Sei nella sezione Mondo -> categoria: Immigrazione       
Obama: inevitabile che Assad lasci il governo della Siria

Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 22/11/2015
Obama: inevitabile che Assad lasci il governo della Siria

Il presidente americano Barack Obama torna a parlare di Siria a Kuala Lumpur e soprattutto torna a riaffermare le posizioni che hanno tenuto lontani per mesi Stati Uniti e Russia. Nelle sue parole un significativo messaggio che coinvolge Bashar al Assad il cui allontanamento dal potere siriano non ha deroghe e soprattutto e' "inevitabile" per lo stesso presidente americano. E' lo stesso Obama che poi sottolinea come sia importante mantenere in forza lo stato siriano ed evitare che cadi nel caos come avvenuto in altri stati coinvolti nelle primavere arabe.


Autore:Redazione Attualita'
Data: 02/11/2015
La disuguaglianza e' la prima causa dell 'emergenza rifugiati

Stiamo curando solo un sintomo, illudendoci di risolvere qui, in Europa, il problema!


Autore:Ufficio Stampa Medici Senza Frontiere Italia
Data: 20/10/2015
Medici Senza Frontiere: Serbia/Croazia: in tremila ieri bloccati alla frontiera

Dopo la chiusura del confine ungherese con la Croazia e la decisione delle autorità slovene di ammettere un massimo di 2.500 persone al giorno – per una media di 5.000 persone in transito ogni giorno – migliaia di rifugiati sono rimasti bloccati in condizioni caotiche al punto di transito di Berkasovo/Bapska.


Autore:Elena Cranchi - Resp. Ufficio Stampa SOS Villaggi
Data: 15/10/2015
SOS Villaggi Dei Bambini Onlus al World Humanitarium Summit di Ginevra

Quasi un miliardo di bambini, al di sotto dei 18 anni, vivono in paesi segnati da conflitti; la metà delle popolazioni colpite dalle emergenza sono bambini.


Autore:Redazione attualit?
Data: 01/10/2015
Varoufakis parla dell 'emergenza migranti - Video

In questo video della Rai, l'economista greco Yanis Varoufakis, analizza il tema dell'emergenza migranti

 


Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 26/09/2015
Tratta dei migranti: ucciso in Libia Salah El-Maskhout, boss degli scafisti (?)

Era uno dei più potenti boss della tratta di migranti in Libia, la sua sede storica era Zuwara, si chiamava Salah El-Maskhout, ex ufficiale dell'esercito libico nell'era Gheddafi ed è stato ucciso ieri insieme a 8 suoi miliziani a Tripoli.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 24/09/2015
Migranti: entro Novembre l 'avvio degli hotspot

Il Premier Matteo Renzi, al termine del vertice straordinario UE, ha annunciato stanotte che la UE gestirà, entro Novembre, la partenza degli Hotspot per ciò che riguarda i ricollocamenti e i ritorni dei migranti.


Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 18/09/2015
Migrante di 20 anni muore fulminato nell' Eurotunnel

La tragedia è avvenuta ieri sera, quando il ragazzo ha tentato di salire su una navetta ferroviaria atta a trasportare Tir attraverso il tunnel.


Autore:Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 18/09/2015
Migranti: Croazia e Ungheria chiudono i valichi

Erigere muri per fronteggiare l'emergenza migranti: è la scelta compiuta dalla Croazia, che ha chiuso 7 degli 8 valichi di frontiera con la Serbia e dell'Ungheria, che ha iniziato a erigere una barriera lungo il confine croato.


Autore:Carlotta Fontana - Redazione Esteri
Data: 17/09/2015
Migranti: UE approva il ricollocamento di 120.000 persone

Dimitris Avramopoulos, commissario Ue per le migrazioni, ha duramente criticato la realizzazione di "muri", seppur simbolici, che a sui parere "dirottano i flussi e accrescono la tensione".

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Da Televideo
In breve
Data:16/01/2021 00:52:42
Sale bilancio sisma Indonesia, 45 morti Sale ad almeno 45 morti e centinaia di feriti il bilancio del terremoto di magnitudo 6.3 che ha colpito nella notte l'isola indonesiana di Sulawesi.

Le vittime si registrano tutte nella città di Mamuju, vicina all'epicentro della forte scossa che ha causato il crollo di diversi edifici tra cui un ospedale e un hotel.

Il bilancio è destinato a peggiorare, secondo i soccorritori che parlano di molte persone sotto le macerie.

Almeno 15 mila gli sfollati.


Da Televideo
In breve
Data:16/01/2021 00:52:42
Covid,Onu: migrazioni ridotte del 30% La pandemia ha rallentato le migrazioni globali di quasi il 30% con un milione di migranti in meno tra il 2019 e il 2020: è quanto emerge dal rapporto dell'Onu Migrazioni Internazionali 2020. In totale sono 281 milioni le persone che hanno vissuto al di fuori del proprio Paese lo scorso anno,con due terzi concentrati in soli 20 Stati.

In cima alla lista ci sono gli Usa con 51 mln, seguita dalla Germania con 16 mln,dall' Arabia Saudita con 13 milioni, Russia con 12 milioni e Regno Unito con nove milioni.


articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/05/2020

Quanti di voi conoscono i retroscena della riforma Lorenzin? Tracciati e documentai tutto nel mio libro inchiesta. Pecorelli, l’allora presidente AIFA, volò negli USA con la Ministro Lorenzin, per prendere questo importante incarico, assegnatoci direttamente dagli Stati Uniti: ciò conferma ciò che faccio emergere da anni, e che in pochi capiscono ancora. Le decisioni, in special modo quelle importanti, su economia, fisco, sanità, banche, sicurezza, nel sistema politico ed economico internazionale moderno, non sono prese internamente alle singole nazioni. Esistono trattati, accordi, strategie.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -