Il Profilo di Apokalipse

Iscritto dal 08/01/2004 07:51:57

Giornalista indipendente. Si occupa di Politica, inchieste ed Economia

Fondatrice e Direttore - dal 2006 - della testata di informazione indipendente:www.gliscomunicati.it

Scrive per il quotidiano Libero di politica, economia e attualità

Attivista politica indipendente per i diritti civili

Conduttrice rafiofonica e autrice di format, tra cui Radio Facebook e MediaticaMente

Autrice dei libri:

"Giuro di dire la verità, tutta la verità, nient'altro che la verità"

"Ho saputo che sei morto grazie a Facebook"

"Nuovo Ordine Mondiale: chi, cosa, perché"

"Vaccini; se sei informato puoi scegliere"

"Manuale del rivoluzionario 3.0" 

"Violenza: manuale di prevenzione e autodifesa"

"Anoressia mentale: conoscerla per guarire"

"50 sfumature di congiuntivo"

“50 sfumature di errori in lingua inglese – io già ti amavo, poi hai scritto maus”.  

(Si trovano in vendita su Amazon anche in versione e-book)

(tutti i libri sono in vendita sul sito Amazon.it https://www.amazon.it/s?k=emilia+urso+anfuso

Username:
Apokalipse
Nome
Emilia
Cognome
Urso Anfuso
Nazione
Italy
Regione
Lazio
Provincia
Roma
Città
Roma
Home Page:
https://www.linkedin.com/in/emilia-urso-anfuso-a63b587/
Cosa gli piace:

 Scrivere. Leggere. Studiare. Pensare e far pensare.

I contenuti scritti da Apokalipse

Sezione: Il Direttore -> Categoria:Editoriali
Titolo:
La crisi economica non è determinata dal Coronavirus
Testo breve:

Ogni singolo italiano ha capito che molte cose non stanno andando per il verso giusto: troppo palesi le falle, i ritardi, le omissioni. Pazienti si, scemi no.

Data Pubblicazione:
01/04/2020 10:19:10

Sezione: Il Direttore -> Categoria:Editoriali
Titolo:
Indagine su Covid-19 parte II – Il destino dell'umanità tra bufale e realtà
Testo breve:

Un virus può sanare tante cose, rimettere in equilibrio le interconnessioni internazionali, i mercati azionari, il rischio di rivoluzioni dovute alle troppe strategie politiche ed economiche vessatorie, al clima impazzito per mille cause diverse, alla scarsità delle risorse fondamentali, che mettono in crisi il futuro di tutti.

Data Pubblicazione:
28/03/2020 06:45:02

Sezione: Il Direttore -> Categoria:Editoriali
Titolo:
Covid-19: l’Italia e l’emergenza al rallentatore. 5 domande a Conte
Testo breve:

Il governo conferma lo stato di emergenza sanitaria con un decreto varato il 31 Gennaio,  ma da fine gennaio a oggi si è mosso a passo di lumaca per mettere in stato di sicurezza la popolazione. Nel video che trovate in questo editoriale, potrete sentire la voce del premier Conte, che consiglia ai cittadini di "Condurre una vita normale". Era il 2 Febbraio. Due giorno dopo il varo del decreto in cui viene stabilito lo stato di emergenza sanitaria.

Data Pubblicazione:
24/03/2020 18:32:59

Sezione: Italia -> Categoria:Politica Italiana
Titolo:
Covid-19: ecco il nuovo modulo di autocertificazione - scaricatelo da qui in .pdf
Testo breve:

Il Ministero dell'Interno ha sviluppato un nuovo modello di autocertificazione per gli spostamenti. 

Data Pubblicazione:
24/03/2020 07:29:46

Sezione: Il Direttore -> Categoria:Editoriali
Titolo:
Coronavirus - 'Decreto Cura Italia': art. 6 e requisizione dei beni mobili e immobili
Testo breve:

L’articolo 6 del recente decreto Cura Italia tratta l’argomento delle requisizioni di pubblica utilità. In massima sintesi, in considerazione dell’emergenza sanitaria che rende necessario disporre di ambienti in cui ricoverare i contagiati, è possibile poter agire in tal senso attraverso la Protezione Civile – comma 10 – anche su richiesta del Commissario straordinario, come recita l’articolo 122, che con un decreto varato ad hoc può decidere per l’espropriazione di beni di proprietà pubblica o privata...

Data Pubblicazione:
22/03/2020 06:47:50

Sezione: Il Direttore -> Categoria:Editoriali
Titolo:
Emergenza sanitaria: il governo Conte libera i detenuti e mette in carcere i cittadini
Testo breve:

Chi sa di essere positivo, dichiara il falso nel modulo di autocertificazione, e si evince che ha mentito, sarà denunciato per reati che vanno dalle lesioni all’omicidio volontario – nel caso in cui si entri a contatto con soggetti fragili o a rischio – fino all’omicidio volontario se le persone che sono entrate in contatto con il soggetto positivo perdono la vita per essersi infettate.

Data Pubblicazione:
18/03/2020 10:06:13

Sezione: Il Direttore -> Categoria:Editoriali
Titolo:
Covid-19 e un Nuovo Ordine Mondiale
Testo breve:

Anni fa dissi a una persona cara che si apprestava a fare una nuova e importante esperienza di lavoro all’interno di una grande azienda: “Ricorda: è necessario essere in grado di mantenere un equilibrio tra l’impegno professionale e quello affettivo e familiare. Non tutti ne sono capaci”. La società in cui abbiamo vissuto prima del Covid-19 non è stata esattamente capace di mantenerlo, questo equilibrio. Nulla sarà più lo stesso, dopo questo tsunami. Forse l'umanità cambierà, e forse in meglio.

Data Pubblicazione:
17/03/2020 10:47:43

Sezione: Il Direttore -> Categoria:Editoriali
Titolo:
Coronavirus - Regione Lombardia: un modello per l'Europa
Testo breve:

Un governo centrale mediocre sta contrastando l’eccellenza: la regione Lombardia. La storia si ripeterà sempre uguale a se stessa. Il presidente Fontana, che fin dall’inizio ha chiesto di arginare l’emergenza sanitaria, chiedendo un decreto che imponesse il buonsenso, è stato mortificato a colpi di lentezza burocratica e decisioni prese a singhiozzo.

Data Pubblicazione:
15/03/2020 12:34:54

Sezione: Il Direttore -> Categoria:Editoriali
Titolo:
Coronavirus e riforma del MES in un anno che doveva essere 'Bellissimo'...
Testo breve:

Cosa sta per accadere con le modifiche apportate al MES? La cosa più eclatante è questa: non sarà più affidato ai governi il compito di stabilire cosa e quanto tagliare. Sarà un meccanismo automatico. Volete soldi in prestito? Ve li eroghiamo, ma automaticamente saranno operati tagli finanziari, senza nemmeno dover avvertire in tempo utile.

Data Pubblicazione:
11/03/2020 18:25:50

Sezione: Italia -> Categoria:Cronaca
Titolo:
Italia zona rossa - Spostamenti consentiti solo con autocertificazione
Testo breve:

Chiunque abbia urgente necessità di spostarsi dovrà autocertificare i motivi compilando l'apposito modulo fornito dal Ministero dell'Interno che potrete scaricare dal link che vi forniamo

Data Pubblicazione:
09/03/2020 21:16:13

  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: La redazione
Data: 30/03/2020
Coronavirus - Messaggio audio del direttore responsabile Emilia Urso Anfuso

Un messaggio audio del nostro direttore responsabile, Emilia Urso Anfuso, per riflettere insieme sul periodo storico in cui ci sta capitando di vivere.

Leggi l'articolo

Autore: Inchiesta del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 28/03/2020
Indagine su Covid-19 parte II – Il destino dell'umanità tra bufale e realtà

Un virus può sanare tante cose, rimettere in equilibrio le interconnessioni internazionali, i mercati azionari, il rischio di rivoluzioni dovute alle troppe strategie politiche ed economiche vessatorie, al clima impazzito per mille cause diverse, alla scarsità delle risorse fondamentali, che mettono in crisi il futuro di tutti.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/03/2020
Covid-19: l’Italia e l’emergenza al rallentatore. 5 domande a Conte

Il governo conferma lo stato di emergenza sanitaria con un decreto varato il 31 Gennaio,  ma da fine gennaio a oggi si è mosso a passo di lumaca per mettere in stato di sicurezza la popolazione. Nel video che trovate in questo editoriale, potrete sentire la voce del premier Conte, che consiglia ai cittadini di "Condurre una vita normale". Era il 2 Febbraio. Due giorno dopo il varo del decreto in cui viene stabilito lo stato di emergenza sanitaria.

Leggi l'articolo

Autore: Indagine del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 20/03/2020
Indagine su Covid-19 - (1): nel mondo si parla di diffusione attraverso l'acqua, in Italia no

L’OMS consiglia la massima attenzione sui servizi igienico-sanitari e sui rifiuti sanitari. Se consideriamo la condizione idrica nazionale, gli scandali che si sono succeduti nel corso degli anni, il metodo della richiesta di deroghe alla UE anche a costo di penalizzare la salute e la vita dei cittadini, possiamo dirci davvero certi che viviamo in una nazione che ci sta cautelando?

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -