Sei nella sezione Mondo -> categoria: Immigrazione       
Aquarius costretta a chiudere le operazioni mentre l’Europa condanna le persone a morire in ma

Autore:Redazione Cronaca
Data: 07/12/2018
Aquarius costretta a chiudere le operazioni mentre l’Europa condanna le persone a morire in ma

Mentre rifugiati, migranti e richiedenti asilo continuano a morire nel Mar Mediterraneo, Medici Senza Frontiere (MSF) e il proprio partner SOS MEDITERRANEE sono costrette a chiudere le operazioni della nave di ricerca e soccorso Aquarius.


Autore:Redazione Esteri
Data: 01/11/2018
Migranti: militarizzare il confine USA-Messico mette in pericolo centinaia di minori

La militarizzazione del confine tra Stati Uniti e Messico e il blocco dell’accesso all’asilo per le famiglie in fuga dalle violenze rischia di traumatizzare ulteriormente centinaia di bambini che dopo un viaggio lungo ed estenuante si trovano già in condizioni di grande vulnerabilità.


Autore:Redazione Esteri
Data: 13/09/2018
Libia: rifugiati e migranti condannati ad annegare in mare o alla detenzione arbitraria

Più di 100 persone sono morte in un naufragio al largo delle coste libiche una settimana fa, secondo le testimonianze di alcuni superstiti raccolte dalle équipe di Medici Senza Frontiere...


Autore:Redazione Politica
Data: 17/08/2018
Nave Aquarius riceve autorizzazione a sbarcare a La Valletta

Dal momento dei soccorsi, venerdì 10 agosto, la nostra priorità è stata quella di garantire il benessere delle persone salvate in mare e sbarcarle al più presto in un porto sicuro, come previsto dal diritto internazionale e marittimo, in modo che la nave possa continuare a fornire la necessaria, urgente assistenza umanitaria alle persone che si trovano ancora in pericolo nel Mediterraneo centrale. 


Autore:Redazione Esteri
Data: 20/07/2018
 Grecia: confinamento, violenza e caos nel campo profughi di Moria

Con il continuo aumento del numero di migranti e rifugiati nell’isola di Lesbo in Grecia, la situazione nel campo di Moria sta precipitando nel caos, con scontri e disordini costanti, episodi di violenze sessuali e un peggioramento delle condizioni psicologiche delle migliaia di persone intrappolate nel campo.


Autore:Carola De Blasi - Redazione Cronaca
Data: 02/07/2018
Libia: altra tragedia in mare. Un barcone si ribalta UNHCR: '63 i dispersi'

Un'altra tragedia del mare: 63 persone risultano disperse dopo che il barcone su cui viaggiavano si è capovolto. A denunciarlo, l'Unhcr in Libia.


Autore:Redazione Esteri
Data: 01/07/2018
Migranti: le politiche UE condannano le persone a essere intrappolate in Libia o ad annegare in mare

I governi europei devono ritrovare il buon senso e mettere fine alle politiche che costringono le persone a rimanere intrappolate in Libia o a morire in mare, è l’appello lanciato da Medici Senza Frontiere (MSF) in occasione del Consiglio europeo.


Autore:Redazione Esteri
Data: 30/06/2018
Ricollocazione dei rifugiati: dichiarazione di Claudia Lodesani, presidente MsF Italia

 

“Gli accordi per la ricollocazione dei rifugiati sono incompiuti, il sistema di soccorso in mare è ridotto ai minimi termini, i porti e i confini dell’Europa sono ormai praticamente sbarrati, le ONG e il volontariato sono vittime di attacchi inauditi, basati su becere menzogne e irresponsabili strumentalizzazioni". 

Autore:Redazione Esteri
Data: 09/06/2018
Yemen: la vita di 170.000 bambini a rischio nel caso di un attacco alla città di Hodeida

I bambini di Hodeida - città densamente popolata dove qualsiasi attacco causerebbe quasi certamente una grossa perdita di civili - sono già tra i più duramente colpiti dal conflitto. Nei tre distretti che compongono la città...


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 04/06/2018
Migranti: naufragi al largo della Tunisia e della Turchia. Decine di vittime

Tragico bilancio al largo della Turchia e della Tunisia, dove sarebbero decine i morti, anche bambini, in due distinti naufragi 

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Da Televideo
In breve
Data:16/01/2021 01:27:22
Sale bilancio sisma Indonesia, 45 morti Sale ad almeno 45 morti e centinaia di feriti il bilancio del terremoto di magnitudo 6.3 che ha colpito nella notte l'isola indonesiana di Sulawesi.

Le vittime si registrano tutte nella città di Mamuju, vicina all'epicentro della forte scossa che ha causato il crollo di diversi edifici tra cui un ospedale e un hotel.

Il bilancio è destinato a peggiorare, secondo i soccorritori che parlano di molte persone sotto le macerie.

Almeno 15 mila gli sfollati.


Da Televideo
In breve
Data:16/01/2021 01:27:22
Covid,Onu: migrazioni ridotte del 30% La pandemia ha rallentato le migrazioni globali di quasi il 30% con un milione di migranti in meno tra il 2019 e il 2020: è quanto emerge dal rapporto dell'Onu Migrazioni Internazionali 2020. In totale sono 281 milioni le persone che hanno vissuto al di fuori del proprio Paese lo scorso anno,con due terzi concentrati in soli 20 Stati.

In cima alla lista ci sono gli Usa con 51 mln, seguita dalla Germania con 16 mln,dall' Arabia Saudita con 13 milioni, Russia con 12 milioni e Regno Unito con nove milioni.


articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/05/2020

Quanti di voi conoscono i retroscena della riforma Lorenzin? Tracciati e documentai tutto nel mio libro inchiesta. Pecorelli, l’allora presidente AIFA, volò negli USA con la Ministro Lorenzin, per prendere questo importante incarico, assegnatoci direttamente dagli Stati Uniti: ciò conferma ciò che faccio emergere da anni, e che in pochi capiscono ancora. Le decisioni, in special modo quelle importanti, su economia, fisco, sanità, banche, sicurezza, nel sistema politico ed economico internazionale moderno, non sono prese internamente alle singole nazioni. Esistono trattati, accordi, strategie.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -