Sei nella sezione Economia   -> Categoria:  Finanza  
Italia e bilanci dello Stato: dalla Legge Mancia agli Enti inutili ecco tutti i finanziamenti...

Italia e bilanci dello Stato: dalla Legge Mancia agli Enti inutili ecco tutti i finanziamenti...
Autore: Emilia Urso Anfuso
Data: 10/04/2010

Che lo Stato Italiano abbia il debito pubblico attualmente fra i più alti, è cosa risaputa. Che dal 1978 si sia creato il concetto di Finanziaria, un pò meno. E che le varie manovre finanziarie servono allo Stato per riequilibrare i bilanci malmessi, è cosa risaputa anche se non esattamente conosciuta dalla cittadinanza.

 

Di anno in anno, per equilibrare il bilancio di Stato, si effettuano tagli a vari comparti. Solitamente i comparti più aggrediti dai tagli, sono quelli della Sanità e dell'istruzione. Nel 2009, ben otto miliardi di euro sono stati stralciati dal comparto della scuola pubblica. Peccato che non si sia trattato di un risparmio, in quanto questa somma è stata in effetti passata dal comparto dell'istruzione pubblica a quello paritario.

 

La motivazione addotta? Una maggiore "scelta di istituti scolastici" per i genitori italiani. Peccato che la maggior parte delle famiglie italiane, non sia in grado di pagare rette da milionari. Ma a quanto pare, il Governo pensa che la realtà italiana sia fatta di benessere economico a 360°.

 

La cosa che appare bizzarra, è che ogni anno lo Stato Italiano, pur dovendosi arrabbattare fra buchi in bilancio e debiti, continua a versare con una evidente generosità, fondi per le cause più disaparate,

 

Concessioni economiche distriibuite un pò ovunque, quasi a voler accontentare un pò di Parlamentari che vogliono far bella figura sul terriitorio che presiedono.

 

Ecco che si scoprono versamenti per il terremoto del Belice del 1968 (...), finanziamenti ai 34.000 "Enti inutili" presenti sul territorio, che vanno dalle Provincie a consorzi di bonifica, bacini imbriferi, comunità montane, difensori civici, tribunali delle acque, enti parco...

 

E che dire della oscura "Legge Mancia" del 2005, che nessuno conosce? All'interno del testo, un lunghissimo elenco di Comuni, Chiese, Associazioni, Enti e Fondazioni, a cui i Parlamentari Italiani hanno assegnato fondi del Ministero dell'Economia.

 

A questo LINK trovate la lunghissima lista di Enti ed organizzazioni beneficiarie. Da rabbrividire. E' un modo diverso di parlare di corruzione. Mazzette donate per far bella figura...

 

Di conseguenza, c'è da chiedersi come e quando si possa rendere possibile un riequilibriio dei bilanci di Stato, considerando questo andazzo.

 

Alla popolazione si parla solo di debiti e buchi nei conti statali, per far inghiottire la pillola amara di nuove tasse e pressioni fiscali. Intanto, i soliti noti, elargiscono il nostro denaro per far bella figura con la Chiesa, i Comuni, le Organizzazioni, Le Fondazioni...

 

Non è così che si può andare avanti. Non è giusto e nemmeno equo.

 

Tagli e contro tagli ai servizi utili alla Popolazione. Elargizioni generosissime e senza alcun tipo di verifica per comparti definiti "inutili" dagli stessi Parlamentari che hanno approvato all'unanimità la Legge Mancia.

 

Non può esserci futuro per il Popolo in una nazione che basa tutto sulla contraffazione, l'aberrazione e la disegaglianza.

 

Parlarne è un Dovere/Diritto. Pe iniziare a riflettere adeguatamente. Da Cittadini e sopratutto, da contribuenti.

 Il testo integrale della Legge Mancia




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 17/10/2021 15:02:33

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Finanza

Autore: Chiara Vicario - Redazione Economia
Data: 27/05/2020
Settore giochi: scatta l'allarme cassa  integrazione straordinaria

Un allarme occupazionale che preoccupa un intero settore, ancora chiuso per il lockdown e che non intravede una possibile data di ripartenza del business. 

Leggi l'articolo

Autore: Lettera dei Presidenti Dario Gallina e Paolo Scudi
Data: 26/05/2020
Lettera di Unione Industriale di Torino e ANFIA al Presidente Conte

“Sollecitare un intervento governativo è vitale per recuperare l’operatività del settore automotive e la sua capacità di sviluppo decisiva per il progresso economico” – si legge nella lettera.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Economia
Data: 26/05/2020
Settore giochi e Fase 2: Ughi (Obiettivo 2016) 'Settore discriminato e beffato'

Un danno economico addizionale poiché non vi sono previsioni sulla data di riapertura dei luoghi di vendita (sale scommesse, sale bingo, sale giochi ecc...

Leggi l'articolo

Autore: Diletta Regoli - Redazione Economia
Data: 25/05/2020
Inchiesta Altroconsumo: l'impatto del Covid-19 sul portafogli degli italiani

L’emergenza coronavirus in corso non riguarda solo la salute ma anche l’economia delle famiglie, per questo Altroconsumo ha condotto un’indagine per analizzare il peso che sta avendo la pandemia sui bilanci degli italiani

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -