Sei nella sezione Mondo

Autore:Claudio Martinotti Doria - Redazione Esteri
Data: 15/07/2018 06:37:56
Francia: segnali di disorientamento

La Francia nella realtà dei fatti è messa molto peggio di noi, dobbiamo solo divenirne consapevoli e prendere adeguate contromisure. Non è un governo amico, non lo è mai stato.


Autore:Redazione Esteri
Data: 14/07/2018 06:21:52
Siria: urge accesso umanitario per decine di migliaia di famiglie sfollate  a Quneitra

Save the Children chiede il cessate al fuoco immediato e l’accesso umanitario urgente per i bambini sfollati a causa dei combattimenti di Dera’a nel sudest della Siria. Decine di migliaia di civili sono sfollati a Quneitra al confine con le alture del Golan o nell’area occidentale di Dera’a sotto il sole cocente.    


Autore:Redazione Esteri
Data: 10/07/2018 06:36:25
Mosul: Un anno dopo la battaglia il 70% delle strutture sanitarie è ancora fuori uso

Un anno dopo la fine della battaglia di Mosul tra il gruppo dello Stato Islamico e le forze militari irachene, il sistema sanitario è ancora al collasso e a fatica riesce a far fronte al ritorno in città di migliaia di persone. Lo dichiara Medici Senza Frontiere (MSF).


Autore:Luca de Rossi - Redazione Esteri
Data: 08/07/2018 19:37:04
Thailandia: in salvo quattro dei 12 ragazzi

Quattro dei ragazzi sono stati portati in salvo. Due di essi intorno alle 14:00 ore italiane, gli altri due nel primo pomeriggio.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 07/07/2018 07:07:13
Thailandia: una lettera dell'allenatore che si scusa coi genitori

Si è voluto scusare coi genitori dei 12 ragazzi thailandesi rimasti intrappolati nella grotta, l'allenatore di calcio 25enne, che ha inviato una lettera attraverso i sub che continuano a fare la spola tra la cava e la terra.


Autore:Francesco Bergamo - Redazione Esteri
Data: 07/07/2018 06:43:40
La Svezia si prepara alla guerra?

Il governo svedese tramite la sua agenzia MSB (Swedish Civil Contingencies Agency) dal mese di maggio u.s. ha iniziato a distribuire l'"Om krisen eller kriget kommer" (Se la crisi o la guerra arriva) a 4,8 ML di famiglie. Per far fronte ad un imminente problema, secondo alcuni, più per retaggio culturale secondo la nostra testata.


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 04/07/2018 08:26:30
Abu Mazen: i crimini di Israele contro i beduini

"Un crimine di guerra commesso sotto gli occhi nell'intera comunità internazionale".


Autore:Carola De Blasi - Redazione Cronaca
Data: 02/07/2018 06:49:47
Libia: altra tragedia in mare. Un barcone si ribalta UNHCR: '63 i dispersi'

Un'altra tragedia del mare: 63 persone risultano disperse dopo che il barcone su cui viaggiavano si è capovolto. A denunciarlo, l'Unhcr in Libia.


Autore:Redazione Esteri
Data: 01/07/2018 06:29:11
Migranti: le politiche UE condannano le persone a essere intrappolate in Libia o ad annegare in mare

I governi europei devono ritrovare il buon senso e mettere fine alle politiche che costringono le persone a rimanere intrappolate in Libia o a morire in mare, è l’appello lanciato da Medici Senza Frontiere (MSF) in occasione del Consiglio europeo.


Autore:Redazione Esteri
Data: 29/06/2018 06:55:06
Siria: bombardate le scuole supportate di Save The Children

Una scuola supportata da Save the Children a Dara’a in Siria e frequentata da circa 536 studenti è stata gravemente danneggiata in un attacco aereo avvenuto poche ore dopo che le lezioni erano state sospese per motivi di sicurezza a seguito dell'escalation delle violenze. Anche un’altra scuola, gestita dal partner di Save the Children Olive Branch


Autore:Redazione Esteri
Data: 30/06/2018 06:59:17
Ricollocazione dei rifugiati: dichiarazione di Claudia Lodesani, presidente MsF Italia

 

“Gli accordi per la ricollocazione dei rifugiati sono incompiuti, il sistema di soccorso in mare è ridotto ai minimi termini, i porti e i confini dell’Europa sono ormai praticamente sbarrati, le ONG e il volontariato sono vittime di attacchi inauditi, basati su becere menzogne e irresponsabili strumentalizzazioni". 

Autore:Redazione Politica
Data: 27/06/2018 06:06:20
Giornata Internazionale Contro il Narcotraffico

In occasione della Giornata Internazionale Contro il Narcotraffico è’ stato presentato presso la Sala Caduti di Nassirija del Senato della Repubblica il IX Libro Bianco sulle droghe promosso La Società della Ragione ONLUS insieme a Forum Droghe, Antigone, CGIL, CNCA e Associazione Luca Coscioni e con l'adesione di Comunità di San Benedetto al Porto, Funzione Pubblica CGIL, Gruppo Abele, Itaca, ITARDD, LegaCoopSociali, LILA.


Autore:Jonathan Bouchet-Petersen - Redazione Scientifica
Data: 22/06/2018 06:23:56
Francia e legalizzazione della Cannabis: verso una nuova regolamentazione restrittiva

Vietando essenzialmente la vendita dei fiori di cannabis anche se non contengono più dello 0,2% di THC, che è stato il motivo del boom in crescita della cannabis ultra-light con l’apertura di molti negozi in queste ultime settimane un po’ dovunque in Francia.


Autore:Redazione Esteri
Data: 21/06/2018 07:09:52
Yemen: MSF supporta gli ospedali che curano i feriti nei combattimenti a Hodeidah

Lo scorso mercoledì 13 giugno, forze leali al presidente Hadi, appoggiate dalla Coalizione internazionale guidata dall’Arabia Saudita ed Emirati (SELC), hanno lanciato un'offensiva militare su Hodeidah


Autore:Redazione Esteri
Data: 18/06/2018 06:18:39
Mediterraneo centrale: i governi europei devono anteporre la vita delle persone alla politica

In seguito allo stallo politico di questa settimana sul destino delle 630 persone soccorse nel Mediterraneo, Medici Senza Frontiere (MSF) denuncia la chiusura dei porti da parte dell'Italia e la decisione dei governi europei di preferire i calcoli politici al salvataggio di vite in mare.


Autore:Luca de Rossi - Redazione Esteri
Data: 12/06/2018 20:14:37
Parigi: arrestato l'uomo che aveva sequestrato alcuni ostaggi

Si è appreso, da fonti di polizia, che l'assalto delle forze speciali contro l'uomo che aveva preso in ostaggio, a Parigi, alcune persone, è scattato e si è concluso con l'arresto del sequestratore e il salvataggio di tutti gli ostaggi.


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 13/06/2018 06:41:15
USA, New York: un morto per overdose ogni sette ore

Negli USA, più precisamente a New York, ogni sette ore muore  una persona, per overdose. 1.441 morti casuali, che sarebbero prevenibili, ogni anno.


Autore:Redazione Esteri
Data: 09/06/2018 06:58:14
Yemen: la vita di 170.000 bambini a rischio nel caso di un attacco alla città di Hodeida

I bambini di Hodeida - città densamente popolata dove qualsiasi attacco causerebbe quasi certamente una grossa perdita di civili - sono già tra i più duramente colpiti dal conflitto. Nei tre distretti che compongono la città...


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 04/06/2018 08:51:15
Migranti: naufragi al largo della Tunisia e della Turchia. Decine di vittime

Tragico bilancio al largo della Turchia e della Tunisia, dove sarebbero decine i morti, anche bambini, in due distinti naufragi 


Autore:Redazione Esteri
Data: 02/06/2018 06:46:57
Ebola: MSF avvia la vaccinazione nelle comunità remote in Repubblica Democratica del Congo

Il vaccino contro l’Ebola (rVSVDG-ZEBOV-GP) viene usato come parte della strategia globale di contenimento dell’epidemia e si è dimostrato altamente protettivo e sicuro durante la fase avanzata di studio effettuata nella precedente epidemia in Africa occidentale.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/07/2018 15:15:02
Violenza sessuale: un po’ di chiarezza sulla sentenza di Cassazione 32462/18

Prima di tutto: la Corte di Cassazione NON ha assolutamente detto che i due violentatori non sono rei di violenza sessuale. No. Hanno detto una cosa diversa. I due violentatori sono stati ovviamente condannati per violenza sessuale, mancando il consenso della vittima, ma non è stata considerata l’aggravante, come da articolo 609-ter del codice penale, che recita...

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/07/2018 20:26:45
Lettera aperta a Matteo Salvini sul criterio di ‘clandestinità’

...deve chiarire agli italiani un concetto, e deve farlo dall’alto del suo incarico di Ministro degli Interni (e non della Difesa come si atteggia ad essere): il termine “Clandestino” può essere applicato solo a patto che, le persone che lei così appella, una volta presentata l’istanza per il riconoscimento dello stato di rifugiato o di profugo, se la vedano negata, con dovizia di particolari però. Non basta ancora, perché chi si vede respingere tali istanze, ha diritto di appello, e già solo per ricevere la risposta definitiva, l’iter prevede che passino tre mesi".

Leggi l'articolo

Autore: Inchiesta del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 06/07/2018 13:32:50
Taser: le verità nascoste

Ma cos’è e come funziona un Taser? Il nome è l’acronimo di “Thomas A Swifts Eletronic Rifle” ossia “il fucile elettronico di Thomas” che era il protagonista di uno storico fumetto di fantascienza. Volendo semplificare, è un emettitore di energia elettrica ad alta tensione: 50.000 volt. Non esattamente “un’arma di dissuasione” quindi, come va dichiarando Salvini. Non appena il soggetto interessato dalla scarica elettrica viene colpito, avviene una paralisi muscolare. Fu introdotto negli anni ’60, ma in versioni molto meno aggressive. I modelli in grado di paralizzare una persona, sono più recenti, arrivati negli anni ’90.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 05/07/2018 15:20:43
Reintroduzione dell'Educazione civica nelle scuole: una rivoluzione culturale necessaria

Diversi anni fa in Italia, nelle scuole medie e superiori, vi era l’obbligo di insegnare l’Educazione Civica. L’ora di educazione civica fu introdotta da Aldo Moro nel 1958 e fu soppressa d’improvviso durante l’anno scolastico 1990/91

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -