Sei nella sezione Economia

Autore:Teresa.Corrado
Data: 08/07/2014 16:22:58
Un'Italia alla frutta

Gli italiani continuano a spendere progressivamente meno e, per la precisione, i consumi medi sono scesi fino a toccare i livelli di un decennio fa. Questi sono i dati salienti dell'ultima rilevazione dell'ISTAT, secondo cui la spesa mensile per famiglia si � ridotta del 2,5% e attualmente ammonta a 2.359 euro, contro i 2.381 euro del 2004. Un'analisi maggiormente dettagliata pone l'accento sul consumo di prodotti alimentari, considerati il bene essenziale per antonomasia, evidenziando come,


Autore:Redazione Economia
Data: 15/04/2014 22:17:41
Apple miliardaria: piu' ricca dell'Italia di ben 4 volte

Il dato emerge da una relazione pubblicata dallo US Trust, l'equivalente del nostro Ministero del Tesoro, in cui si può vedere una tabella che confronta la liquidità di cassa delle maggiori aziende statunitensi e la disponibilità di denaro di alcuni Paesi. I


Autore:Gabriele.Santoro
Data: 27/03/2014 16:04:33
Halal: le opportunita' di aprirsi al mercato

Prima convention internazionale dell'halal in Italia ospitata dal Campidoglio, sul tavolo di discussione le possibili espansioni delle eccellenze manifatturiere italiane verso il mercato islamico, dal potenziale di oltre un miliardo di consumatori. Tanti altri paesi hanno intrapreso la strada, che sia la volta nostra?


Autore:Confedercontribuenti Nazionale
Data: 26/03/2014 21:43:11
Carmelo Finocchiaro, Presidente Confedercontribuenti:

Le conclusioni del Presidente Finocchiaro hanno rilanciato la necessità di una battaglia senza compromessi contro un sistema che sta uccidendo l'economia del nostro paese e sfidando chi come le organizzazioni imprenditoriali tradizionali usano da una parte gridare nelle piazze in difesa delle imprese e dall'altro siedono nei consigli di amministrazione delle banche che costituiscono una delle cause principali della crisi del nostro Paese.


Autore:Redazione Economia
Data: 26/02/2014 23:34:31
Agenzia delle Entrate; una storia pazzesca fra le tante. La racconta Confedercontribuenti

Il nostro Direttore, Emilia Urso Anfuso,  ha condotto una lunga inchiesta su Equitalia e sull'Agenzia delle Entrate, conclusasi pochi anni fa. In tempi non sospetti, evidenziò e sollevò come Equitalia "grazie" alle Leggi e leggine a supporto delle vessazioni e cambi di normativa addirittura infilati dentro le cosiddette "Leggi quadro" il sistema fiscale stesse di fatto massacrando l'economia familiare e imprenditoriale degli italiani. Ancor oggi, accadono cose dell'altro mondo, come questa,  evidenziata da Confedercontribuenti:


Autore:Redazione Economia
Data: 24/02/2014 19:36:48
Riforma del Sistema Bancario nazionale: la chiede Confedercontribuenti al Governo Renzi

Confedercontribuenti lancia una sfida al neo insediato Governo Renzi: la Riforma del sistema bancario nazionale. Per far ciò la Confedercontribuenti nazionale ha organizzato un incontro per presentare proposte in tal senso e per ripensare il sistema bancario nazionale.

 


Autore:Neri Riondino - REdazione Economia
Data: 20/02/2014 09:53:30
JP Morgan: un altro banchiere si suicida La domanda cui nessuno risponde : perche'?

Ci appare però anomala questa piccola ondata di suicidi: perché? Quali sono le motivazioni, che nbessuno chiarisce? Per quale motivo dovrebbero suicidarsi personaggi che hanno ruoli di potere si, ma non così alti?

 


Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Economia
Data: 05/02/2014 12:34:21
Panama: accordo saltato sugli extracosti. Vacilla progetto per nuovo Canale

E' stato ifiutato ogni tipo di proposta da parte del Gupc (Grupo Unidos por el Canal guidato dalla spagnola Sacyr e composto dall’italiana Salini-Impregilo, dalla belga Jan de Nul e dalla panamense Cusa) l'accordo quindi è saltato, era quello relativo al cofinanziamento degli extracosti.


Autore:Luca De Rossi - Redazione Economia
Data: 08/01/2014 15:29:06
Insegnanti: il governo retrocede sui tagli agli stipendi

Dopo ore di accese polemiche e il pronto intervento del Ministro dell'Istruzione Carrozza, da Palazzo Chigi arriva lo stop alla restituzione, prevista dal ministero dell'Economia, dei 150 euro da parte degli insegnanti.


Autore:Max Murro - Redazione Economia
Data: 30/12/2013 14:10:36
MPS: il titolo torna positivo dopo l'iniziale ribasso del 6%

Azzerate le perdite il titolo MPS in borsa torna in positivo. In recupero dopo il tonfo iniziale che aveva fatto segnare un ribasso pari al 6%, guadagna lo 0,40% a 0,173 euro.


Autore:Max Murro - Redazione Economia
Data: 21/11/2013 11:13:25
IMU seconda rata: Consiglio dei Ministri al lavoro per valutare lo slittamento dello stop

Stop alla seconda rata Imu? Sembrerebbe. Tutto dipende dall'efficacia dell'operazione di rivalutazione delle quote di Bankitalia. E' con questa operazione che si dovrebbe poter garantire alle casse dello Stato di realizzare entrate per circa 1,2 miliardi necessari a a garantire ai cittadini il blocco del pagamento dell'odiata rata.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 15/11/2013 10:34:36
INPS: Mastrapasqua chiede copertura del deficit allo Stato. Ma poi ritratta...

Insomma: la riflessione è d'obbligo. Il fatto che l'accorpamento con gli Enti in deficit provochi il deficit nei bilanci INPS è semplice da capire pure a uno studente di scuola media. Smentire ciò che è stato detto in commissione bicamerale riportando ora il discorso su questioni di ordine "tecnico" appare essere solo il tentativo di far rientrare l'informazione - gravissima - fuoriuscita a mezzo Stampa.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 13/11/2013 10:12:59
Enrico Letta: disoccupazione giovanile 'Incubo nazionale'

«Guardo all'esito di questa conferenza di Parigi con grande fiducia rispetto alle scelte che dovremo fare sul contrasto alla disoccupazione giovanile" e poi ha aggiunto: «Credo che dopo la Conferenza di Berlino a luglio e quella di Parigi oggi l'annuncio della terza conferenza a Roma è il segno che l'Europa ha finalmente messo la lotta alla disoccupazione giovanile al centro delle sue preoccupazioni»


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 11/11/2013 13:39:36
Confcommercio: 'nessuna ripresa economica nel 2014'. La replica di Saccomanni

«Il 2014 quindi, non sarà l’anno della ripresa — ha continuato  Sangalli — anche per gli effetti di una legge di stabilità, che se non verrà corretta in parlamento, lascerà di fatto irrisolti i problemi strutturali della nostra economia, e soprattutto non avvierà quella stagione di riforme che auspichiamo da tempo».


Autore:Patrizia Morici - Dederculture
Data: 30/10/2013 15:12:19
Relazione e dati FEDERCULTURE Convegno Universita' Bari 'Cultura e Mezzogiorno, una nuova strategia

Al centro degli interventi sono state le possibili nuove vie di sviluppo per il Mezzogiorno attraverso la cultura, settore dalle grandi potenzialità di crescita. Su questo Federculture ha presentato un ampio report di dati e analisi su consumi, spesa, turismo, formazione e istruzione, industrie culturali nelle regioni del Sud in confronto con il resto del Paese, che potete leggere in dettaglio di seguito:


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 27/10/2013 10:25:40
Saccomanni: 'La crisi economica globale e' finita' Ma i dati sulla crisi non confermano

Siamo arrivati al tetto di sei milioni di disoccupati nel nostro Paese: un record da dimenticare. Poche sono le famiglie che attualemnte sono in grado di mantenere un figlio fino alla maggiore età Sono questi i dati allarmanti che Istat e Federconsumatori hanno diffuso ieri attraverso due indagini  sul presente e sul futuro del Paese


Autore:Nostro inviato Gabriele.Santoro
Data: 14/10/2013 16:36:20
Economia criminale, le mafie nel contesto transnazionale

“La Calabria ha la prima organizzazione al mondo, con il Sudamerica, per la commercializzazione della cocaina”, riporta Federico Cafiero, procuratore della Repubblica di Reggio Calabria. Lo scorso 6 luglio l’arresto di un importante broker che da solo era in grado di muovere tre tonnellate ad operazione “fa rendere conto di quale miscela esplosiva si tratti”.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 14/10/2013 11:42:26
Legge di Stabilita ' alle battute finali: domani l'approvazione

Il Consiglio dei ministri approverà domani la Legge di Stabilità Ultimi ritocchi sulla Service tax che a partire da gennaio sostituirà Imu e Tarsu o meglio, le accorperà. C'è ancora però un problema da risolvere: l’aliquota massima che - secondo anticipazioni - dovrebbe essere del 3 per mille o 30 centesimi di euro al metro quadro.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 10/10/2013 08:42:16
Varata la Manovra fiscale: salta - per ora - aumento della  benzina

Per riportare il deficit sotto il 3%  - attualmente è al 3,1% per il governo e al 2,2 per l'Fmi -  il Governo presenta quella che definisce una "Manovrina"... Dovrebbe apportare circa 1,6 miliardi si ossigeno alla nostra Economia.  Per ora, salta i  rincaro sulla benzina.


Autore:Salvatore Carlini - Redazione Economia
Data: 08/10/2013 12:06:05
IMU: il grande caos

Riammesso l'emendamento presentato dal Pd che farà pagare la prima rata Imu alle case con rendita oltre i 750 euro.  Il testo verrà votato domani alle 09:30. Viene invece confermata l'inammissibilità per il comma che prevedeva la deducibilità per il 50% dell'imposta dai redditi d'impresa e professionali.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/12/2018 06:33:27
Abuso di pornografia: una  dipendenza che distorce la realtà nei rapporti di coppia

La diffusione della pornografia, causata negli ultimi anni dal proliferare di siti pornografici, ha realizzato una vera modificazione per quanto riguarda le convinzioni di molti signori uomini. In pratica, la visione metodica di filmati ad alto contenuto pornografico, sta deviando le necessità e le aspettative maschili nei confronti dei rapporti sessuali col gentil sesso.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 29/11/2018 14:17:03
50 sfumature di congiuntivo: come evitare figuracce sui social - di Emilia Urso Anfuso

La grammatica si impara fin dalle scuole elementari, ma spesso non resta nella memoria…Si scrive daccordo o d’accordoQuando si mette la H e quando non si mette?

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 21/11/2018 17:07:02
Nave Aquarius: le intercettazioni non confermano il dolo da parte di Medici Senza Frontiere

Le intercettazioni telefoniche che molti utenti dei social sbandierano come “prova certa di colpevolezza” non sono affatto una conferma, ma – se lette o ascoltate – dandogli un senso, risuonano non tanto come un reato commesso dalla ONG quanto come un sistema di corruzione che alberga altrove, e viene quasi imposto all’organizzazione internazionale come metodo, una sorta di convenzione, di patto, tra chi opera nel porto e chi attracca col suo carico di problematiche umane di ogni sorta.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/11/2018 07:17:39
Reddito di cittadinanza: il pastrocchio

Per “Reddito di cittadinanza” s’intende un reddito garantito ai cittadini di una nazione, al di là della condizione reddituale o lavorativa. E’ quindi quello che si intende per reddito universale.  In realtà, la misura che dicono di voler varare i tipi dei 5S è un reddito minimo garantito, modello Riforma Hartz IV  tedesca, che in Germania è servita a togliere diritti ai cittadini, imporgli un sistema paradossale di precariato lavorativo e sfruttamento, ma di Stato

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -