Sei nella sezione ComunicAzioni -> categoria: Il Parlatorio       
Nuova sezione: 'Il Parlatorio' Enti, istituzioni e industrie si confrontano coi lettori

Autore:La Redazione
Data: 19/02/2014 12:00:30
Nuova sezione: 'Il Parlatorio' Enti, istituzioni e industrie si confrontano coi lettori

Apriamo da oggi la sezione "IL parlatorio": uno spazio interamente dedicato agli Enti nazionali, alle Istituzioni, alle Industrie che possono 'dialogare' coi lettori/cittadini, spiegando le ragioni - a volte complesse - degli accadimenti. Questa nuova sezione è un 'luogo' moderato, un'isola all'interno della quale sarà possibile spiegare, colloquiare, chiedere, rispondere, ottenere risposte

Elenco Pagine
1
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

AUTOSTRADE: FONDI PER FAMIGLIE VITTIME
Da Televideo
In breve
Data:18/08/2018 21:28:37
Ammirazione e ringraziamento ai soccorritori e lo strazio per quanto accaduto.Così l'ad di Autostrade Castellucci. Mi scuso profondamente, non siamo stati capaci di far sentire la nostra vicinanza alla città.

Abbiamo stanziato un fondo per le esigenze immediate per i familiari delle vittime e ci siamo messi al lavoro per la ricostruzione del ponte sul Polcevera, aggiunge.Sarà un ponte in acciaio, in 8 mesi.

La velocità di ricostruzione sarà il segno con cui si rialza la città.

E poi fondi per chi è stato costretto a lasciare la propria casa.

Castellucci ha quantificato in mezzo miliardo la portata degli interventi.


FONTI P.CHIGI: ITER REVOCA PROSEGUE
Da Televideo
In breve
Data:18/08/2018 21:28:37
Abbiamo avviato la procedura per la caducazione della concessione e certo non la interromperemo perché Autostrade offre di stanziare fondi per riparare i gravi danni conseguenti alla tragedia. Lo sottolineano fonti di palazzo Chigi a commento della proposta di Autostrade dopo il crollo del Ponte Morandi a Genova, precisando che eventuali somme, per quanto riguarda il governo,verranno accettate solo a titolo di parziale riparazione dei danni, senza alcun pregiudizio per i maggiori danni e per la caducazione della concessione.


DI MAIO: AUTOSTRADE? NIENTE ELEMOSINE
Da Televideo
In breve
Data:18/08/2018 21:28:37
Sia ben chiaro: lo Stato non accetta elemosine da Autostrade.

Pretendiamo risarcimenti credibili e non vi sarà alcun baratto.

Così il vicepremier Di Maio dopo la conferenza di Autostrade per l'Italia sul crollo del ponte.

L'unica strada che il governo seguirà è quella di andare avanti con la procedura di revoca.Le scuse servono a poco, non alleviano le sofferenze di una città distrutta dal dolore.

Abbiamo fatto promesse ai familiari delle vittime e a tutti coinvolti nella tragedia di Genova e le onoreremo fino in fondo.


articolo presente in Italia -> Cronaca
Autore: Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 17/08/2018 07:15:46
ATTENZIONE: Coop ritira un lotto di salmone affumicato. RISCHIO LISTERIA

Un lotto di salmone norvegese affumicato, a marchio Kv Nordic, commercializzato in diversi punti vendita di Lazio, Basilicata, Veneto ed Emilia Romagna, è stato ritirato a causa del pericolo di Listeria, un pericolosissimo batterio.


Autore: Redazione Politica
Data: 17/08/2018 06:46:11
Nave Aquarius riceve autorizzazione a sbarcare a La Valletta

Dal momento dei soccorsi, venerdì 10 agosto, la nostra priorità è stata quella di garantire il benessere delle persone salvate in mare e sbarcarle al più presto in un porto sicuro, come previsto dal diritto internazionale e marittimo, in modo che la nave possa continuare a fornire la necessaria, urgente assistenza umanitaria alle persone che si trovano ancora in pericolo nel Mediterraneo centrale. 

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -