Sei nella sezione Economia -> categoria: Fisco e Tasse       
Fisco: cancellati i mini arretrati. Buone notizie sul fronte ricongiunzioni

Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 12/12/2012
Fisco: cancellati i mini arretrati. Buone notizie sul fronte ricongiunzioniE' una vera sanatoria fiscale per i debiti col Fisco fino ai 2 mila euro contratti con entro il 31 dicembre 1999 quella che appare fra le novità più importanti presenti all'interno della legge di stabilità, introdotta con un emendamento presentato dai relatori.Una sorpresa per tutti, sotto l'albero di Natale. I mini-debiti con il fisco (fino a 2.000 euro) «iscritti in ruoli resi esecutivi fino al 31 dicembre 1999» sono quindi «automaticamente annullati. La norma dovrebbe entrare in vigore tra 6 mesi».

Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 01/12/2012
IMU: stangate per tutti. Cartelle pazze: niente stopStangata in arrivo per gli italiani proprietari di immobili, compresi istituti paritari e fondazioni bancarie. Con il saldo dell'IMU che dovrà essere versato entro il entro il 17 dicembre, le famiglie dovranno pagare mediamente 136 euro per la prima casa, con punte di 470 euro a Roma; mentre per una seconda casa il saldo peserà mediamente 372 euro con punte di 1.200 euro nelle grandi città.

Autore:Federcontribuenti Nazionale
Data: 30/11/2012
Evasione fiscale: 'Non è tutta uguale'Se 3 milioni sono i disoccupati in Italia, se ogni mese mille piccole imprese falliscono o chiudono perchè strozzate dalla Pubblica Amministrazione, creando altri disoccupati, se il reddito delle famiglie crolla di un ulteriore 2,5%, se sale il numero della cassa integrazione, quindi di cittadini che vivono al di sotto dei mille euro al mese, se oltre 7 milioni di pensionati vive con meno di mille euro al mese, la dichiarazione di Attilio Befera, che connotazione assume?

Autore:Claudia Pannoni - Redazione Economia
Data: 30/11/2012
Equitalia: riceve una cartella da 7.000 euro e minaccia di darsi fuocoHa ricevuto una cartella esattoriale da Equitalia di 7.000 euro ed ha minacciato questa mattina di darsi fuoco davanti alla sede dell'Agenzia delle Entrate in largo Lorenzo Mossa a Roma.

Autore:Susanna Invernizzi - Redazione Economia
Data: 27/11/2012
Canone Rai: da tassa a contributo per obbligare tutti a pagarlo?Una delle tasse più odiate in Italia è il canone Rai, fra le più evase in assoluto, a cominciare dalle Istituzioni che evadono - sembra - nel 90% dei casi il canone speciale che arriva fino a circa 8.000 euro.

Autore:Susanna Invernizzi - Redazione Economia
Data: 23/11/2012
Legge di stabilità: i punti salienti

Oggi la chiamiamo "Legge di stabilità" In realtà è sempre la Legge finanziaria che ha cambiato nome. In questo articolo, i punti salienti. Aumenta l'I.V.A. ma si sbloccano fondi. E gli esodati...


Autore:Sergio De Maio - Redazione Economia
Data: 20/11/2012
Redditest: la piccola e media evasione fiscale hanno le ore contate. Anche la privacy...?Il Redditest è l'ultimo strumento informatico messo a punto per l'Agenzia delle Entrate, entrato in vigore in queste ore e che dovrebbe mettere in grado i contribuenti di comprendere se, il calcolo fra entrate ed uscite è in qualche modo equilibrato,

Autore:Susanna Invernizzi - Redazione Economia
Data: 31/10/2012
IMU: approvato il modello di dichiarazione e le istruzioni. Qui i modelli da scaricareIl Ministro dell'Economia e delle Finanze ha firmato il decreto che approva il modello di dichiarazione agli effetti dell'imposta municipale propria (IMU) con le relative istruzioni.

Autore:Redazione Economia
Data: 04/10/2012
Attenzione: dopo i furti di denaro pubblico i Comuni potrebbero aumentare le Tasse...Uno degli ultimi scandali in ordine di tempo, quello che vede coinvolti l'AD ed altri 4 collaboratori di Tributi Italia s,p.s. - ora in carcere - sta facendo rumoreggiare gli ambienti istituzionali. I milioni letteralmente rubati relativi ai contributi versati dai cittadini in oltre 400 Comuni, potrebbero far si che detti Comuni decidano di aumentare le Tasse per "reintegrare" i furti commessi.

Autore:Redazione Economia
Data: 03/10/2012
'Hanno rubato l'ICI riscossa' In carcere AD ed altri 4 di Tributi ItaliaRiscuotevano l'Ici per conto dei comuni ma non versavano i fondi. Cento milioni di euro è il danno accertato dalla guardia di finanza di Genova a carico di 400 comuni italiani, che avevano affidato a Tributi Italia Spa la riscossione delle proprie entrate. Cinque arresti tra cui il numero uno della società, Giuseppe Saggese.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Da Televideo
In breve
Data:12/08/2022 02:13:46
Nota sugli indici di Borsa Le informazioni di sugli indici e i dati delle Borse italiane ed estere sono in fase di ristrutturazione editoriale.

Ciò potrebbe comportare ritardi e 'vuoti' nelle relative pagine, per i quali ci scusiamo con i nostri lettori.


articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/05/2020

Quanti di voi conoscono i retroscena della riforma Lorenzin? Tracciati e documentai tutto nel mio libro inchiesta. Pecorelli, l’allora presidente AIFA, volò negli USA con la Ministro Lorenzin, per prendere questo importante incarico, assegnatoci direttamente dagli Stati Uniti: ciò conferma ciò che faccio emergere da anni, e che in pochi capiscono ancora. Le decisioni, in special modo quelle importanti, su economia, fisco, sanità, banche, sicurezza, nel sistema politico ed economico internazionale moderno, non sono prese internamente alle singole nazioni. Esistono trattati, accordi, strategie.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -