Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Teatro  
Aladdin al teatro Vascello fino all '8 marzo

Aladdin al teatro Vascello fino all '8 marzo
Autore: Susanna Schivardi - Redazione Cultura
Data: 02/02/2015

Un altro grande successo per La Fabbrica dell’Attore al Teatro Vascello, dal 31 gennaio all’8 marzo, con l’avvincente storia di Aladdin, una delle più note de Le Mille e Una Notte, in cui fiaba, suggestione e amore si intrecciano inesorabilmente nell’immaginifico deserto dell’Antica Arabia.

Gli attori tutti ormai molto rodati, Valentina Bonci, Isabella Carle, Matteo Di Girolamo, Marco Ferrari, Valerio Russo, Pierfrancesco Scannavino, Chiara Mancuso per una regia molto giovane e leggera di Maurizio Lombardi che crea momenti di ilarità e di ironia, per un gruppo di professionisti allegri, freschi capaci di alternare il canovaccio della storia a battute molto attuali con un linguaggio moderno e di facile fruizione. La platea di bambini rimane letteralmente ammaliata dalle gesta del mitico Aladdin, con la scimmietta Abu e a momenti terrorizzata quando entra in scena un formidabile Jafar con Iago, la sua fedele servetta che alla fine morirà inesorabilmente.

Tra la vivacità delle ambientazioni del deserto e della città di Agrabah, con il mercato, i panni stesi e pochi piccoli elementi che fanno immaginare con facilità dove ci si trova. Poi le proiezioni sulla scena con disegni colorati e rappresentativi dei diversi scenari di Paride Donatelli e le scene di Clelia Catalano, il tutto farcito con una musica coinvolgente di Luigi Parravicini.

Aladdin e Jasmine però scompaiono di fronte alla potenza scenica di Jafar e di un genio della lampada divertito e dissacrante, vestito con una tuta blu che fa il verso a Superman e un paio di pantaloni sgargianti, mentre intona canzonette da spiaggia e gingle degli anni novanta, fa la parte di un genio molto scanzonato piuttosto che il personaggio altisonante della tradizione. In effetti in questa messa in scena c’è molto poco di tradizionale e il tutto si slancia in innovazioni continue per far ridere il pubblico e far si che i più piccoli si ricordino di Aladdin come di un piccolo grande eroe.

Leggermente sbiadita invece Jasmine, poco adatta alla parte e molto evanescente, senza contorni, tra tutti quella meno effervescente. Meglio di lei addirittura Iago a cui è attribuita una brevissima serie di battute che tuttavia la caratterizzano assai bene. Uno spettacolo da vedere, adatto soprattutto ai bambini dai 3 anni in su.

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 25/02/2021 07:25:16

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Teatro

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 27/05/2020
Roma, Teatro Lo Spazio - Il 4 Giugno l'insegna si riaccende in segno di speranza

Poco prima dell'inizio della crisi da Coronavirus, il Teatro Lo Spazio di Roma è stato affidato alla guida di Manuel Paruccini...

Leggi l'articolo

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 01/05/2020
Andrea Rivera dal 7 Maggio su Vimeo - Teatro Online

Nell'epoca in cui le sale teatrali sono ferme, per far fronte a quella mancanza da "sipario chiuso", è necessario reinventarsi e pensare al futuro.

Leggi l'articolo

Autore: Maya Amenduni - Redazione Cultura
Data: 23/03/2020
Teatro le Maschere in streaming da lunedì 23 marzo con: TRE OMINI NEL BOSCO

Un cantastorie accompagna il pubblico in un alternarsi di narrazione e azione attraverso il complesso percorso di crescita di una fanciulla narrato nel rispetto della ricca e tradizionale simbologia delle fiabe

Leggi l'articolo

Autore: Eleonora Turco - Redazione Cultura
Data: 04/03/2020
Roma, Teatro Studio Uno - 12-15 marzo - in prima assoluta 'Malleus Maleficarum'Debutta in prima assoluta al Teatro Studio Uno dal 12 al 15 marzo 2020 Malleus Maleficarum
Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -