Sei nella sezione Economia -> categoria: Finanza       
La Deutsche Bank può far naufragare l’economia dell'UE

Autore:Claudio Martinotti Doria - Redazione Economia
Data: 09/12/2018
La Deutsche Bank può far naufragare l’economia dell'UE

Il colosso bancario tedesco oltre ad accumulare scandali che ne hanno ormai minato la credibilità internazionale (riciclaggio di denaro sporco, speculazioni criminali, manipolazione illecite dei mercati, evasione fiscale, gestione scellerata, ecc.) ha in portafoglio titoli tossici (perlopiù "derivati") per svariate migliaia di miliardi di euro. 


Autore:Redazione Economia
Data: 05/12/2018
Finanziamenti online: la banca può guardare i vostri profili social

Meno burocrazia e lungaggini per coloro che nel richiedere un finanziamento si affidano ad Internet, effettuando la richiesta comodamente dal proprio pc o anche dallo smartphone, senza più necessità di recarsi in banca, e con il vantaggio di accorciare anche i tempi di risposta, che in certi casi può arrivare subito al termine della procedura.


Autore:Emilia Urso Anfuso - Redazione Economia
Data: 30/11/2018
Rate del mutuo: tre metodi per abbassarle

Per quanto riguarda i mutui accesi per acquistare un appartamento, la situazione è questa: secondo l’Annuario statistico, sono 3,2 milioni le famiglie che, attualmente, pagano un mutuo per la casa, con una rata media mensile calcolata in 586,41 euro.


Autore:Maria Luisa Chioda - Redazione Economia
Data: 26/11/2018
Terzo Valico: Condotte non paga Cociv. Salini Impregilo in pressing su commissari

I tre commissari (Giovanni Bruno, Matteo Uggetti, Alberto Dello Strologo) non sono ancora riusciti a strappare alle banche un prestito ponte, in attesa di quello statale autorizzato dalla Ue (previsto a cavallo di fine anno), e i nodi vengono al pettine.


Autore:Chioda Maria Luisa - Redazione Economia
Data: 26/11/2018
Tim: in ipotesi spin off società servizi 12mila dipendenti. Non si esclude Ipo

Nell’ipotesi dello spezzatino all’incontrario per Telecom Italia, rivelata oggi dal Sole 24 Ore, potrebbe profilarsi anche la quotazione della società dei servizi di cui si prevede lo spin off.


Autore:Maria Luisa Chioda - Redazione Economia
Data: 22/11/2018
BTP: spread in calo dopo stop UE. Mercati ipotizzano accordo con Bruxelles

Per i mercati finanziari la bocciatura della manovra italiana da parte della Ue era ampiamente attesa e gia' da un pezzo lo spread BTp/Bund scontava la decisione assunta oggi a Bruxelles. 


Autore:Riccardo Maruti - Redazione Economia
Data: 09/11/2018
Noleggio: in Italia si espande a molti articoli

Non più solo automobili e smartphone: gli italiani sono pronti a noleggiare a lungo termine anche attrezzi per la manutenzione di casa e giardino (11%), elettrodomestici (10%), attrezzature sportive (10%), articoli per l’infanzia (7%) e persino mobili (2%). 


Autore:Primo Mastroieni - Redazione Economia
Data: 23/10/2018
Reddito di cittadinanza, 'acquisti immorali' e possibili raggiri truffaldini

E' un brutto pensiero che sicuramente non troverà applicazione, ma la carta "morale", proposta dal vicepremier Luigi Di Maio, si potrebbe prestare a raggiri.


Autore:Redazione Economia
Data: 14/10/2018
Buoni pasto: 'E' necessaria una vera riforma'

La richiesta di Fipe, Fida, Federdistribuzione, Ancc-Coop, Ancd-Conad e FIEPeT- Confesercenti al vicepremier e Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Di Maio per la convocazione di un tavolo finalizzato a rifondare il mercato dei buoni pasto.


Autore:Redazione Economia
Data: 09/10/2018
Decreto fiscale: la lotteria dello scontrino è già legge, ma non è mai partita

L’idea di una lotteria dello scontrino per contrastare l’evasione fiscale o per reperire nuove entrate - come prevede la bozza dell’ultimo Decreto Fiscale - risale a oltre 10 anni fa. 

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Da Televideo
In breve
Data:17/04/2021 02:13:11
Eurostat: nel 2020 persi 40 mld salari L'Italia ha perso nel 2020 oltre 39,2 mld di salari e stipendi con un calo del 7,47% sul 2019.

Così le tabelle Eurostat appena aggiornate sulle principali componenti del Pil,secondo le quali si è passati da 525,732 a 486,459.

In Francia persi 32 mld (ma su una massa salariale passata da 930 a 898 mld) con un42%, e in Germania appena 13 mld su oltre 1.500 (87%).

Nell'Ue a 27 il calo del monte salari è stato 1,92%.

Il dato è legato ai lunghi lockdown e alle altre chiusure con riduzione dell'occupazione e massiccio uso Cig

Da Televideo
In breve
Data:17/04/2021 02:13:11
Fipe:116mila locali senza spazi esterni Riaprire le attività che hanno i tavolini all'esterno significa prolungare il lockdown per oltre 116mila pubblici esercizi.

Il 46,6% dei bar e dei ristoranti non è dotata di spazi all'aperto, percentuale che si impenna se pensiamo ai centri storici delle città in cui vigono regole molto stringenti.Così la Fipenfcommercio in una nota.

La Federazione ritiene necessario un protocollo di sicurezza sanitaria per i locali al chiuso e chiede ai sindaci di mettere a disposizione spazi extra per le attività di ristorazione.


Da Televideo
In breve
Data:17/04/2021 02:13:11
Cgia: pressione fiscale salita al 43,1% Nel 2020 la pressione fiscale è salita a 43,1%,come nel 2014 e a soli 0,3 punti dal record 2013.Lo rileva la Cgia di Mestre, spiegando che la pressione fiscale è data dal rapporto tra le entrate fiscali e quelle contributive su Pil L'incremento di 0,7 punti percentuali sul 2019 è dovuto in massima parte al crollo del Pil che l'anno scorso è sceso dell'8,9%.Anche le entrate fiscali e contributive sono scese (3%).In termini assoluti il fisco,l'Inps e le casse previdenziali hanno riscosso 711 mld di euro, 48,3 miliardi in meno del 2019

articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/05/2020

Quanti di voi conoscono i retroscena della riforma Lorenzin? Tracciati e documentai tutto nel mio libro inchiesta. Pecorelli, l’allora presidente AIFA, volò negli USA con la Ministro Lorenzin, per prendere questo importante incarico, assegnatoci direttamente dagli Stati Uniti: ciò conferma ciò che faccio emergere da anni, e che in pochi capiscono ancora. Le decisioni, in special modo quelle importanti, su economia, fisco, sanità, banche, sicurezza, nel sistema politico ed economico internazionale moderno, non sono prese internamente alle singole nazioni. Esistono trattati, accordi, strategie.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -