Sei nella sezione Cultura -> categoria: Arti figurative       
PAC Milano: Brasile - Il coltello nella carne - Dal 3 Luglio al 9 Settembre 2018

Autore:Paola C. Manfredi - Redazione Cultura
Data: 15/06/2018 06:18:05
PAC Milano: Brasile - Il coltello nella carne - Dal 3 Luglio al 9 Settembre 2018

Riunendo una serie di lavori realizzati in Brasile negli ultimi quarant’anni, la mostra rompe convenzioni e luoghi comuni senza pretendere di costituire un ritratto del paese o della sua scena artistica, ma piuttosto riflettendo sulla loro conflittualità


Autore:Maria Grazia Filippi - Redazione Cultura
Data: 04/06/2018 06:43:00
Roma, Mostra Canaletto 1697-1768: apertura straordinaria tutti i Lunedì di Giugno 2018

In mostra si possono ammirare 42 dipinti, inclusi alcuni celebri capolavori, 9 disegni e 16 libri e documenti d’archivio. Il percorso espositivo si compie attraverso otto sezioni che raccontano il rapporto del pittore con il teatro


Autore:Gabriella Gnetti - Redazione Cultura
Data: 29/05/2018 06:05:54
AMIN GULGEE 7 - Galleria d'Arte Moderna di Roma - 31 Maggio 2018

Il progetto generale, attivato dal 2016, è dedicato alla presentazione negli spazi espositivi capitolini di alcune installazioni internazionali provenienti dall’Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia e da OPEN Esposizione Internazionale di Sculture ed Installazioni


Autore:Redazione Cultura
Data: 08/05/2018 06:13:50
Marcello Lo Giudice:  mostra all'Opera Gallery di NY tra materia e colore

E' uno degli artisti italiani contemporanei più quotati del mondo ma raramente lo si può ammirare in paria. I suoi lavori vanno a ruba, ha collezionisti disseminati in tutte le parti del globo e nelle aste internazionali...


Autore:Luciana Apicella - Redazione Cultura
Data: 13/03/2018 06:58:05
Bologna, Palazzo Fava: Meta-Morphosis - Zhang Dali - dal 23 Marzo al 24 Giugno 2018

Pittore, scultore, performer, fotografo, Zhang Dali è definito street artist per l’irriducibile volontà di cercare un dialogo con tutti gli elementi che permeano lo spazio urbano.


Autore:Gabriella Gnetti - Redazione Cultura
Data: 20/01/2018 06:58:08
Georges de Canino - La notte è scura - Mostra alla Casa della Memoria e della Storia

Le opere di Georges de Canino formano un corpus unico e coerente, e sono state realizzate in due momenti cronologicamente distinti.


Autore:Chiara Sanginiti - Redazione Cultura
Data: 02/12/2017 06:18:30
Roma, 3 Dicembre: musei gratis

Anche domenica 3 dicembre 2017, come tutte le prime domeniche del mese, torna l’ingresso gratuito nei Musei Civici della città per tutti i residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana con molte iniziative per bambini e adulti e una grande varietà di mostre da visitare.


Autore:Elisabetta Castiglioni - Redazione Cultura
Data: 29/11/2017 06:15:05
Roma, KP, Memories from the new world - Clivio Bistrot - 3 Dicembre 2017

L’Artista Karen Thomas e Patrizia Daffinà, ideatrice della prima spiaggia per cani in Italia  (Baubeach®) e creatrice di spazi oltre l'usuale, ospiteranno presso la loro Mostra “Memories from the new world” - Opere a 4 mani - un’iniziativa in cui si fondono l'Etologia Relazionale


Autore:Elisabetta Castiglioni - Redazione Cultura
Data: 29/06/2017 06:44:53
ORO PURO: Omaggio ad Ellen Stewart e Giuseppe Bartolucci - Spoleto - 1/16 Luglio

 Una iniziativa che potrebbe essere un preludio al domani di un progetto di ieri. Oro puro, opera minimalista concepita nel 2008 e mai realizzata sulla tetralogia wagneriana nelle poetiche analogie con i miti umbri, ad opera di Paolo Liberati, Moreno Cerquetelli e Andrea Paciotto, complice il musicista olandese Hans Klughe, diventa il titolo di una mostra che vuol rendere omaggio ad Ellen Stewart


Autore:Elisabetta Castiglioni - Redazione Cultura
Data: 09/06/2017 07:20:35
Roma: CORSO POLONIA: - mostre FOTOGRAFIE SULLA VISTOLA e NELLA CITTA' DI KAZIMIERZ DOLNY

Le fotografie presentate all’Istituto Polacco di Roma mostrano la ricchezza della natura di uno dei più bei tratti dell’ultimo lungo fiume selvaggio d’Europa, e costituiscono una parte dell’esposizione contenuta presso la succursale Museo di Bellezze Naturali, che ha sede in un granaio della fine del XVI secolo.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/07/2018 15:15:02
Violenza sessuale: un po’ di chiarezza sulla sentenza di Cassazione 32462/18

Prima di tutto: la Corte di Cassazione NON ha assolutamente detto che i due violentatori non sono rei di violenza sessuale. No. Hanno detto una cosa diversa. I due violentatori sono stati ovviamente condannati per violenza sessuale, mancando il consenso della vittima, ma non è stata considerata l’aggravante, come da articolo 609-ter del codice penale, che recita...


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/07/2018 20:26:45
Lettera aperta a Matteo Salvini sul criterio di ‘clandestinità’

...deve chiarire agli italiani un concetto, e deve farlo dall’alto del suo incarico di Ministro degli Interni (e non della Difesa come si atteggia ad essere): il termine “Clandestino” può essere applicato solo a patto che, le persone che lei così appella, una volta presentata l’istanza per il riconoscimento dello stato di rifugiato o di profugo, se la vedano negata, con dovizia di particolari però. Non basta ancora, perché chi si vede respingere tali istanze, ha diritto di appello, e già solo per ricevere la risposta definitiva, l’iter prevede che passino tre mesi".

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -