Sei nella sezione Mondo

Autore:Ufficio Stampa Medici Senza Frontiere Italia
Data: 21/01/2016 15:45:08
Yemen: MSF autorizzata a rifornire gli ospedali assediati a Taiz

La città di Taiz viene bombardata su base quotidiana, e gli abitanti vivono con la paura dei cecchini, dei proiettili vaganti e dei colpi di mortaio, che vengono utilizzati indistintamente da entrambi i gruppi in conflitto.


Autore:Ufficio Stampa Medici Senza Frontiere Italia
Data: 16/01/2016 14:03:19
Medici Senza Frontiere, SIRIA: altri cinque muoiono di fame a Madaya

“Vogliamo lanciare l’allarme più forte possibile perché alcuni dei pazienti che necessitano di ospedalizzazione urgente moriranno presto se non vengono evacuati immediatamente”  chiude Brice de le Vingne. “Nei prossimi giorni andranno effettuate altre attività mediche di supporto, ma questa è l’emergenza del momento.”


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 15/01/2016 22:37:43
Turchia: arrestati docenti schierati a favore del Pkk

In Turchia la polizia ha arrestato 12 docenti universitari accusandoli di "propaganda terroristica" a favore del Pkk. I docenti arrestati, insieme ad altri 9 ancora ricercati, avevano firmato un appello per chiedere una soluzione pacifica alla questione curda.


Autore:Ufficio Stampa Medici Senza Frontiere Italia
Data: 13/01/2016 15:58:02
Repubblica Centrafricana: MSF avvia campagna di vaccinazione senza precedenti

 Nell’ambito della campagna, MSF sta somministrando anche il vaccino antipneumococcico coniugato (PCV) che a causa del suo costo proibitivo le organizzazioni umanitarie non hanno ancora potuto utilizzare su larga scala.


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 13/01/2016 14:41:01
Attentato in Pakistan: 14 morti e almeno 10 feriti

14 morti e almeno dieci feriti: è l'orribile bilancio - peraltro ancora provvisorio -relativo all'attentato che è avvenuto in Pakistan, in un centro antipolio di Quetta.


Autore:Ufficio Stampa Medici Senza Frontiere Italia
Data: 10/01/2016 18:24:29
Un altro ospedale supportato da Medici Senza Frontiere e' stato bombardato in Yemen

Un altro ospedale supportato da Medici Senza Frontiere (MSF) è stato colpito nel nord dello Yemen causando almeno quattro morti e dieci feriti e il crollo di diversi edifici della struttura medica.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 07/01/2016 20:20:45
Colonia: molestie e provocazioni, pubblicato il rapporto della polizia

Diventa di dominio pubblico il rapporto della polizia di Colonia sui fatti accaduti la notte di Capodanno nella piazza della stazione centrale e in quella del Duomo. Nel rapporto la polizia fa riferimento a decine di donne che hanno subito molestie da parte di arabi e nordafricani. Il Bild, che ha pubblicato il dossier, ha sottolineato anche l'atteggiamento provocatorio dei migranti nei confronti delle donne e delle forze dell'ordine.


Autore:Susanna Schivardi - Redazione Attualita'
Data: 07/01/2016 19:21:28
Colonia: un 'analisi sui fatti

Siamo a Colonia, nel cuore di una Germania che apre le frontiere a più di un milione di immigrati e la risposta è il Capodanno che ha visto più di mille mediorientali e nordafricani palpeggiare, oltraggiare, violentare e infastidire le donne che per puro caso quella notte si aggiravano nella zona centrale del Duomo e della Stazione.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 06/01/2016 13:33:42
La Corea del Nord ha effettuato un test nucleare. L 'ONU minaccia forti sanzioni

La TV Nordcoreana, aveva diffuso la notizia secondo la quale il test è stato effettuato con una mini bomba all'Idrogeno, ma da Seul hanno dichiarato "ordigno solo" atomico".


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 05/01/2016 23:27:35
Colonia: e' allarme molestie alle donne

La notte di San Silvestro si trasforma in un susseguirsi di abusi nella calma cittadina di Colonia. Secondo quando attestato dalla polizia e anche dalle numerose vittime, la notte di Capodanno molte donne sono state molestate da un copioso numero di ubriachi nella zona della stazione centrale e in quella del Duomo.


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 04/01/2016 16:55:12
Schengen in pericolo: Danimarca e Svezia chiudono le frontiere

L'area Schengen, quella zona in cui è ammessa la libera circolazione europea, è "in pericolo" a causa della decisione presa, da parte di Svezia e Danimarca di chiudere le frontiere contro il flusso dei migranti così da reintrodurre i controlli ai confini.


Autore:Neri Riondino - Redazione Esteri
Data: 04/01/2016 10:38:09
Arabia saudita: espulsi i diplomatici iraniani. 'Iran sponsorizza il terorismo'

E' stata annunciata dall'Arabia Saudita, l'espulsione di tutti i diplomatici italiani dal territorio saudita.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 30/12/2015 17:48:56
Inghilterra: maltempo e sciacallaggio

La tempesta Frank e' giunta in Inghilterra portando con se forti venti e piogge torrenziali. Ad essere colpite soprattutto le zone della Scozia del nord, dove circa 5500 famiglie sono rimaste senza corrente elettrica. Le zone rimaste al buio e al freddo sono anche molte dell'Irlanda del Nord, Galles e dell'Inghilterra occidentale.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 29/12/2015 17:39:26
Inghilterra e Usa colpite dal maltempo

E' il clima diventato ormai irregolare, almeno per le leggi degli uomini, quello che sta sconvolgendo il pianeta e che mette in ginocchio le economie e soprattutto le citta'. Un cambiamento climatico che continua a danneggiare il territorio sul quale si abbatte il maltempo.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 27/12/2015 23:24:28
Cina: dal primo Gennaio si al secondo figlio

La Cina cambia rotta sulla procreazione. Nonostante il numero sempre piu' crescente della popolazione mondiale, di cui il paese asiatico e' famoso, l'era del figlio unico e' giunta alla fine. Approvata oggi, la legge che autorizza il secondo figlio entrera' in vigore il primo gennaio 2016 e porra' fine a quella che imponeva, per motivi demografici, l'obbligo di un figlio a famiglia.


Autore:Redazione Esteri
Data: 26/12/2015 22:49:34
SIRIA: MSF distribuisce kit per l 'inverno a 8.000 famiglie sfollate ad Aleppo

L'antica città di Aleppo, la seconda più grande del paese (con una popolazione stimata di un milione di persone prima della guerra), è stata in prima linea in questo conflitto armato. Interi quartieri sono stati distrutti da esplosioni e da anni di semi-assedio. Molte zone non hanno elettricità o acqua corrente. 


Autore:Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 20/12/2015 19:49:36
Falso allarme bomba su un volo Air France da Mauritius a Parigi

A dare la notizia, i media francesi, ma anche le autorità aeroportuali keniane, che avevano postato la notizia sulla pagina ufficiale su Facebook.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 17/12/2015 20:47:32
Libia: firmato accordo di governo di unita' nazionaleUn passo avanti importante oggi ? stato fatto, dopo le dure reazioni e le distanze sorte alla conclusione della sconfitta di Gheddafi e la caduta del decennale periodo di tirannide libico.

Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 16/12/2015 01:23:03
Los Angeles allarme bomba, chiuse tutte le scuole

Tutte chiuse le scuole di Los Angeles. Panico totale nella capitale californiana che ha chiuso tutte le scuole pubbliche e private della citta', richiamando anche gli scuolabus con a bordo gli alunni, che erano partiti come ogni mattina. A casa 640 mila studenti di 1.100 scuole della citta'.


Autore:Ufficio Stampa Medici Senza Frontiere Italia
Data: 15/12/2015 17:36:48
MsF - Sud Sudan: urge pi? assistenza e protezione per la popolazione intrappolata nella violenza

A dicembre di due anni fa scoppiava il conflitto in Sud Sudan e i combattimenti iniziati nella capitale Juba si diffondevano rapidamente in tutto il paese. Lo Stato più colpito dalle violenze è però quello di Unity - nel nord del Paese, al confine col Sudan –

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2019 06:40:15
Cesare Battisti: una questione politica e morale a tinte fosche

Si è mobilitato mezzo mondo della sinistra per permettere a Battisti di sfangare il pericolo dell’estradizione in Italia e la pena del doppio ergastolo e poi viene tratto in arresto in una nazione il cui presidente è anche il fondatore del MAS – Movimiento al Socialismo – e diffonde idealismi anticapitalisti di sinistra?

Leggi l'articolo

Autore: Recensione del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2019 06:48:04
Recensione libro: Il borghese - di Vittorio Feltri - Mondadori Edizioni

Vittorio Feltri è due realtà separate. Com’è giusto che sia. Presenta al pubblico la sua parte pubblica, conservando anima e cuore per la vita privata, e per chi sa cogliere ciò che all’interno della sua anima si nasconde. Conoscerla è scavalcare un muro e guardare oltre i confini dei preconcetti, che troppo spesso albergano nella testa di umani sempre più avvezzi a parlare a vanvera, in special modo nei confronti di chi non si conosce, se non molto superficialmente.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/01/2019 07:15:14
Reddito di cittadinanza: importare un errore tedesco provocherà disastri

Tra coperture mancanti, centri per l’impiego da riformare, e una riforma che fa acqua da tutte le parti e che la stessa nazione da cui è stata interamente copiata sta tentando di cancellare, sarà interessante osservare come, probabilmente, le prime vittime di tutto questo bailamme saranno proprio i sostenitori più agguerriti: quella parte di elettorato che nel reddito di cittadinanza modello tedesco vedono la soluzione alla crisi economica e del mercato del lavoro, e quella parte di governo che ha fatto del reddito di cittadinanza il cavallo di battaglia politico, anche in vista delle elezioni europee.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/12/2018 14:14:50
L'Italia non ha necessità di un governo che peggiori la situazione nazionale

Troppe incongruenze, troppe promesse non realizzabili, troppi proclami fatti senza attendere un minimo per verificare che certe cose si potessero davvero realizzare.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -