Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Teatro  
Roma, Teatro Arcobaleno - Antigone - dal 28 Febbraio al 15 Marzo 2020

Roma, Teatro Arcobaleno - Antigone - dal 28 Febbraio al 15 Marzo 2020
Autore: Redazione Cultura
Data: 28/02/2020

ANTIGONE

di  Sofocle

con Jun Ichikawa, Sergio Basile, Maurizio Palladino, Maria Cristina Fioretti, Silvia Falabella, Filippo Velardi, Cecilia Guzzardi, Vinicio Argirò

drammaturgia e regia Giuseppe Argirò

ANTIGONE è una delle tragedie più rappresentate in ogni parte del mondo, perché meglio di ogni altra rappresenta l’essenza stessa del tragico: la giovane protagonista della tragedia sofoclea si ostina a voler seppellire il corpo del fratello Polinice, contro la volontà dello zio Creonte, che ne vuole punire il tradimento. Polinice infatti si è schierato contro la sua stessa città e ha trovato la morte in un duello fratricida con Eteocle. Antigone, che difende i vincoli di sangue e le ragioni della pietà familiare, si scontra con l’ottusità del potere e della ragione di stato, incarnando il diritto “naturale” contro quello “positivo” dettato dalle leggi, rappresentando l’ideale dell’eroina tragica, capace di andare incontro al suo destino con consapevolezza e lucidità. Ancora una volta i Greci ci parlano da lontano tracciano la via che unisce passato e presente.

Lo spettacolo affronta il terna dei diritti umani, della pena di morte e del coraggio di lottare per sovvertire le regole ingiuste. Nella disobbedienza di Antigone c’è l’afflato di un amore universale, incondizionato, che va oltre i legami di sangue. II personaggio tratteggiato è quello di una giovane donna che ama al di del legame naturale e di ogni possibile comprensione umana. Lo scenario è quello di un conflitto, ma sfugge metaforicamente a una connotazione precisa, per alludere metaforicamente a ogni esperienza bellica. La drammaturgia infatti risulta composita: partendo da Sofocle, arriva ai luoghi contemporanei segnati dalla guerra, dalla violenza e dalla sopraffazione. Antigone combatte la sopraffazione, l’abuso, e rappresenta l’elogio della disobbedienza, come nella riproposizione di Anouilh, o diviene l’emblema della scelta come in “Fuochi” della Yourcenar. In ogni caso, la principessa tebana è una paladina dei diritti civili e ne combatte ogni violazione. Con l’eroina sofoclea assistiamo alla storicizzazione dell’individuo e delle sue decisioni: Antigone è sostanza etica pura come sosterrà Hegel e come verrà ribadito nello studio di George Steiner “Le Antigoni”.

Eschilo, con l’Orestea, aveva affermato la necessita della democrazia, sancendo il passaggio dallo stato di natura allo stato di diritto; Sofocle mette in discussione tale diritto e opera una distinzione tra le leggi “giuste” e le leggi inique, frutto di un interesse dello Stato, spesso in disaccordo con le esigenze dei cittadini. Aspetto questo che conferisce all’opera una modernità straordinaria, abbracciando una tematica che noi uomini contemporanei ci troviamo ad affrontare tutti i giorni.

Lo spettacolo vede protagonista Jun IchiKawa, attrice italo giapponese, nota per importanti interpretazioni sul grande schermo, che incarna con grande intensità la tragica vicenda della giovane Antigone.

TEATRO ARCOBALENO

Via Francesco Redi, 1/a Roma

Dal 28 febbraio al 15 marzo 2020 – venerdì e sabato ore 21:00   domenica ore 17:30

Info e prenotazioni: 06 4402719 - 06 44248154  info@teatroarcobaleno.it

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 13/07/2020 15:39:10

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Teatro

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 27/05/2020
Roma, Teatro Lo Spazio - Il 4 Giugno l'insegna si riaccende in segno di speranza

Poco prima dell'inizio della crisi da Coronavirus, il Teatro Lo Spazio di Roma è stato affidato alla guida di Manuel Paruccini...

Leggi l'articolo

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 01/05/2020
Andrea Rivera dal 7 Maggio su Vimeo - Teatro Online

Nell'epoca in cui le sale teatrali sono ferme, per far fronte a quella mancanza da "sipario chiuso", è necessario reinventarsi e pensare al futuro.

Leggi l'articolo

Autore: Maya Amenduni - Redazione Cultura
Data: 23/03/2020
Teatro le Maschere in streaming da lunedì 23 marzo con: TRE OMINI NEL BOSCO

Un cantastorie accompagna il pubblico in un alternarsi di narrazione e azione attraverso il complesso percorso di crescita di una fanciulla narrato nel rispetto della ricca e tradizionale simbologia delle fiabe

Leggi l'articolo

Autore: Eleonora Turco - Redazione Cultura
Data: 04/03/2020
Roma, Teatro Studio Uno - 12-15 marzo - in prima assoluta 'Malleus Maleficarum'Debutta in prima assoluta al Teatro Studio Uno dal 12 al 15 marzo 2020 Malleus Maleficarum
Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -