Sei nella sezione Economia -> categoria: Finanza       
Italia: un settore che non conosce crisi. Il Gioco d'azzardo.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 22/08/2011 14:24:25
Italia: un settore che non conosce crisi. Il Gioco d'azzardo.Sapete ad esempio, che persino nella Manovra in corso attualmente sono in programma nuovi giochi istantanei per tirar su denaro? Ed ancora: nel DL 39/2099 – il Decreto urgente per la ricostruzione post sisma in Abruzzo - all’art. 12 potete leggere: “Norme di carattere fiscale in materia di giochi”. In pratica, anche in quel caso, lo Stato, attraberso il Governo in carica, ha deciso che per creare cassa pro ricostruzione, anche le lotterie potevano essere una soluzione.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 30/06/2011 14:35:53
Morire di dignitàPoi, c’è gente che deve decidere ogni mese. Se pagare le bollette o comprarsi da mangiare. Gente che deve fare i conti con i soldi contati che non bastano ad arrivare nemmeno a metà del mese. Ci sono uomini che vorrebbero regalare la Luna alle loro mogli e non possono offrirgli nemmeno una pizza o un panino da Mc Donald’s. In mezzo, ci sono tante persone, che arrivano a fine mese dignitosamente. Ma si fermano lì. Perchè l’unica didea di futuro arriva alla fine del mese successivo, e non può andare oltre.

Autore:Roberta Lemma - Uffico Stampa Federcontribuenti
Data: 07/05/2011 12:12:59
Presidente Abi: tasso d'usura più alto. Federcontribuenti: l'usura è reato

L'usura è la pratica consistente nel fornire prestiti a tassi di interesse considerati illegali, socialmente riprovevoli e tali da rendere il loro rimborso molto difficile o impossibile, spingendo perciò il debitore ad accettare condizioni inquietanti poste dal creditore a proprio vantaggio, come la vendita a un prezzo particolarmente vantaggioso per il compratore di un bene di proprietà del debitore. Continua Mussari: «questo consente di inserire tutti quei soggetti finora esclusi dall'accesso al credito.» «Queste sono affermazioni folli - dice Finocchiaro, numero uno della Federcontribuenti - si parla di usura e anatocismo in tv e sulla stampa come fossero pratiche legali, quando invece sono illegali e perseguibili per legge. Possibile nessuna voce dal Colle sialzi?».


Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 21/04/2011 15:06:53
Tornare al baratto: strategie anti crisi e contro il Sistema di Mercato

Per fare in modo che anche nlle fasce più popolari delle cittadinanze, entrasse prepotentemente in gioco l’uso del denaro, furono create gabelle da pagare in denaro sonante: ciò fece si che tutti dovessero piegarsi ai nuovi diktat di un nuovo sistema che avrebbe trovato la sua massima punta nei giorni attuali. Dal sistema industriale, si passò ai sistemi capitalistici e poi a quelli consumistici, triste realtà dei nostri giorni. 


Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 19/01/2011 15:19:28
170miliardi l'anno. Ecco quanto ci costano i grandi evasoriSeppure suoni come una storia antica, non è più accettabile che chi meno ha più paghi, nel nostro Paese. E’ un’aberrazione senza pari. Altro che Democrazia e Popolo Sovrano: sfido chiunque a contraddire. Un Paese Democratico, innanzitutto non conosce personaggi di “potere” ed in secondo luogo, dona a tutti la possibilità fondamentale di vivere e non di sopravvivere a stento. Una nazione che si basa su queste falle oltre ad essere fallimentare è oscenamente colpevole di un delitto. Il genocidio invisibile ma potente verso chi ogni giorno contribuisce col sangue alle ragioni di un Paese reso orribile da troppe contraddizioni.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 26/11/2010 18:47:49
Riproponiamo l'articolo del nostro Direttore sulla Banca del Mezzogiorno. Per non dimenticare...Il Mezzogiorno, rimane un’area molto importante del nostro Paese, che da sempre subisce però le storture di un Sistema socio economico che non ha mai consentito uno sviluppo omogeneo del territorio, lasciando che molte regioni camminassero come su un binario parallelo pur sullo stesso territorio. Non si è mai fatto nulla di realmente concreto al fine di sviluppare ad esempio, le risorse agroalimentari del Sud, o lo sviluppo del settore artigianale, che avrebbe consentito a queste aree di poter rivalutare se stesse, impiegando peraltro risorse interne.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 06/11/2010 13:31:03
Quasi quasi baratto... Viaggio - intelligente - nel mondo del riusoVittime di crisi internazionali e nostrane, eccoci tutti a rifare i conti al centesimo anche dieci volte, per paura di sbagliare. E a depennare voci in bilanci familiari che non potranno mai avere nulla di fasullo. La realtà è davanti agli occhi di tutti, e forse tutti vorremmo che qualcuno ci spiegasse come poter tornare ad una vita meno concentrata sul pensiero del denaro che manca, degli ogetti che non si possono più comprare, di quelle cose a volte desiderate proprio perchè – per assurda contraddizione – ci hanno imposto di far parte di una società civile imperniata sul grande Mercato.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 21/10/2010 17:11:58
Legge mancia: come rendere legale il voto di scambioTeoricamente, la Legge parla di sviluppo economico, competitività, stabilizzazione della Finanza Pubblica ed anche di perequazione tributaria. Teoricamente, appunto. Perchè i tanti milioni stanziati dal 2004 ad oggi, sono serviti solo ai soliti Parlamentari a “farsi belli” con il denaro dei contribuenti. Un finaziamento ad un Ente inutile. Un altro alla parrocchia tal dei tali. Un altro ancora ad un misconosciuto ente privato...

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 13/06/2010 16:24:28
Crisi economica: chi non riesce a pagare il mutuo ha una possibilitàSi parla e se ne discute. Manifestazioni di piazza stanno in queste ore popolando le strade d’Italia. Organizzazioni di vario genere a sostegno dei Diritti dei cittadini mobilitate per dire NO ad una finanziaria che non solo pressa chi più ha bisogno ma che sostiene ancor più falle del nostro sistema socio politico ed economico: politici ed imprenditori non si accorgeranno nemmeno che è in atto la Manovra.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 30/04/2010 11:25:26
Italia: si prende ai poveri per dare ai ricchi...La crisi c’è. Punto. Si fa qalcosa di concreto per aiutare la popolazione? Nossignore. La piccola casta di milionari in Italia sovrasta sempre più il grande clan dell’italiano medio. Quello che a stento arriva a fine mese e quelli – in crescita – che non solo non arrivano a fine mese, ma hanno di fronte un futuro certamente tangibile, di povertà e disperazione.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

CONTE TRIA OGGI DAVOS PER IL FORUM
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 16:40:58
E A Oggi a Davos, nei Grigioni svizzeri, il premier Conte e il ministro dell'Economia Tria, per il 49esimo World Economic Forum,dove si incontrano politica e finanza per fare il punto sull'economia globale.

Oltre 3.000 gli invitati, fra politici, manager e imprenditori.

Grandi assenti il presidente Usa, Trump,che ha addotto la motivazione dello shutdown per ritirare l'intera delegazione, e la premier britannica May, impegnata sul versante interno con la Brexit.

Tema principale di questa edizione del Forum la globalizzazione.

Oltre 400 i panel.


POMPEO: VENTI NUOVI, DA BREXIT ASCESA
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 16:40:58
A M5S E' un momento interessante quello che stiamo vivendo.

Lo afferma il segretario di Stato Usa,Pompeo,in collegamento video al Forum economico mondiale di Davos.

E cita alcuni e esempi di nuove direzioni prese dalle persone: Brexit, l'elezione di Macron in Francia,l'ascesa del Movimento 5 Stelle in Italia.

In Ohio,a Rio o a Roma le persone hanno posto domande che prima non erano state poste, o forse non erano state prese sul serio per lungo tempo, aggiunge.

Stanno soffiando venti nuovi e questa rottura è positiva, osserva.

PIL,UE OCSE VERSO NUOVO TAGLIO STIME
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 16:40:58
E Dopo Bankitalia e Fmi,si profilano altre due bocciature:quelle della Commissione Ue e dell'Ocse.Tra qualche settimana rivedremo le stime di crescita per Italia e Ue,ha detto il commissario Ue agli affari economici Moscovici prima dell'avvio della riunione Ecofin. Più esplicito Angel Gurrìa, segretario dell'Ocse:Forse sì,vedremorisponde ai reporter a margine dei lavori a Davos.

Prossima occasione sarà a marzo, quando l'Ocse renderà pubbliche le nuove stime L'Ocse ha già tagliato il Pil italiano riducendole dello 0,2% sia nel 2018 sia nel 2019.Il nuovo eventuale taglio porterebbe le stime intorno allo 0,6% indicato da Bankitalia e Fmi.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2019 06:40:15
Cesare Battisti: una questione politica e morale a tinte fosche

Si è mobilitato mezzo mondo della sinistra per permettere a Battisti di sfangare il pericolo dell’estradizione in Italia e la pena del doppio ergastolo e poi viene tratto in arresto in una nazione il cui presidente è anche il fondatore del MAS – Movimiento al Socialismo – e diffonde idealismi anticapitalisti di sinistra?


Autore: Recensione del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2019 06:48:04
Recensione libro: Il borghese - di Vittorio Feltri - Mondadori Edizioni

Vittorio Feltri è due realtà separate. Com’è giusto che sia. Presenta al pubblico la sua parte pubblica, conservando anima e cuore per la vita privata, e per chi sa cogliere ciò che all’interno della sua anima si nasconde. Conoscerla è scavalcare un muro e guardare oltre i confini dei preconcetti, che troppo spesso albergano nella testa di umani sempre più avvezzi a parlare a vanvera, in special modo nei confronti di chi non si conosce, se non molto superficialmente.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -