Sei nella sezione Economia   -> Categoria:  Finanza  
Bancor: in sole tre ore intaccato il predominio di Bitcoin

Bancor: in sole tre ore intaccato il predominio di Bitcoin
Autore: Roberto Quaglia - Redazione Economia
Data: 15/06/2017

 

Il 12 Giugno si è svolta su Internet la ICO di Bancor. ICO sta per Initial Coin Offering, che fa un po’ il verso alle IPO (Initial Public Offering) borsistiche. Le ICO si svolgono nel mondo delle criptomonete e sono un fenomeno recente, che esiste da pochi anni.

Con le ICO gli sviluppatori di un progetto interessante (di solito una nuova criptovaluta) raccolgono il denaro necessario a svilupparla e se il progetto avrà successo gli investitori iniziali guadagnano sulla rivalutazione delle monete acquistate inizialmente. In alcuni casi, tuttavia, se non tutti quelli che al momento dell’ICO riescono ad assicurarsi le monete desiderate, il prezzo va alle stelle subito dopo il termine dell’offerta.

Ed è quello che pare stia accadendo anche e soprattutto dopo la collocazione di Bancor.

Bancor è probabilmente il progetto più innovativo da vari anni a questa parte. Tramite l’invenzione degli cosiddetti “smart tokens” (gettoni intelligenti), ovvero monete dotate di un algoritmo di determinazione automatica dei prezzi, Bancor ha scoperto modo di creare liquidità fra asset digitali di qualsiasi tipo e questa innovazione è destinata a rivoluzionare il mondo delle valute digitali. La collocazione pubblica di Bancor è durata tre ore e sono state tre ore di passione che hanno fatto vacillare tutto l’ecosistema delle criptovalute, Bitcoin in testa. Si è infatti verificato un esodo da Bitcoin verso Ethereum, la piattaforma su cui “gira” Bancor, che ha portato il popolare Bitcoin a perdere fino al 15% del suo valore, mentre Ethereum è salito alle stelle. Tutto ciò mentre giunge la notizia dalla Russia che addirittura Putin si sarebbe incontrato recentemente con Vitalik Buterin, il creatore di Ethereum,  per studiare la possibilità di introdurre la tecnologia Blockchain con gli “smart contracts” di Ethereum in Russia per eventualmente rinnovare l’infrastruttura legale e monetaria.

Tornando alla ICO di Bancor, lo tsunami di richieste unito a veri e propri attacchi hackeristici da parte dei grossi speculatori hanno mandato in semi-tilt il sistema di transazioni Ethereum. Il risultato finale per Bancor è stata una raccolta di circa 150 milioni di dollari, un record nel settore, soprattutto considerato che nelle prime ore dopo l’evento sul primo borsino che ha iniziato a trattare i BNC (la nuova moneta Bancor), o piuttosto, un’opzione sui BCN, i prezzi sono rapidamente saliti di 8-9 volte.

Niente male un guadagno del 800-900% per i lettori che hanno seguito ed hanno fatto tesoro di queste riflessioni.

Eh, già, perché unici in Italia noi avevamo annunciato in anticipo su Megachip, Roberto.info e su Pandora TV questa importante opportunità.

I lettori che si fossero arricchiti dando retta ai consigli proposti attraverso il mio sito http://roberto.info/it/,  per migliorare il karma possono ora mandare un piccolo contributo di ringraziamento all'indirizzo Ethereum: 0x7f0d099780a3AAEcCD7a6AeCcae365dFB8Cea6eF

Tuttavia è probabile che a breve il prezzo si riassesti a valori più ragionevoli, dato che Bancor, prima moneta nel suo genere, contiene un meccanismo di determinazione dei prezzi che contrasta le operazioni eccessivamente speculative e questa pare una di quelle.

Per i dettagli su cosa sia esattamente Bancor e un illuminante panorama del settore, vi rimandiamo al suddetto video, già pubblicato su Pandora TV, che peraltro contiene anche informazioni su altre interessanti monete.

Al link seguente, un video - in italiano - spiega le tappe da Bitcoin a Bancor




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 27/09/2022 19:45:23

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Finanza

Autore: Chiara Vicario - Redazione Economia
Data: 27/05/2020
Settore giochi: scatta l'allarme cassa  integrazione straordinaria

Un allarme occupazionale che preoccupa un intero settore, ancora chiuso per il lockdown e che non intravede una possibile data di ripartenza del business. 

Leggi l'articolo

Autore: Lettera dei Presidenti Dario Gallina e Paolo Scudi
Data: 26/05/2020
Lettera di Unione Industriale di Torino e ANFIA al Presidente Conte

“Sollecitare un intervento governativo è vitale per recuperare l’operatività del settore automotive e la sua capacità di sviluppo decisiva per il progresso economico” – si legge nella lettera.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Economia
Data: 26/05/2020
Settore giochi e Fase 2: Ughi (Obiettivo 2016) 'Settore discriminato e beffato'

Un danno economico addizionale poiché non vi sono previsioni sulla data di riapertura dei luoghi di vendita (sale scommesse, sale bingo, sale giochi ecc...

Leggi l'articolo

Autore: Diletta Regoli - Redazione Economia
Data: 25/05/2020
Inchiesta Altroconsumo: l'impatto del Covid-19 sul portafogli degli italiani

L’emergenza coronavirus in corso non riguarda solo la salute ma anche l’economia delle famiglie, per questo Altroconsumo ha condotto un’indagine per analizzare il peso che sta avendo la pandemia sui bilanci degli italiani

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -