Sei nella sezione Scienza   -> Categoria:  Medicina  
Osteopatia  infantile: gli eroi

Osteopatia infantile: gli eroi
Autore: Dottor Guido Viola - Osteopata pediatrico
Data: 18/01/2020

Vi siete mai chiesti perché ricerchiamo gli eroi nel nostro immaginario? Persone che hanno dei super poteri, che sconfiggono il male o addirittura cattivi provenienti da pianeti a noi sconosciuti che hanno come intento quello di distruggere il nostro amato pianeta terra!

Oggi voglio raccontare gli eroi del nostro pianeta, Donne e Uomini, Madri e Padri che ogni giorno assistono i loro cari! Lavoro a stretto contatto con le sofferenze e ogni volta resto incantato da quello che vedo. Il campo di battaglia è un centro di riabilitazione, il loro quartier generale la sala d’attesa di questi centri.

Genitori che aspettano per giorni, settimane e anni i loro bambini che fanno terapia.

Genitori che ogni giorno in quella sala d’attesa, nonostante tutto, trovano la forza di sorridere.

Genitori che ogni giorno lottano per una conquista nuova del figlio, per vedere in lui piccoli gesti ed azioni che troppo spesso si danno per scontato e non si conoscono, fino a quando non ci si trova a vivere questa situazione.

Genitori che vedono il loro bambino dopo lotte, sofferenze e sforzi raggiungere una competenza in più, e loro sono sempre lì con la forza che solo un genitore può avere, a supportarli, a spronarli e ad essere complici dei terapisti o degli osteopati che hanno in cura il loro bambino.

panchina 2 300x200 - Gli eroi

Andiamo sempre a ricercare nell’impossibile i nostri eroi ma ogni giorno in ogni centro di riabilitazione, ospedale o struttura sanitaria, abbiamo tanti super eroi che senza mettersi alcuna divisa restano lì seduti in quella sala di attesa, ponendo fiducia nei loro bambini e nelle figure che seguono il percorso di crescita di questi piccoli uomini e donne.

Fanno gruppo – come i super eroi quando devono sconfiggere un cattivo –  ridono e si supportano a vicenda, a volte si rifugiano dietro una rivista da leggere per viaggiare con la loro mente ma, nonostante tutto, sono lì pronti a sacrificare ore delle loro vite in quella sala d’attesa aspettando il ritorno di quel figlio e sperando che tante terapie possano portare il bambino verso una guarigione o anche avere solo un minimo miglioramento Continua a leggere l'articolo...




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 12/06/2024 07:24:10

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Medicina

Autore: Redazione Scientifica
Data: 16/05/2020
17 Maggio 2020: Hands Off Womens sostiene la Race for The Cure 2020

Domenica 17 maggio seguiamo la maratona su tutti i social @komenitalia e su www.komen.it/race-live a partire dalla mattina con l'anteprima "aspettando la Race" e dalle 15.00 per la RACE LIVE

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Scientifica
Data: 17/05/2020
Legalizzazione delle droghe: il Rapporto della Global Commission on Drug Policy

Il rapporto sostiene che gli strati più alti delle organizzazioni criminali devono essere privati di potere, attraverso risposte e volontà politica.

Leggi l'articolo

Autore: Roberta Mochi - Redazione Scientifica
Data: 13/05/2020
Municipio Roma XIV Monte Mario: la raccolta sangue non si ferma

Per facilitare la raccolta programmata di sangue sul territorio il Municipio Roma XIV Monte Mario e la ASL Roma 1...

Leggi l'articolo

Autore: Roberta Mochi - Redazione Scientifica
Data: 09/05/2020
Roma, sospetto covid-19: presso l’ospedale Santo Spirito nasce una nuova holding area

È partita nel primo pomeriggio di ieri la Holding Area dell’Ospedale Santo Spirito della ASL Roma 1.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -