Sei nella sezione Mondo

Autore:Nostra Inviata Teresa.Corrado - Redazione Politica
Data: 31/03/2014
Turchia: votazioni  Erdogan 'pagheranno per quello che hanno fatto'

Il partito islamico di Erdogan arriva in testa alle elezioni, con una maggioranza quasi assoluta, schiacciando nettamente l'opposizione che ha gia' fatto sapere che contestera' le elezioni. La prima reazione del presidente Erdogan e' stata durissima. Affacciatosi nella notte, dal palazzo dove ha sede il suo partito, ha usato parole durissime contro i suoi oppositori. "C'e' chi cerchera' di scappare domani, ma pagheranno per quello che hanno fatto".


Autore:Teresa.Corrado
Data: 24/03/2014
Ritrovato il Boeing 777-200

Sembra finalmente avere un riscontro la fine del Boeing 777-200. Ad annunciarlo il primo ministro malaysiano Najib Razak, affermando che con molta probabilita' l'aereo scomparso e' caduto nel sud dell'Oceano Indiano.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 24/03/2014
Basi militari ucraine conquistate da militari russi e forze paramilitari

La Russia continua ad annettere in Crimea, basi militari sotto al suo controllo. Solo ieri il portavoce della Difesa ucraina Vladislav Seleznyov, citando la Bbc, ha reso noto che anche la base navale di Feodosia e' stata conquistata dalle forze russe.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 17/03/2014
La Crimea sceglie la Russia con il 95% dei si

Oltre un milione di filorussi ha votato domenica in Crimea per il referendum che ha indicato, con il 95% delle preferenze, la volonta' di annettersi alla Russia, abbandonando la politica di Kiev. Un voto che la Russia dava per scontato gia' alla vigilia e che adesso apre scenari internazionali molto preoccupanti.


Autore:Gabriele.Santoro
Data: 12/03/2014
La Crimea autoproclama il distacco da Kiev, Ue e G7 minacciano sanzioni

In attesa del referendum del 16 marzo che potrebbe sancire l’annessione della Crimea alla Russia, il Parlamento locale si è già espresso in favore del distacco dall’Ucraina, cui al momento la regione appartiene: 78 su 81 i voti a favore della separazione politica del territorio da Kiev.


Autore:Neri Riondino - Redazione Esteri
Data: 08/03/2014
Russia ritira le truppe dopo assedio a base ucraina

Ritiro delle truppe russe dopo l’attacco e l'assedio ad una base missilistica dell’aeronautica ucraina a Yuharinoy, alla periferia di Sebastopoli in Crimea, sede dell’unità A2355.


Autore:Gabriele.Santoro
Data: 27/02/2014
Ucraina verso la transizione, ma ancora scontri con i separatisti in Crimea

Nella giornata del 27 dovrebbe essere varato il governo di transizione che conduca alle elezioni di maggio. Ma resta alta la tensione in Crimea dove i separatisti russofoni hanno assalito il Parlamento locale. Navi e carri da Mosca presidiano la zona


Autore:Teresa.Corrado
Data: 23/02/2014
Ucraina evoluzione in politica, ma la situazione resta critica

Prima operazione, fissare nuove elezioni, la cui data e' il 25 maggio, poi voto a favore dell'impeachment del presidente Viktor Ianukovich che e' stato accusato di aver violato i diritti dell'uomo ed e' stato destituito dal suo incarico.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 20/02/2014
L'Ucraina nel baratro della violenza

L'Ucraina nel baratro della violenza, della diplomazia e della sua stessa politica governativa. Dopo la breve tregua della nottata, annunciata ieri sera dal premier Viktor Ianukovich, questa mattina si e' tornati a combattere per le strade di Kiev, mentre e' salito il bilancio dei morti, anche se qui le fonti sono discordanti, chi dice 65, chi arriva a 100.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 19/02/2014
Kiev: continuano gli scontri, 25 morti

Lunga notte di protesta quella che e' appena trascorsa a Kiev, dove le manifestazioni degli oppositori dell'attuale governo, si sono trasformate in veri e propri scontri tra dimostranti e forze dell'ordine. Il bilancio provvisorio e' di 25 morti, tra cui 13 civili e 7 agenti.


Autore:Redazione Cronaca
Data: 17/02/2014
Aereo etiope dirottato: l'attentatore e' stato arrstato a Ginevra

Le autorità svizzere hanno arrestato il dirottatore di un volo dell'Ethiopian Airlines, costretto ad atterrare oggi all'aeroporto internazionale di Ginevra, e i cui passeggeri e l'equipaggio sono sani e salvi.


Autore:Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 09/02/2014
Londra; si dimette il Ministro Harper per colf non in regola,  ma il caso e' poco chiaro...

Molti ministri americani, hanno subito la stessa sorte;  hanno dovuto dimettersi a causa delle loro domestiche senza permesso di soggiorno. Potrebbe sembrare da un lato, un metodo di epurazione di personaggi poltici, almeno nel caso di Harper.


Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 06/02/2014
Maro': 'Siamo innocenti' - Video

Il fuciliere di Marina Salvatore Girone, uno dei Maro' accusati dell'omicidio di due pescatori in India, nel corso di un incontro con la stampa a New Delhi ha dichiarato: ''Siamo innocenti.


Autore:Gabriele.Santoro
Data: 21/01/2014
Ginevra 2 per la pace in Siria: no di Ban Ki moon all'Iran

Alla vigilia della conferenza di pace in Svizzera, le Nazioni Unite ritirano l'invito all'Iran. Ci sar� parte dell'opposizione ad Assad, ma solo quella in esilio. Protesta la Russia, ma anche Usa ed Ue non avrebbero disprezzato Teheran al tavolo dei negoziati


Autore:Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 13/01/2014
Scandaloso Hollande: ha confessato la liason clandestina

Il Presidente francese Francois Hollande ha confermato lo scorso giovedì 9 gennaio, il flirt con l'attrice Julie Gayet alla sua compagna, Valerie Trierweiler. Il tutto, a poche ore dalla pubblicazione sui Media dello scoop che ha già fatto il giro del mondo


Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Esteri
Data: 11/01/2014
E' morto Ariel Sharon: era in coma da 8 anni VIDEOE' morto Ariel Sharon, ex premier israeliano, aveva 85 anni ed era in stato di coma da 8 anni.Il professor Shlomo Noi, direttore dello Sheba Medical Center di Tel Hashomer, ha annunciato ufficialmente la morte dell'ex premier "Sharon ha continuato a battersi per la sua vita nella settimana passata da quando le sue condizioni sono ulteriormente peggiorate"

Autore:Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 03/01/2014
Siria: 6 membri di Medici Senza Frontiere rapiti da rete opposizione anti - Assad

Sarebbero sei i dipendenti dello staff di Medici senza Frontiere, ad essere stati  rapiti nel nord della Siria, «apparentemente per essere interrogati». E' quanto si è appreso dal profilo Twitter dell’organizzazione umanitaria


Autore:Carolina Bonfante - Redazione Esteri
Data: 03/01/2014
Antartide: la Xue Long resta incagliata dopo il salvataggio della Akademik Shokalskiy

Intorno alle 3 di notte - ora italiana - la Xue Long ha comunicato all'Amsa, l'agenzia australiana che ha coordinato i soccorsi, che potrebbe avere difficoltà a muoversi perchè circondata da una spessa coltre di ghiaccio. L'Aurora Australis, che potrebbe essere chiamata a intervenire, si trova ancora in zona


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 03/01/2014
India: prima le stuprano, poi la bruciano viva a 12 anni

E' stata stuprata per due volte in due giorni lo scorso 25 e 26 Ottobre da 6 giovani vicino Calcutta. Dopodiché le hanno dato fuoco: aveva appena 12 anni e non 16  come ha dettagliato il quotidiano "The Hindustan Times" e contrariamente a ciò che avevano divulgato i media ieri.


Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Esteri
Data: 02/01/2014
Antartide, Akademik Shokalskiy: sono in corso le operazioni di salvataggio VIDEO

Sono iniziate le operazioni di salvataggio dei 52 passeggeri della nave da ricerca russa 'Akademik Shokalskiy', che dalla vigilia di Ntale è  bloccata dal ghiaccio in Antartide  Chris Turney, capo della spedizione, ha comunicato via Twitter l'arrivo dell'elicottero di soccorso inviato dal rompighiaccio cinese 'Xue Long', che si trova a una decina di miglia nautiche di distanza.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2020
Policlinico Umberto I: Dipartimento di chirurgia Valdoni e un bel ricordo da conservare nel cuore

Sapere che sì, esistono luoghi di cura, che ancora oggi si possa contare sull’attenzione, la professionalità e l’umanità di professionisti a cui chiediamo di prendersi la responsabilità della nostra vita, è un grande valore.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/01/2020
'L’odore della vagina' e la follia di chi la compra

Il punto è la candela, il business, i soldi spesi per un moccolo firmato e profumato? No, il punto è un altro e ve lo spiego. Non esistono più limiti. A cosa? A qualsiasi cosa. Qualcuno potrebbe dire: “Ma dai, che vuoi che sia…” e come al solito si rimette tutto nelle mani del “Esistono cose peggiori e più gravi”.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 04/01/2020
Dittatura intangibile: gravi le dichiarazioni del ministro Paola Pisano sulla password di Stato

Non esiste libertà quando essa è controllata a 360° dallo Stato. Non esiste libertà attraverso la tecnologia, se è la tecnologia a controllare te.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 03/01/2020
La burocrazia rema contro lo sviluppo economico

Iniziamo con un dato che fa tremare i polsi: la Pubblica amministrazione registra un debito commerciale pari a 53 miliardi nei confronti dei propri fornitori. Detto in parole povere, significa che si acquistano beni e servizi, ma il pagamento è a babbo morto. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -