Sei nella sezione Mondo -> categoria: Immigrazione       
'Guarda che ti fa Mustafa' La multiculturalità ai tempi della crisi VIDEO

Autore:Mariasole Altieri - Redazione Attualità
Data: 26/04/2012
'Guarda che ti fa Mustafa' La multiculturalità ai tempi della crisi VIDEOUn video su Youtube, che sta riscontrando un notevole successo. Un venditore ambulante extracomunitario la Domenica mattina nel famoso mercato all'aperto di Porta Portese. Una simpatia immediata, unica. Una capacità da cabarettista di vecchia data. Mustafà strappa sorrisi e risate con le sue battute veloci e mai volgari. L'integrazione e la multiculturalità, passano anche da qui.

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 09/06/2011
Roma: la Fondazione Liberal, su immigrazione ed interculturalità“Multiculturalismo e integrazione”. Ecco il tema del confronto tra intellettuali e politici organizzato a Roma, nella sala Angiolillo presso il quotidiano “Il Tempo”, dalla “Fondazione Liberal”, con l’impegno, sul territorio, dei circoli “Liberal” di Roma e provincia, coordinati da Giustina Ratto. “Problemi, questi”, ha sottolineato Ferdinando Adornato, Presidente della Fondazione, “ che, oggi più che mai, cultura cristiana e cultura liberale devono affrontare insieme. Per uscire dalla perfida tenaglia tra un multiculturalismo “sempre e comunque”, quasi indifferente alle singole identità nazionali, e, all’opposto, le chiusure a riccio, al limite della xenofobia”.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 31/03/2011
Extracomunitari: istruzioni per l’uso...Da Sud a Nord, gli extracomunitari vengono per lo più “usati”. Questo è il termine più adatto. Serve che il Governo di turno faccia il buon samaritano? Giù con dichiarazioni di “affetto” nei confronti dei meno fortunati vicini di casa. Serve qualcosa che sposti l’attenzione dai veri problemi del Paese? Giù con campagne contro l’uomo nero, che diviene di volta in volta stupratore, rapinatore, assassino.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 22/06/2009
L'oscuro piano di razzismo dei Governi contro i Cittadini.C’è un tema caro a molte nazioni. Un tema che agita ed infiamma gli animi delle masse e che rappresenta oggi, uno dei veicoli attraverso il quale, molti Governi internazionali operano, al fine di strumentalizzare i cittadini. E’ il tema del razzismo. Ognuno di noi, pensa di aver ben chiarto in mente coisa significhi essere o meno razzista. La mente corre velocemente a colori di pelle diversi, religioni distanti dalla comprensione, storia e folklore che si intrecciano per distacacrsi nel momento esatto in cui, la differenza prende la poliedrica forma del sentimento razzista.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 21/05/2009
Italy: reject the migrants. To reject our past.Italy today, is talking about migrants and clandestine. Sin that migrants of the past we were ourselves. But the time cancel soon the memories, and now the migrant is associated image of barges of hope that as soon as the 1970s, have made Italy a country with high condensation multi ethnic. millions and millions of people in the last thirty years, have set foot on the national territory. Some at and becoming a good law, Italian citizen. Other transient, finding definitive placement in other nations. How to say: Italy Middle Earth between the escape and the achievement of a definitive basis. Italian former migrants, therefore.

Autore:Davide
Data: 13/05/2009
Bastardi! Ed io che volevo essere uno di Voi...Ero li in mare. E quando vi ho visto arrivare ho capito. Mi avete rispedito da dove ero arrivato. Bastardi. Voi siete illeggittimi.Voi siete irregolari. Evasori. Ladri. Magnaccia. Voi che non rispettate i lavoratori. Voi che mangiate i pomodori raccolti dai braccianti nigeriani che lavorano nei campi del sud Italia. Voi che volete che i posti nei mezzi pubblici vi siano riservati. Voi che dite di essere cristiani ma di cristiano non avete nulla.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 12/03/2009
Permesso di soggiorno USA: una lotteria tutta da vivere...Era il 1990. Un giovane Gerard Depardieu, protagonista magistrale di un film, che all'epoca aveva il sapore romantico di un cittadino francese, alle prese con la sua voglia di cambiare vita, e col suo tentativo di ottenere la cittadinanza statunitense. La famosa e desiderata "Green card". La trama del film, fra matrimonio combinato, controlli distato per verificare la veridicità del matrimonio e la concluisione un pò scontata del vero innamoramento dei due coniugi combinati, oggi fa un pò sorridere e guardare con nostalgia al passato. Nemmeno troppo remoto.

Autore:Antonio Martines
Data: 29/11/2007
Campi rom e caccia alle stregheIl 5 Novembre un comunicato stampa dell'Agenzia Dire riportava che: "I cittadini di Santa Cornelia hanno segnalato che nelle ultime ore numerosi nomadi rumeni, allontanati dalla zona di Tor di Quinto, si sono installati lungo le scarpate di via di Santa Cornelia all'altezza del primo Km e nei pressi di un elettrodotto all'interno del parco di Veio. Santa Cornelia e' un quartiere dell'estrema periferia del Comune di Roma, sul territorio del Municipio XX, nelle immediate
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Da Televideo
In breve
Data:16/01/2021 01:53:01
Covid,Onu: migrazioni ridotte del 30% La pandemia ha rallentato le migrazioni globali di quasi il 30% con un milione di migranti in meno tra il 2019 e il 2020: è quanto emerge dal rapporto dell'Onu Migrazioni Internazionali 2020. In totale sono 281 milioni le persone che hanno vissuto al di fuori del proprio Paese lo scorso anno,con due terzi concentrati in soli 20 Stati.

In cima alla lista ci sono gli Usa con 51 mln, seguita dalla Germania con 16 mln,dall' Arabia Saudita con 13 milioni, Russia con 12 milioni e Regno Unito con nove milioni.


articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/05/2020

Quanti di voi conoscono i retroscena della riforma Lorenzin? Tracciati e documentai tutto nel mio libro inchiesta. Pecorelli, l’allora presidente AIFA, volò negli USA con la Ministro Lorenzin, per prendere questo importante incarico, assegnatoci direttamente dagli Stati Uniti: ciò conferma ciò che faccio emergere da anni, e che in pochi capiscono ancora. Le decisioni, in special modo quelle importanti, su economia, fisco, sanità, banche, sicurezza, nel sistema politico ed economico internazionale moderno, non sono prese internamente alle singole nazioni. Esistono trattati, accordi, strategie.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -