Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Politica Italiana  
Governo Monti: un Malinconico susseguirsi di stramberie

Governo Monti: un Malinconico susseguirsi di stramberie
Autore: Emilia Urso Anfuso
Data: 11/01/2012

 

 

 

Mala tempora currunt anche nei Governi tecnici. Il pasticciaccio brutto di Malinconico, si aggroviglia ancor più. Dopo essersi dimesso dall'incarico di Governo, lo scandalo "vacanze inconsapevoli" continua. E va avanti davvero in maniera bizzarra. Eh si, perchè a quanto pare, Malinconico – che forse ora lo è anche di stato d'animo – ne ha combinata un'altra.

Il fatto: dopo che la notizia delle sue vacanze nell'albergo di lusso hotel "Pellicano" di Porto Ercole, inverosimilmente "pagate a sua insaputa" dall'onnipresente in ogni scandalo Balducci tramite il trait d'union Piscitelli è affiorata anche sulla stampa nazionale, e dopo aver presentato le sue dimissioni, l'ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio - è durato un solo mese - ha pensato bene di inviare un bonifico pari a 19.876 euro all'Hotel sede di scandalo.

Peccato però, che Roberto Sciò, proprietario dell'Hotel abbia vivamente respinto al mittente la cifra, dichiarando: «Ho ricevuto questa mattina un bonifico di 19.876 euro per i soggiorni del signor Malinconico nel 2007 e 2008. Lo abbiamo restituito perché nulla ci è dovuto. Quei soldi non possiamo accettarli. Quel conto era già stato saldato. Nei giorni scorsi avevamo ricevuto una comunicazione con cui ci annunciavano un pagamento, ma fino a questa mattina nulla ci era pervenuto»

Il bonifico – guardacaso - è stato eseguito lunedì scorso, il giorno prima delle dimissioni di Malinconico. Bizzarra manovra lava coscienza, non c'è che dire. Ma come diavolo si fa ad esser tanto convinti che tutto si possa fare, persino le minchiate?

Ti hanno pagato la vacanza? Bene, fatti tuoi. Ma se si viene a sapere, inutile che tu continui sulla strada del "Io non ne sapevo nulla" tanto cara a Scaiola, e che a quanto pare in alcunio casi funziona pure. Arrivare poi, dopo "appena" tre anni dalle fatidiche vacanze ad inviare un bonifico per pagare il conto, bhè, credo che nemmeno un bambino di cinque anni avrebbe fatto un errore del genere.

Che ti paghi, così in ritardo poi? Quando mai si fanno vacanze di migliaia di euro in alberghi cinque stelle superior e si va via senza pagare? Cosa pensava Malinconico, che i suoi pluri incarichi istituzionali lo sollevassero dal mettere mano al portafolgio in ogni luogo? O forse, proprio chi ricopre plui incarichi istituzionali è abituato proprio al fatto che ci sia sempre qualcuno pronto a pagare per lui?

A mio parere, la seconda opzione è quella più verosimile.

Il "potere" vantato in Italia da alcuni, è controprova di accesso libero e gratuito ovunque, cosa che riporta alla mente favoritismi, omissioni, corruzioni di vario tipo. Perchè, seppur si ricopre o si ricoprono importanti ruoli istituzionali, perchè mai non si dovrebbero pagare i propri conti?

Massoneria, si chiama. Ed è inutile che di volta in volta in Italia e nel Mondo gli si cambi nome. P2, P3, P4, Bilderberg group, CFR, Trilateral... Sono i nomi della stessa identica congrega, che vede protagonisti sempre gli stessi identici personaggi. Da anni.

Lo stesso Mario Monti, vorrei ricordare, oltre ad esser stato international advisor per Goldman Sachs ed advisor anche della Coca Cola Company, è innegabilmente membro proprio delle Lobbies più potenti della Terra. Anche lui, forse, abituato a che le porte di ogni luogo sul pianeta gli vengano aperte da altre mani. In questo mio articolo, ho spiegato bene come Monti sia parte del Bilderberg group, del CFR e della Trilateral.

Insomma: cosa stiamo vivendo? Cosa sta accadendo? Probabilmente, la crisi così tanto detta, crisi è solo per chi la subisce, e cioè per i cittadini di una nazione che ormai presenta falle macroscopiche non più celabili agli occhi di ognuno.

Una crisi forse creata a tavolino, per far si che i soliti noti – banche in testa – possano avere il loro bel tornaconto. Perchè diciamolo una volta per tutte: se crisi davvero fosse, non ci sarebbe denaro per nessuno.

Invece ecco le vacanze dorate – in pieno periodo di "crisi" – di Malinconico o le 19 Maserati comprate sull'orlo della caduta del Governo Berlusconi – ma guarda un pò -  dell'ex Ministro Larussa, ed i vitalizi garantiti per tutti e... bambole, non c'è un centesimo. A parole…




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 07/12/2022 03:44:10

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Politica Italiana

Autore: Editoriale di Sergio Ragaini
Data: 24/05/2020
Nessun diritto: solo concessioni

L’idea di scrivere questo articolo mi è venuta da una riflessione su quanto sta accadendo in questyo periodo. E, soprattutto, dall’articolo 16 del Decreto “Cura Italia”. 

Leggi l'articolo

Autore: Paolo Russo - Redazione Politica
Data: 21/05/2020
COVID-19 - Campania: da oggi riaprono i ristoranti

Da venerdì invece riapriranno le aree mercatali non più soltanto per i generi alimentari. Si dà mandato alle amministrazioni comunali di predisporre i previsti dispositivi di sicurezza nei mercati stessi.

Leggi l'articolo

Autore: Paolo Russo - Redazione Politica
Data: 19/05/2020
Regione Campania: Turismo e Cultura, de Luca: 'Parola d'ordine Campania Sicura'

Il Presidente Vincenzo De Luca, insieme con l'Unità di crisi, ha incontrato oggi i rappresentanti degli operatori del comparto del turismo e successivamente i rappresentanti del mondo della cultura e degli spettacoli della Campania. 

Leggi l'articolo

Autore: Primo Mastrantoni - Redazione Politica
Data: 17/05/2020
Coronavirus: per appurare le responsabilità della Cina serve una commissione internazionale

Le esportazioni italiane verso l'Europa valgono qualcosa come 311 miliardi di euro e verso la Cina 13 miliardi di euro. Una differenza abissale.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -