Sei nella sezione Economia -> categoria: Finanza       
Salva Banche: domani 17 Dicembre Conferenza Stampa indetta da Codacons

Autore:Ufficio Stampa Codacons
Data: 16/12/2015
Salva Banche: domani 17 Dicembre Conferenza Stampa indetta da Codacons

Domani 17 dicembre, alle ore 14 presso lo Stadio di Domiziano a Roma, si terrà una importante conferenza stampa indetta dal Codacons e dai risparmiatori traditi, per affrontare il caso del salvataggio di Banca Marche, Banca Etruria, Carichieti e Carife e illustrare le iniziative legali messe in atto dall’associazione dei consumatori a tutela degli investitori.


Autore:Ramella Nicol - Radio24
Data: 15/12/2015
Boccia a Radio24: 'Responsabilita' oggettive anche su altre banche non controllate'

Intervistato da Giovanni Minoli a Mix24 su Radio 24, il presidente della commissione Bilancio della Camera, Francesco Boccia, spiega: “Diciamo con chiarezza dai suoi microfoni che il sistema bancario italiano è solido.


Autore:Neri Riondino - Redazione Economia
Data: 11/12/2015
Decreto salvabanche: per la Commissione Europea il governo e' responsabile dei danni

Il commissario Ue ai servizi finanziari, Jonathan Hill, è stato chiaro: Le quattro banche salvate dall'Italia - CariChieti, CariFerrara, Cassa Marche e Banca Etruria - hanno venduto prodotti inappropriati a persone che forse non sapevano cosa compravano e questo ha avuto conseguenze molto dure e difficili".


Autore:Redazione Economia
Data: 05/12/2015
Natale 2015: 9 milioni di italiani acquisteranno i regali online

Se nel 2014 erano 7,4 milioni gli individui che sceglievano di acquistare su internet almeno un regalo, secondo le stime di Netcomm e Human Highway, quest’anno la cifra registrerà +22%, attestandosi a 9 milioni di acquirenti.


Autore:Ramella Nicol - Radio24
Data: 30/11/2015
Sforza Fogliani (Assopopolari) a Radio24: 'Bail in europeo incostituzionale'...

“Il bail in europeo è un qualcosa in Italia di incostituzionale, perché il risparmio dev’essere tutelato. A mio modo di vedere è stato supinamente accettato anche perché in quel momento la commissione europea doveva decidere sulla legge di stabilità e probabilmente non si è fatta un’azione decisa come si sarebbe potuta fare”.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 21/11/2015
Domenica si terra' il Consiglio dei Ministri per varare il decreto salva-banche

Tutto ciò, accade mentre il mondo intero pensa ormai quasi ossessivamente al terrorismo e agli attacchi terroristici che hanno colpito Beirut, Parigi e l'hotel malese, tanto da non sollevare l'attenzione della popolazione nazionale.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 12/11/2015
Unicredit annuncia il taglio di 6.900 posti di lavoro nei prossimi tre anni

Il gruppo bancario, chiuderà complessivamente 800 filiali entro il 2018, dislocate fra Italia, Austria e Germania. Alla fine del processo di tagli dei posti di lavoro, il gruppo avrà una forza lavoro composta da 111.000 risorse.


Autore:Max Murro - Redazione Economia
Data: 15/10/2015
Approvata la manovra economica 2015: ecco le novita' punto per punto

”Fino a qualche anno fa il mondo tirava, l'Italia arrancava. Adesso l'Italia è ripartita e il mondo non si sente benissimo. Non sappiamo cosa accadrà nei prossimi mesi ma il punto è che va sottolineato con forza è che l'Italia è tornata alla crescita. Lo slogan di questa legge di stabilità è Italia con segno più” ha dichiarato il Premier Renzi.


Autore:Redazione Economia
Data: 15/10/2015
Boccia: 'Fallimento in vista per spending review; il Premier deve avere il coraggio di tagliare'

“In questo momento penso che la linea economia (al governo, ndr) la stia dando Gutgeld che ha dato tanti consigli a Cottarelli e non riesce ad applicare gli stessi consigli a se stesso. La ‘spending review’ si profila come un fallimento, è ovvio”.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 05/10/2015
Finanza: la Borsa di Milano apre in forte rialzo

RCS a +5,92, con quote di 0,89 euro mentre sale Mondadori del 3,59% con quote di 1 euro.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

CENTENO:MES?CONDIZIONI LEGATE PANDEMIA
Da Televideo
In breve
Data:04/04/2020 06:20:48
A Viviamo la peggiore recessione da 70 anni,dice il presidente dell'Eurogrup po Centeno a Repubblica.Serve un pian di ripresa coraggioso.

Dobbiamo essere noi stessi il nostro piano Marshall.

Proporremo all'Eurogruppo tre misure: protezione dei debiti sovrani, sostegn alle imprese,ai lavoratori,spiega.

No alla diffidenza sui Coronabond senza adeguata discussione.

Riguardo al Fondo salva Stati (Mes): Il sostegno alla crisi da pandemia non va abbinato a programmi di privatizzazioni o riforma del lavoro.

Le condidizioni devono essere legate al virus

GUALTIERI: PRESTITI FINO EURO
Da Televideo
In breve
Data:04/04/2020 06:20:49
A 800MILA Stiamo finalizzando il decreto sulla liquidità.

Garantiremo prestiti fino a 800mila euro al 100% e aumenteremo le garanzie al 90% per 200 miliardi di prestiti fino al 25% di fatturato delle imprese di tutte le dimensioni.

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, al Tg1.


VIRUS, CGIA: CROLLO ARTIGIANATO AD APRILE
Da Televideo
In breve
Data:04/04/2020 06:20:49
La stima della perdita di fatturato che le imprese artigiane subiranno in queto mese di chiusura a causa della pandemia ammonta ad almeno 7 miliardi di euro.

E' quanto sostiene l'Ufficio studi della Cgia.

Tra i comparti più colpiti, le costruzioni, con un calo del fatturato di 3,2 mld;la manifattura,con una flessione di 2,8 mld; i servizi alla persona,con una contrazione di 650 mln.

L'artigianato rischia di estinguersi,o quasi, in particolar modo nelle piccole città, dice il coordinatore dell'Ufficio, Zabeo.


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 04/04/2020
Veneto: mascherine allegate coi giornali del Gruppo Gedi? E' concorrenza sleale...

La notizia è questa: la Regione Veneto, ha stretto un accordo con Grafica Veneta per la distribuzione gratuita di 250.000 mascherine a chi acquista i quotidiani del Gruppo Gedi (lo stesso di Repubblica, per intenderci). Col giornale acquistato, si riceve una confezione di 5 mascherine o meglio, di 5 “schermi protettivi”.


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 03/04/2020

Abbiamo dovuto apprendere che, mentre per gli italiani ci sono – manco a dirlo – pochi denari, e che per chiedere un bonus si rischia di vedere i propri dati sensibilissimi alla mercé di tutti, il governo nazionale distribuisce milioni alla Tunisia e alla Bolivia: esattamente 71 milioni di euro...

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -