Sei nella sezione Mondo -> categoria: Immigrazione       
Conoscere: rubrica di Cultura Universale - Con riflessione sul Clima e gli USA...

Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 11/05/2014
Conoscere: rubrica di Cultura Universale - Con riflessione sul Clima e gli USA...

Apriamo oggi - finalmente! - una bella sezione di Cultura Universale. Di concerto con tutte le Organizzaizoni Culturali Universali, la nostra testata inizia da Oggi a far conoscere l'Universo a tutti coloro che vorranno abbeverarsi a questa fonte. Fatene buon uso, giovani e meno giovani, se vorrete vivere a lungo e bene sotto questo cielo. E oltre...Cominciamo conoscnedo un po di GeoGrafia....La grafica del Pianeta...Oggi parliamo di...Seattle. Go...Go...Go...!!


Autore:Teresa.Corrado
Data: 09/04/2014
Tensioni fra Russia e Ucraina: ora si cerca il dialogo

Russia e Ucraina sono pronte al dialogo per una risoluzione pacifica della crisi che da mesi imperversa tra i loro confini


Autore:Nostro Inviato Gabriele.Santoro
Data: 08/04/2014
Il Rapporto 2014 del Centro Astalli su rifugiati e richiedenti asilo

Presentato al teatro Argentina il rapporto Astalli sulla situazione di rifugiati e richiedenti asilo relativa al 2013. Pochi scelgono l'Italia per le difficolt� nel reperimento di lavoro, alloggio e le diffidenze culturali ancora da sconfiggere


Autore:Teresa.Corrado
Data: 02/04/2014
Terremoto di magnitudo 8.2 in Cile

Violenta scossa di terremoto ieri sera in Cile, pochi minuti prima delle 21.00. Il nord cileno e' stato colpito da una scossa di magnitudo 8.2 e immediatamente e' scattato l'allarme tsunami.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 23/02/2014
Ucraina evoluzione in politica, ma la situazione resta critica

Prima operazione, fissare nuove elezioni, la cui data e' il 25 maggio, poi voto a favore dell'impeachment del presidente Viktor Ianukovich che e' stato accusato di aver violato i diritti dell'uomo ed e' stato destituito dal suo incarico.


Autore:Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 09/02/2014
Londra; si dimette il Ministro Harper per colf non in regola,  ma il caso e' poco chiaro...

Molti ministri americani, hanno subito la stessa sorte;  hanno dovuto dimettersi a causa delle loro domestiche senza permesso di soggiorno. Potrebbe sembrare da un lato, un metodo di epurazione di personaggi poltici, almeno nel caso di Harper.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Cronaca
Data: 09/08/2013
Immigrati: continuano gli sbarchi a Sud Italia

La tragedia del mare si replica ogni estate. Ogni volta che ci apprestiamo ad andare in vacanza al mare, facciamo i conti con i barconi che, carichi di immigrati, solcano il Mediterraneo


Autore:Gabriele Santoro - Redazione Attualità
Data: 03/05/2013
Assistenza familiare: il contributo dell'immigrazioneDal rapporto stilato dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro risultano esserci 52 milioni di lavoratori nel settore domestico in tutto il mondo, l’83% sono donne. La quasi totalità è assorbita tra Asia, area del Pacifico e Sudamerica e l’incremento negli ultimi 20 anni è stato di 19 milioni di impiegati

Autore:Gabriele Santoro - Redazione Attualità
Data: 16/04/2013
Rapporto dell’Ue sulla tratta di esseri umani: l’Italia è al primo posto…La direttiva definisce le norme minime comuni per determinare i crimini connessi alla tratta di esseri umani e fissarne le relative pene. Per sfruttamento viene intesa una forma di coercizione sulla persona attraverso minacce, uso della forza, frode o rapimento, indipendentemente dal consenso che può conseguirne.

Autore:Redazione Attualità
Data: 05/12/2012
Lampedusa: appello del sindaco alla Comunità Europea sulle morti degli immigratiEletta a maggio, al 3 di novembre mi sono stati consegnati già 21 cadaveri di persone annegate mentre tentavano di raggiungere Lampedusa e questa per me è una cosa insopportabile. Per Lampedusa è un enorme fardello di dolore. Abbiamo dovuto chiedere aiuto attraverso la Prefettura ai Sindaci della provincia per poter dare una dignitosa sepoltura alle ultime 11 salme, perché il Comune non aveva più loculi disponibili. Ne faremo altri, ma rivolgo a tutti una domanda: quanto deve essere grande il cimitero della mia isola?
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Da Televideo
In breve
Data:16/01/2021 01:53:28
Covid,Onu: migrazioni ridotte del 30% La pandemia ha rallentato le migrazioni globali di quasi il 30% con un milione di migranti in meno tra il 2019 e il 2020: è quanto emerge dal rapporto dell'Onu Migrazioni Internazionali 2020. In totale sono 281 milioni le persone che hanno vissuto al di fuori del proprio Paese lo scorso anno,con due terzi concentrati in soli 20 Stati.

In cima alla lista ci sono gli Usa con 51 mln, seguita dalla Germania con 16 mln,dall' Arabia Saudita con 13 milioni, Russia con 12 milioni e Regno Unito con nove milioni.


articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/05/2020

Quanti di voi conoscono i retroscena della riforma Lorenzin? Tracciati e documentai tutto nel mio libro inchiesta. Pecorelli, l’allora presidente AIFA, volò negli USA con la Ministro Lorenzin, per prendere questo importante incarico, assegnatoci direttamente dagli Stati Uniti: ciò conferma ciò che faccio emergere da anni, e che in pochi capiscono ancora. Le decisioni, in special modo quelle importanti, su economia, fisco, sanità, banche, sicurezza, nel sistema politico ed economico internazionale moderno, non sono prese internamente alle singole nazioni. Esistono trattati, accordi, strategie.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -