Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Eventi  
Termoli - MACTE: presentazione di 'Comunicare l'arte contemporanea' - 27 Novembre 2019

Termoli - MACTE: presentazione di 'Comunicare l'arte contemporanea' - 27 Novembre 2019
Autore: Redazione Cultura
Data: 24/11/2019

 

 
 
Image

Giuseppe Uncini, Ombra di due quadrati M39, 1976, ph. Gino di Paolo

MACTE Museo di Arte Contemporanea di Termoli

presenta

 

COMUNICARE L’ARTE CONTEMPORANEA

  

Intervengono:
Giacomo Nicolella Maschietti, Giornalista e specialista di mercato dell'arte

Daniele Perra, Giornalista e consulente strategico per la comunicazione

 

Moderano:

 Arianna Rosica e Gianluca Riccio
curatori della mostra GIUSEPPE UNCINI / TERMOLI 2019 


mercoledì 27 novembre 2019 dalle 18 alle 20.30

 

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti
prenotazione consigliata a 
biglietteria@fondazionemacte.com

 

 

La mostra GIUSEPPE UNCINI / TERMOLI 2019 sarà visitabile fino al 12 gennaio 2020

 

MACTE – Museo di Arte Contemporanea di Termoli

via Giappone – Termoli (CB)

www.fondazionemacte.com

 

Mercoledì 27 novembre 2019 il MACTE di Termoli presenta un nuovo appuntamento del ciclo MACTE Incontri dal titolo Comunicare l’arte contemporanea. Saranno ospiti dell’evento Giacomo Nicolella Maschietti, giornalista e specialista di mercato dell'arte per le Università IED Venezia e IULM Milano e Daniele Perra, giornalista, critico, curatore e consulente strategico per la comunicazione.


L’incontro è gratuito, con ingresso libero fino a esaurimento posti. Con l'occasione sarà possibile visitare gratuitamente sia la mostra di Giuseppe Uncini che il museo, con orario prolungato fino alle ore 20.30.


Il tema dell’incontro è incentrato su come la comunicazione dell’arte contemporanea sia cambiata radicalmente negli ultimi 20-25 anni, in particolare con l’avvento del digitale. Negli ultimi due decenni il mondo dell’arte contemporanea ha assistito a un’evoluzione molto importante: a partire da una comunicazione strettamente cartacea si è vista la nascita di numerose riviste altamente specializzate anche sul web. Giacomo Nicolella Maschietti racconta come anche il mercato dell’arte abbia subito la forte influenza del digitale, anche in termini di vendite: le aste online, per esempio, sono diventate ormai un punto di riferimento imprescindibile, soprattutto per i nuovi collezionisti. Le stesse case d’asta, inoltre, hanno creato delle proprie specifiche riviste online, grazie alle quali si rivolgono a un pubblico fortemente interessato.


L’intervento di Daniele Perra si concentra, in parallelo, su come la comunicazione dell’arte contemporanea sia mutata dal punto di vista dell’editoria e degli addetti ai lavori. Negli ultimi decenni sono cambiati anche i processi di lavorazione dei materiali: basti pensare a come una volta la stampa delle immagini avvenisse tramite diapositive mentre oggi il digitale ne ha nettamente semplificato l’utilizzo.


Giacomo Nicolella Maschietti è giornalista, scrive d'arte per MilanoFinanza, GQ, MarieClaire Maison, Patrimoni, Private, Gentleman, Artslife. Conduttore televisivo del programma "Top Lot” di SKY "Class CNBC". È Social media manager per la casa d'aste Wannenes e consulente strategico per l'associazione no profit Save the Artistic Heritage. È stato presentatore ufficiale del Design Prize 2017 e moderatore ufficiale dei St.Moritz Art Masters dal 2012 al 2016. È inoltre Specialista di Mercato dell'Arte per le Università IED Venezia e IULM Milano.

 


Daniele Perra è giornalista, critico, curatore e consulente strategico per la comunicazione. Collabora con Artribune, GQ Italia, Ulisse, Icon Design, Solar e altri ed è docente di Contemporary Art and Visual Culture allo IED di Milano. È stato fondatore e condirettore di UnFLOP paper e consulente strategico per la comunicazione della Fondazione Modena Arti Visive, Direttore Comunicazione del Centro Pecci di Prato, Strategic Advisor for Media and Communication alla Malmö Konsthall e Direttore della Comunicazione della Fondazione Thyssen-Bornemisza Art Contemporary. Ha fatto parte del team di selezionatori per alcuni premi tra cui il Premio FURLA e The Sovereign European Art Prize. Ha scritto testi per cataloghi e curato mostre tra cui: Shahryar Nashat in collaborazione con il Centro Pecci, Cantieri Culturali ex-Macelli, Prato (2003); Hans Schabus and the Very Pleasure (Laboratori del Teatro alla Scala di Milano, 2006).


Ha pubblicato il volume "Impatto Digitale. Dall'immagine elaborata all'immagine partecipata: il computer nell'arte contemporanea", Baskerville, Bologna. È stato caporedattore di "tema celeste" (1999-2007), caporedattore di "KULT" (2007-2010), ha collaborato dal 2000 al 2006 a "Il Sole24ORE" (Domenicale) e all'inserto cultura Saturno de "Il Fatto Quotidiano".

 

 

 

 

 

 


 
 



Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 13/12/2019 13:02:34

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Eventi

Autore: Redazione Cultura
Data: 11/12/2019
ROME PARADE 2020: a Roma la celebre Parata musicale di Capodanno

In arrivo il primo giorno del nuovo anno la celebre Parata di Capodanno che raduna dagli Stati Uniti migliaia di giovani musicisti delle high school americane. 

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 10/12/2019
Roma, Nuovo Cinema Aquila: FESTAM - 3° Festival sull'ambiente

Il festival, ideato, organizzato e finanziato dal Municipio Roma V, è giunto alla sua terza edizione e quella di quest’anno sarà l’iniziativa più grande di sempre.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 09/12/2019
Torino: le tecnologie COMAU alla mostra 'Leonardo Da Vinci - i volti del genio'

Anche Comau rende omaggio all’ingegno di Leonardo da Vinci, a conclusione dell’anno dedicato a celebrare il cinquecentenario della sua morte, partecipando alla mostra “Leonardo da Vinci – i volti del genio”

Leggi l'articolo

Autore: Elisabetta Castiglioni - Redazione Cultura
Data: 08/12/2019
Fiumicino, Museo del Sassofono - BLOWIN’ IN THE CHRISTMAS - fino al 29 Dicembre

Tre concerti domenicali, con ingresso libero fino ad esaurimento posti, realizzati con il patrocinio e la collaborazione dell’Amministrazione della città di Fiumicino

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -