Sei nella sezione Mondo

Autore:Carola De Blasi - Redazione Cronaca
Data: 24/08/2015 15:13:31
India: nata una bimba con una rara patologia. Sembra una bambola di plastica

I bimbi affetti da questa patologia, i cosiddetti "Collodian baby", vanno o possono andare incontro a squilibri elettrolitici, disidratazione, problemi di termoregolazione e diversi tipi di infezioni epidermiche. 


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 24/08/2015 08:45:38
Macedonia, aperta la frontiera 8mila profughi in transito

Continua il grande esodo che dalla Grecia sta portando profughi siriani in Macedonia. Da qui i fuggiaschi cercano di superare la Serbia e arrivare quindi in Ungheria. Un esodo che non si ferma nemmeno dopo le disposizioni delle autorita' che alcuni giorni avevano anche tentato di chiudere le frontiere respingendo i migranti con il filo spinato, con granate stordenti e manganelli. Ma la forza della disperazione, il desiderio di vivere in un paese in pace, ha portato i profughi a combattere per riuscire a superare le restrizioni.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 22/08/2015 07:46:56
Francia: attacco al treno veloce per Parigi, tre feriti

Spari sul treno veloce per Parigi e la Francia ritorna nella morsa della paura. Un giovane marocchino di 26 anni, armato di kalashikov ha sparato all'interno del treno ferendo tre persone. Ad essere presi di mira, ancora una volta, americani e inglesi che viaggiavano sul treno Thalys tra Amsterdam e Parigi. L'uomo e' entrato in azione nei pressi di Arras, nel nord della Francia, poco dopo le 16.00. Con se aveva almeno 9 caricatori nascosti addosso oltre a pistole, pugnali e taglierini. Pronto per compiere una strage e sicuro di avere del tempo prima che il treno fermasse la sua corsa. Sul treno viaggiavano 553 passeggeri in viaggio verso Parigi.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 20/08/2015 17:11:22
Grecia: Tsipras si dimette. Nuove elezioni fra Settembre e Ottobre

Alexix Tsipras, premier greco, dovrebbe rassegnare oggi le proprie dimissioni: è quanto è stato riferito dalla tv di Stato greca ErT1.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 20/08/2015 08:08:32
Egitto, esplose tre bombe al Cairo

E' stata una notte di tensione quella trascorsa al Cairo. Tre esplosioni forti, hanno scosso, nella notte, la capitale egiziana. Le bombe erano posizionate nei pressi dei locali della Sicurezza nazionale e di un tribunale nel distretto di Shubra El-Kheima, nel governatorato di Qalyubiyya a nord del Cairo. Sei sono i poliziotti rimasti feriti intorno alle esplosioni.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 19/08/2015 19:53:20
Pistorius resta in carcere

Oscar Pistorius resta in carcere. L'atleta sudafricano, condannato in primo grado a cinque anni di prigione per l'uccisione della sua fidanzata, dovra' restare in carcere. L'uomo aveva ottenuto per meriti di buona condotta, la possibilita' degli arresti domiciliari, a soli 10 mesi di prigione. Sarebbe dovuto uscire venerdi' per trasferirsi nella casa dello zio, ma il ministero della giustizia del Sudafrica ne ha bloccato la scarcerazione.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 19/08/2015 11:16:43
USA: donna di 23 anni confessa di aver ucciso i suoi tre figli soffocandoli

Ha confessato di aver soppresso - nel corso dell'ultimo anno - i suoi tre figli soffocandoli con una coperta. Motivo del gesto: il marito era maggiormente attaccato ai figli maschi.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 16/08/2015 13:34:57
Indonesia: scomparso un aereo di linea con 54 persone a bordo

E' scomparso un aereo della compagnia di linea indonesiana Trigana Air. A bordo, 54 passeggeri. L'aereo a un certo punto ha perso i contatti con la torre di controllo, pochi minuti dopo il decollo e si trovava sopra la Papuasia.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 13/08/2015 09:58:09
Cina: esplosione nella citta' portuale di Tianjin

Gravissimo incidente in Cina. Ieri sera, intorno alle 23.30, le 19.00 ore italiane, alcune forti esplosioni hanno investito del materiale pericoloso in un impianto petrolchimico nella citta' portuale di Tianjin nel nord del paese. Il quartiere coinvolto nelle esplosioni e' quello di Tanggu, vicino al porto della citta', che dista poco piu' di cento chilometri dalla capitale Pechino. Il grave incidente ha portato ripercussioni sull'intera citta' e causato anche numerose vittime.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 12/08/2015 10:15:06
Migranti: scontri sull'isola di Kos in Grecia

E' emergenza migranti anche in Grecia. Non che il territorio greco fino ad ora fosse stato risparmiato dall'arrivo di numerosi migranti provenienti dalle coste africane, ma adesso il flusso migratorio che sta colpendo l'Europa, si abbatte anche sulle altre coste del Mediterraneo. Bloccati all'arrivo e impossibilitati a procedere verso le mete che i migranti si sono prefissati, e' naturale che la tensione si alzi e che alla fine, ci si scontri.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 11/08/2015 00:38:47
Usa: manifestazioni e scontri a Ferguson

Torna alta la tensione a Ferguson la cittadina che un anno fa diede il via alla rivolta dei neri contro le forze di polizia, colpevoli di usare il pugno duro contro i giovani afroamericani. Dopo un anno non si vedono veri e propri cambiamenti da parte degli agenti di polizia bianchi.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 04/08/2015 08:36:21
Muore migrante marocchino chiuso in valigia

Nuova tragedia per un migrante. Un marocchino di 27 anni e' morto tentando di entrare in Europa chiuso in una valigia. Una tragedia nella tragedia, se si pensa che ad aiutarlo a chiudersi in quello che sarebbe diventato un contenitore di morte, e' stato il fratello, che ha poi sistemato la valigia nel bagagliaio della sua macchina.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 03/08/2015 10:05:02
Inghilterra e Francia: i migranti priorita' europea e internazionale

La situazione a Calais si complica. Lottare contro gli immigrati che non si fermano dinanzi a nulla e che cercano di raggiungere l'Inghilterra sembra la lotta di Davide contro Golia. Sono migliaia i profughi che stazionano ormai da settimane a Calais nei pressi dell'Eurotunnel che collega la Francia alla Gran Bretagna, pronti a salire su treni, autocarri, bus, per passare lo stretto. C'e' pure chi prova a farlo utilizzando le proprie gambe. Una vera e propria ricorsa verso la speranza.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 01/08/2015 11:08:02
Inghilterra: la matrigna e la sorella di Bin Laden muoiono in un incidente aereo

Il bimotore privato era di proprietà della famiglia Bin Laden e oltre alle due donne a bordo vi era anche un'altra persona oltre, ovviamente, il pilota.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 31/07/2015 10:05:22
USA: corsi di sopravvivenza in caso di eventi apocalittici

Un convegno per parlare di comportamenti in caso di eventi apocalittici. Si è tenuto per la prima volta nella storia nello Utah, USA, la scorsa Primavera ma riunioni sullo stesso tema, anche se di portata minore, si stanno tenendo in tutti gli Stati statunitensi.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 27/07/2015 07:50:00
Week end di terrore in Africa

Il terrore corre in Africa su un filo diretto che unisce Somalia, Nigeria e Camerun, tre paesi che da qualche tempo sono protagonisti di azioni terroristiche. Fazioni che ormai utilizzano metodi e tattiche apprese in Medio Oriente con auto-bome e kamikaze e che da tempo utilizzano anche i bambini. Obiettivi da colpire sempre zone affollate, dove facilmente si trovano i civili e dove le vie di fuga si perdono negli attentati.


Autore:Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 26/07/2015 10:26:46
Australia: incidente stradale. Muoiono tre giovani italiani, una ragazza e' grave

I cinque giovani viaggiavno su una station wagon. Non sono ancora chiare le dinamiche dell'incidente. Sono stati i vigili del fuoco di Pesaro a diramare la notizia, il padre della 29enne morta e della sorella Giorgia, Stefano, è uno di essi ed è già partito alla volta dell'Australia.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 24/07/2015 09:52:40
Libia: chiesto un riscatto per liberare i quattro tecnici italiani rapiti

Ad oggi, non sono giunte richieste di scambi con scafisti - come si era ipotizzato inizialmente - e nemmeno recriminazioni di tipo politico. Sembra invece che i rapitori, attraverso alcuni mediatori dell'intelligence, abbiano fatto arrivare una richiesta di riscatto.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 21/07/2015 01:14:12
Rapiti quattro italiani in Libia

Sono quattro gli italiani rapiti in Libia. A riferirlo la Farnesina, che in una nota informativa ha informato del rapimento di quattro italiani, tutti dipendenti della societa' di costruzioni Bonatti. I quattro erano nei pressi del compound dell'Eni nella zona di Mellitah. Immediatamente sono scattate le indagini per scoprire cosa sia realmente successo ai quattro italiani che continuavano a lavorare in Libia.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Cronaca
Data: 20/07/2015 15:09:58
Costa Fortuna: passeggera precipita in mare, e' grave

La donna ha fatto un volo di circa 30 metri, è stata soccorsa subito dal personale di bordo e trasportata in elicottero nel più vicino ospedale: le sue condizioni sono gravi.


Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 21/07/2019 14:10:01
Figli sottratti, figli ammazzati, figli trattati come merci al mercato del male

Dove inizia la coerenza, e dove finisce? Basta una telefonata ai servizi sociali per rovinare tre vite. Basta non fare una telefonata ai servizi social per far morire i bambini, massacrati di botte, sbattuti contro i muri di gomma di un sistema istituzionale, quello che dovrebbe cautelare le famiglie, i minori, i deboli, che in alcuni casi sembra aderire piuttosto a un compromesso, a una devianza, a un errore procedurale.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 17/07/2019 08:56:15
E' morto Andrea Camilleri

La ASL Roma 1 comunica con profondo cordoglio che alle ore 08.20 del 17 luglio 2019 presso l’Ospedale Santo Spirito è deceduto lo scrittore Andrea Camilleri. 

Leggi l'articolo

articolo presente in Scienza -> Medicina
Autore: Redazione Scientifica
Data: 11/07/2019 10:55:27
Allarme AIFA: questi due farmaci provocano morte cardiovascolare e gravi danni epatici

Due nuovi avvisi emanati dall'Aifa – Agenzia italiana del Farmaco - allertano la popolazione relativamente all’utilizzo di due farmaci: uno utilizzato per ridurre l’acido urico e l’altro per il trattamento dell’artrite reumatoide.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 10/07/2019 15:25:23
Fake news: una situazione gravissima che sta modificando l’opinione pubblica

Non è da sottovalutare quanto sta accadendo. La diffusione di fake news, o di notizie reali ma diffuse con l’intento di modificarne il senso, ha già ampiamente cambiato la percezione che l’opinione pubblica ha su questioni importanti legate alla politica, all’economia e alla società in cui viviamo.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -