Sei nella sezione Italia -> categoria: Attualita       
Italia: la nazione più ignorante tra i paesi occidentali sviluppati

Autore:Claudio Martinotti Doria - Redazione Attualita'
Data: 22/10/2018
Italia: la nazione più ignorante tra i paesi occidentali sviluppati

 

Non c'è da stupirsi che l'Italia risulti il paese con la popolazione più ignorante tra i cosiddetti paesi sviluppati e occidentali, addirittura peggio degli Stati Uniti, che come ignoranza non scherzano.

Autore: Fabio Piemonte - Redazione Attualita'
Data: 20/10/2018
Nel corso della vita incrociamo 80.000 persone, ma poco è il tempo per quelle importanti

Un algoritmo studiato in Inghilterra ha provato che in 78 anni di vita media entriamo in contatto con 80.000 persone, eppure lavoro, impegni e imprevisti impediscono di stare insieme a quelle poche che davvero contano – dagli amici dell’infanzia ai compagni di scuola – per condividere momenti di vita reale


Autore:Redazione Attualita'
Data: 20/10/2018
Trasporto aereo: l'Antitrust avvia un nuovo procedimento su Rayanair e Wizzair

L’Antitrust, accogliendo l’esposto presentato dal Codacons, ha aperto un nuovo procedimento istruttorio su Ryanair, coinvolgendo stavolta anche la compagnia aerea Wizzair. Al centro dell’indagine dell’Autorità finiscono nuovamente le politiche tariffarie sui bagagli a mano adottate dai vettori e applicate ai passeggeri.


Autore:Redazione Attualita'
Data: 19/10/2018
Reddito di cittadinanza o reddito minimo garantito? Facciamo chiarezza

Il governo insediatosi lo scorso 1 Giugno, tra le promesse elettorali ha sostenuto la volontà a voler varare il cosiddetto “reddito di cittadinanza”. Molte persone, convinte che fosse cosa fatta, si recarono addirittura presso i CAF, Centri di Assistenza Fiscale, per chiedere informazioni su quali fossero i criteri di assegnazione.


Autore:Claudio Martinotti Doria - Redazione Attualita'
Data: 18/10/2018
La cultura del rispetto ci salverà

Descrivere la degenerazione della situazione sociale e istituzionale del cosiddetto “mondo occidentale”, con particolare riferimento al nostro Paese, sarebbe solo una ripetizione ed elencazione noiosa di una molteplicità di argomenti e situazioni stressanti già conosciute da tutti voi, descritte innumerevoli volte da molti articoli miei e di altri autori pressappoco in sintonia con il mio pensiero. Pertanto non vi tedio.


Autore:Valentina Marando - Redazione Attualita'
Data: 16/10/2018
Lavoro: 1 dipendente su 3 non riceve sostegno in azienda in caso di stress da lavoro

Nell’indagine, che ha coinvolto oltre 1400 persone a livello internazionale, Hays ha chiesto ai partecipanti se avessero mai affrontato con il proprio datore di lavoro il tema delle problematiche da stress.


Autore:Redazione Attualita'
Data: 17/10/2018
Dazn; presto anche su SKY Q

Torniamo a parlare di Dazn, la nuova piattaforma che propone contenuti video in streaming, esclusivamente di tipo sportivo, che è approdata in Italia lo scorso Luglio, promettendo di rendere felici i tifosi di calcio.


Autore:Redazione Attualita'
Data: 16/10/2018
Bollo auto: se si evade per tre anni consecutivi scatta la radiazione della vettura

Brutte notizie per gli evasori del bollo auto. Se fino a poco tempo fa, chi non pagava l’imposta sulla proprietà dell’autovettura, si vedeva poi recapitare un primo avviso di pagamento, e via via fino alla temuta cartella esattoriale gonfiata di oneri di ogni sorta, ecco che – con le novità introdotte nel Nuovo Codice della Strada, la situazione si aggrava.


Autore:Redazione Attualita'
Data: 13/10/2018
Marina Militare: la portaerei Cavour in sosta a Civitavecchia dal 13 al 18 Ottobre

Da sabato 13 a giovedì 18 ottobre 2018, la portaerei Cavour effettuerà una sosta nel porto di Civitavecchia.


Autore:Redazione Attualita'
Data: 13/10/2018
Amazon Black Friday 2018: tutto quello che c'è da sapere

Per comprendere meglio l’importanza di questa giornata, si pensi che nel 2013 negli USA, in occasione del tradizionale Black Friday, che consiste in offerte e promozioni proposte dalle grandi catene commerciali USA, il fatturato di un solo giorno è stato pari a 57,4 miliardi di dollari, e ha coinvolto una cifra spaventosa di consumatori: 80 milioni di persone. 

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

VIRUS, INCHIESTA SU OSPEDALE DI ALZANO
Da Televideo
In breve
Data:09/04/2020 02:06:30
La procura di Bergamo ha aperto un'inchiesta sulla gestione dell'ospedale di Alzano Lombardo nell'emergenza coronavirus.E' un fascicolo contro ignoti per epidemia colposa.

Affidate a un pool di pm tutte le indagini sulla Bergamasca.

S'indaga in particolare sulla gestione dei primi malati risultati positivi e sulla decisione di chiudere e poi riaprire dopo alcune ore,il 23 febbraio,il Pronto Soccorso.Ad Alzano era stato ricoverato il primo morto per coronavirus in provincia di Bergamo, un 84enne.

Dopo l'esito del tampone, il Pronto Soccorso è stato chiuso, sanificato e riaperto su indicazione della Regione, spiega l'assessore al Welfare Gallera.


MESSINA, OK CONSIGLIO STATO VIMINALE
Da Televideo
In breve
Data:09/04/2020 02:06:30
A Il Consiglio di Stato ha dato parere favorevole alla proposta del ministero dell'Interno d'annullare,in via straordinaria,l'ordinanza del sindaco di Messina,che imponeva per contenere l'epidemia di Covid l'obbligo di registrarsi on line almeno 48 ore prima a chiunque intende entrare in Sicilia attraverso il porto.

Intanto è entrata in vigore l'ordinanza e il sindaco De Luca ha effettuato controlli con la polizia municipali sui passeggeri in arrivo al porto.

Alla luce della decisione del Consiglio di Stato, De Luca su Fb polemicamente ha scritto:Al via le procedure ministeriali per far fuori il sindaco De Luca?

articolo presente in Italia -> Cronaca
Autore: Inchiesta del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 09/04/2020
Indagine su Covid-19 - nel mondo si parla di diffusione attraverso l'acqua, in Italia no

Riproponiamo l'inchiesta del nostro direttore responsabile, Emilia Urso Anfuso, pubblicata la prima volta il 20 Marzo 2020, sul Covid-19 - L’OMS consiglia la massima attenzione sui servizi igienico-sanitari e sui rifiuti sanitari. Se consideriamo la condizione idrica nazionale, gli scandali che si sono succeduti nel corso degli anni, il metodo della richiesta di deroghe alla UE anche a costo di penalizzare la salute e la vita dei cittadini, possiamo dirci davvero certi che viviamo in una nazione che ci sta cautelando?


Autore: Daniel Abruzzese - Redazione Politica
Data: 09/04/2020
Manovra Cura Italia: il bastone verniciato da carota

Questa ‘epocale’ immissione di liquidità nell’economia avrà carattere di finanziamento. Certo, garantito dalla Cassa Depositi e Prestiti (ma in realtà la garanzia è sottoposta a verifica per i prestiti superiori ai 25.000 euro accordati alle imprese con fatturato inferiore ai 3,2 milioni di euro e scende fino al 70% per imprese più grandi e con più dipendenti).

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -