Sei nella sezione Italia -> categoria: Vaticano       
Zuckerberg: il padrone del mondo

Autore:Laurent Joffrin - Redazione Attualita'
Data: 19/05/2019 07:08:07
Zuckerberg: il padrone del mondo

Entra lentamente, si muove senza intoppi, impassibile, ieratico, come una statua montata su scarpe da ginnastica, con la pelle d'alabastro e questo taglio di capelli come un prato che lo fanno sembrare un console romano. I


Autore:Redazione Vaticano
Data: 16/05/2019 06:15:31
Padre Krajewski a La Zanzara su Radio 24: 'Il mio gesto si difende da solo'

“Abusivi? Il mio prossimo è quello in difficoltà, questo è il Vangelo. Critiche? Non mi interessano, se qualcuno ha bisogno di aiuto mi comporto come ogni medico che giura di salvare una persona”.


Autore:Il direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 26/01/2019 09:55:55
Basilica di San Pietro: inaugurata la nuova illuminazione a led realizzata da Osram

Monsignor Angelo Comastri, Arciprete della Basilica ha commentato: "L'illuminazione intelligente risponde perfettamente alle esigene di culto, preghiera e celebrazione in particolare quando è presente il Santo Padre. Ma abbiamo raggiunto anche un altro scopo: la possibilità di ammirare la bellezza architettonica della Basilica".



Autore:Redazione Cultura
Data: 24/01/2019 06:09:48
Famiglia Cristiana: 'Quando Grillo scriveva: accogliamoli tutti'

"Il futuro non sarà migliore se ci difenderemo alzando steccati o prendendo impronte, ma se saremo capaci di integrazione e di condivisione. Questo il vero progresso, non quello che ci fa diventare sempre più meschini, chiusi o impauriti".


Autore:Chiara Farigu - Redazione Vaticano
Data: 21/06/2017 07:14:44
Papa Francesco in visita a Barbiana e Bozzolo

 Un viaggio diverso da tutti gli altri questo intrapreso ieri da Papa Francesco. Più raccolto, intimo, in perfetta corrispondenza di un pellegrinaggio quale appunto è. Un viaggio in due tappe: Bozzolo e Barbiana


Autore:Chiara Farigu - Redazione Vaticano
Data: 16/06/2017 07:20:09
Konrad Krajewski, elemosiniere del Papa, cede la sua casa a una famiglia di profughi

Da buon sacerdote, sempre accanto agli ultimi, in perfetta sintonia con Francesco, il monsignore è andato oltre. E dopo aver abbandonato la scrivania, ha lasciato anche la sua abitazione per donarla ad una famiglia di profughi giunti dalla Siria con una bimba nata da poco: “Io dormo in ufficio, a loro serve” , si è quasi scusato l’arcivescovo nel giustificare il suo gesto.


Autore:Angela Urso - Redazione Vaticano
Data: 07/05/2017 07:37:12
Papa Francesco: 'Come si fa a chiamare madre una bomba

«Mi sono vergognato del nome di una bomba, l'hanno chiamata "la madre di tutte le bombe", ma guarda, la mamma dà la vita e questa dà la morte, e diciamo "mamma" a quell'apparecchio, che cosa sta succedendo?»


Autore:Angela Urso - Redazione Vaticano
Data: 30/04/2017 07:43:04
Papa Francesco: 'Fermiamoci'! si rischia la guerra mondiale

Durante il volo di ritorno dal Cairo, il diciottesimo viaggio all'estero dall'inizio del suo pontificato, Papa Francesco ha rilasciato alcune dichiarazioni su vari temi, come ad esempio quello relativo al timore dello scoppio di una guerra mondiale


Autore:Editoriale di Padre Maurizio Patriciello
Data: 22/04/2017 07:05:52
Camorra: l'abbraccio mortale con imprenditoria e colletti bianchi

A tutti era chiaro - pur non avendo prove certe – che tra la camorra propriamente detta e il mondo dell’ imprenditoria e della politica c’ era una intesa, un accordo. Tutti sapevano che per sopravvivere in una terra dove il lavoro è sempre stato tiranno, occorreva, in qualche modo, fare riferimento ai camorristi. A questa gente indifesa e impaurita veniva chiesto di farsi avanti, parlare, denunciare.


Autore:Editoriale di Padre Maurizio Patriciello
Data: 20/04/2017 07:03:43
Padre Maurizio Patriciello incontra i genitori di Giuseppe Fabozzi, morto a 18 anni

Giuseppe Fabozzi veva raggiunto la maggiore età Giovedi Santo, ma la festa era stata programmata per Lunedì in Albis.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

IN FUGA DAI PROPRI PAESI
Da Televideo
In breve
Data:20/06/2019 06:56:52
UNHCR,70MLN Nel 2018,per il sesto anno consecutivo, aumenta il numero delle persone in fuga da guerre,violenze e persecuzioni: 70,8 milioni,precisa il Global Trends annuale dell'Unhcr, Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, quasi il doppio rispetto ai 43,3mln del 2009.

Tra le persone costrette a lasciare il proprio Paese,25,9mln sono rifugiati,un terzo dei quali è ospitato in Paesi in via di sviluppo;3,5mln sono richiedenti asilo; 41,3mln sono sfollati in aree interne al paese d'origine.

Il numero di 70,8mln è sottostimato: tiene conto parzialmente del Venezuela,dove si sta verificando uno degli esodi forzati più vasti della storia recente con 3,4 milioni in fuga nel 2018.


GLI OTTO PUNTI DEL GLOBAL TRENDS
Da Televideo
In breve
Data:20/06/2019 06:56:52
2018 Il Global Trends Unhcr 2018 indica 8 punti da tenere in considerazione: 1) nel 2018 un rifugiato su due era minore,molti erano soli e senza famiglia; 2) in Uganda registrati 2800 bimbi rifugiati di età non superiore ai 5 anni, soli o separati dalle famiglie; 3) è più probabile che un rifugiato viva in città (61%) che in aree rurali; 4) i Paesi più poveri accolgono di tutti i rifugiati,i Paesi a reddito mediosso ne accolgono in media 5,8 ogni 1000 abitanti, il doppio di quanti ne accolgono i Paesi ad alto reddito (2,7 ogni 1000 abitanti).

segue

GARANTE MINORI, NON LASCIAMOLI SOLI
Da Televideo
In breve
Data:20/06/2019 06:56:52
In Italia sono 9,8 mln i minori.

Non lasciamoli soli:è l'appello del Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza,Filomena Albano, nella Relazione annuale.

La parola chiave della Relazione è responsabilità di adulti, genitori,istituzioni.

Tra i temi affrontati,la violenza ai danni dell'infanzia, i bambini maltrattati,che subiscono abusi sessuali, uccisi da chi avrebbe il compito di proteggere e tutelarli.

Focus anche su mense di qualità,nidi e spazi gioco inclusivi, sul contrasto alla povertà che per i bambini non è solo non avere una casa o cibo a sufficienza, ma anche non avere opportunità educative e quindi essere privati non solo del presente ma anche del futuro.


articolo presente in Italia -> Cronaca
Autore: Roberta Mochi - Direzione Generale ASL RM1
Data: 18/06/2019 17:10:43
Andrea Camilleri: bollettino medico delle ore 17:00 del 18 Giugno 2019

Non ci sono novità rilevanti rispetto al precedente bollettino medico. La forte fibra del paziente sta consentendo di proseguire come programmato l’iter diagnostico-terapeutico, con l’intento di supportare e stabilizzare la funzione degli organi vitali.


Autore: Emilia Urso Anfuso - Redazione Economia
Data: 18/06/2019 07:30:39
Le misure di sostegno al reddito: non esiste solo il reddito di cittadinanza

Non esiste solo il reddito di cittadinanza per sostenere chi si trova in difficoltà economiche oppure ha perso il posto di lavoro. In questo articolo, analizziamo due misure in essere da tempo nel nostro paese: la NASPI e gli assegni familiari.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -