Sei nella sezione Mondo

Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 26/10/2018 13:36:29
Grecia: terremoto di magnitudo 6.8 avvertito anche in Sud Italia

Sull''isola greca si è registrato un black out e smottamenti, ma nessun danno alle case. Il sisma è stato avvertito anche ad Atene, che dista 300 chilometri, e in Albania e a Malta.


Autore:Redazione Esteri
Data: 21/10/2018 06:15:24
Yemen: si intensifica il conflitto ad Abs

L'aumento degli scontri nella regione, nelle ultime settimane, sta causando nuovi sfollamenti di persone. In questa intervista Gisela spiega le sfide e gli ostacoli che la sua équipe deve affrontare per fornire assistenza agli sfollati e alle comunità locali.

 


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 13/10/2018 12:07:05
USA: l'uragano Michael sta distruggendo intere città e causa morti

Il passaggio dell'uragano Michael continua a mietere vittime. Secondo quanto riportato dalla Cnn i morti accertati sarebbero 18,  almeno otto dei quali si contano in Florida e cinque in Virginia.


Autore:Redazione Esteri
Data: 14/10/2018 06:14:05
Indonesia: MSF raggiunge le aree rurali più remote per garantire cure e acqua potabile

L’équipe indonesiana di Medici Senza Frontiere (MSF), composta da medici, logisti e specialisti in servizi igienico-sanitari, è in azione nelle aree rurali più remote dell’isola di Sulawesi in collaborazione con il Ministero della Salute locale.


Autore:Redazione Esteri
Data: 11/10/2018 06:16:44
Indonesia: più di 2.700 scuole distrutte o gravemente danneggiate a causa dello tsunami

Più di 2.700 scuole sono state distrutte o gravemente danneggiate in seguito al terremoto e allo tsunami che nei giorni scorsi hanno colpito l’isola indonesiana di Sulawesi, rendendo, in concomitanza con la riapertura ufficiale delle scuole, fortemente problematica la ripresa degli studi per migliaia di bambini.


Autore:Redazione Esteri
Data: 04/10/2018 06:37:31
Indonesia: molti bambini rimasti orfani  sono in stato di shock

I bambini che hanno perso i propri genitori o sono rimasti separati dalle loro famiglie durante il devastante terremoto e lo tsunami di venerdì scorso devono essere urgentemente identificati e ricongiunti con i parenti sopravvissuti.


Autore:Redazione Esteri
Data: 04/10/2018 06:38:46
YEMEN: MSF condanna con forza l'attacco contro il proprio staff ad Ad Dhale

Il compound dell’organizzazione medico umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF) nel governatorato di Ad Dhale, nel sud dello Yemen, è stato colpito da esplosivi lunedì 1 ottobre 2018. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 01/10/2018 18:31:03
Charles Aznavour è morto: aveva 94 anni

Charles Aznavour, è morto oggi all'età di 94 anni nella sua casa delle Alpilles, nel sud della Francia, dove da tempo si era ritirato e dopo avere cancellato i concerti della scorsa estate a causa di una caduta.


Autore:Redazione Esteri
Data: 03/10/2018 07:04:45
Indonesia: MSF invia un primo team nel Sulawesi Centrale

Medici Ssenza Frontiere ha inviato un team di medici, logisti ed esperti di igiene e potabilizzazione dell’acqua nella provincia di Sulawesi Centrale per valutare i bisogni medici e umanitari nel post terremoto e tsunami.


Autore:Redazione Esteri
Data: 02/10/2018 06:58:56
Tsunami, Sulawesi: centinaia di migliaia di bambini colpiti dalla catastrofe naturale

Mentre cresce la paura per le centinaia di dispersi dopo il terremoto di magnitudo 7.4 e lo tsunami che ha colpito l’isola di Sulawesi in Indonesia, le organizzazioni umanitarie stanno faticando a raggiungere alcune delle comunità più colpite.


Autore:Thomas Jipping - Redazione Esteri
Data: 02/10/2018 06:19:59
Kavanaugh: i motivi per cui un'altra inchiesta dell'FBI sarebbe inutile

Gli oppositori di Kavanaugh non solo vogliono che la gente pensi che l'FBI abbia un ruolo di giustizia criminale nel processo di conferma, ma inducono le persone a pensare che se l'FBI non salterà, non ci saranno indagini sulle accuse di Ford.


Autore:Angela Urso - Redazione Scientifica
Data: 01/10/2018 06:58:36
Allarme clima: le emissioni aumentano invece di diminuire

Manca una forte leadership, e mancano azioni significative che possano davvero limitare il surriscaldamento in atto. La situazione è critica e non si può più dubitarne, le nazioni aumentano le emissioni di CO2, non si fa quasi nulla per diminuire questo processo, che se da un lato parla di maggiore ricchezza, dall'altro sta distruggendo la situazione climatica.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 29/09/2018 06:24:05
Indonesia: il terremoto ha causato circa 400 morti e centinaia di feriti

Il  terremoto di magnitudo 7,5 che ha colpito ieri la parte centrale dell'isola di Sulawesi, in Indonesia, ha provocato almeno 30 vittime. E' stato il vice direttore di un ospedale di Palu, che è la capitale provinciale travolta dallo tsunami, a dichiararlo in una registrazione video.


Autore:Redazione Esteri
Data: 18/09/2018 06:26:46
Filippine: oltre un milione di bambini senza scuola per le devastazioni di Typhoon Mangkhut

Più di un milione di studenti non può andare a scuola, con il rischio di finire definitivamente fuori dal sistema scolastico. È l’allarme lanciato da Save the Children all’indomani del passaggio del tifone Mangkhut. 


Autore:Redazione Esteri
Data: 15/09/2018 06:40:17
Filippine: milioni di bambini a rischio per la potenziale devastazione del Super Tifone Mangkhut

Le comunità nella parte settentrionale dell'isola filippina di Luzon si preparano a forti piogge, alluvioni e smottamenti in attesa dell'arrivo del Super Tifone Mangkhut, la più potente tempesta del 2018, che potrebbe colpire milioni di bambini.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 14/09/2018 07:03:31
Massachuset: esplosioni di gas a catena in tre cittadine. Decine di feriti e un morto

Chiamarlo inferno di fuoco è poco:  in Massachusetts, a causa di una serie di esplosioni e di incendi - probabilmente dovuti a criticità nel servizio di fornitura del gas in almeno 40 tra abitazioni e aziende in tre centri abitati - si sono registrati 16 feriti e almeno un morto. Al momento non si conoscono le condizioni dei feriti.


Autore:Redazione Esteri
Data: 13/09/2018 06:19:08
Libia: rifugiati e migranti condannati ad annegare in mare o alla detenzione arbitraria

Più di 100 persone sono morte in un naufragio al largo delle coste libiche una settimana fa, secondo le testimonianze di alcuni superstiti raccolte dalle équipe di Medici Senza Frontiere...


Autore:Can Dundar - Redazione Esteri
Data: 14/09/2018 06:32:15
Erdogan: il despota sostenuto da buona parte della popolazione

Da quando sono in Germania, la domanda che mi si pone più spesso è questa: “Perché i turchi eleggono un tale despota?”


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 05/09/2018 06:16:14
Giappone: il tifone Jebi miete vittime e disastri

 Centinaia di feriti, diversi morti, coperture degli edifici saltate, imbarcazioni difficili da governare, alberi sradicati, una nave cisterna che si è schiantata su uno dei pontili del porto di Osaka.


Autore:Luca De Rossi
Data: 03/09/2018 06:58:53
Libia: il governo di Tripoli proclama lo stato di emergenza

Tripoli è in stato di emergenza. La capitale è sotto scacco dopo una settimana di violenti combattimenti e dopo l'avanzata - terribile - di una milizia ribelle che non sembra avere alcuna intenzione di bloccarsi.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/02/2019 06:46:34
Autovetture a guida autonoma: non sottovalutiamo la questione morale

Partiamo da un punto fondamentale: le decisioni morali. Durante la realizzazione di una recente ricerca internazionale, sono stati analizzati milioni di risposte date al domande sulle decisioni morali in relazione alla guida autonoma. Le risposte, rese da cittadini di varie nazioni, sono poi state utilizzate per permettere ai tecnici che si occupano dello sviluppo delle tecnologie dedicate alla guida autonoma, per tentare di superare una questione che corre sul filo dell’etica.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/02/2019 06:49:11
Italiani: dite e non fate, vi lamentate e subite

Cosa porti il popolo italiano a sopportare tutto questo, mi è ignoto a livello umano. Da giornalista, invece, ribadisco un concetto: se non si è alla fame, si tace. Se non si è alla fame, si va avanti in silenzio, con la garanzia di avere comunque le spalle coperte. Il vero problema che gli italiani sembrano ignorare è che, un giorno, i loro figli e nipoti si troveranno davvero col culo per terra. 

 

Leggi l'articolo

Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 08/02/2019 14:10:07
Padre Patriciello vince la causa per diffamazione. Risarcimento devoluto ai bambini malati di cancro

Padre Maurizio Patriciello, editorialista di Avvenire e parroco del Parco Verde di Caivano, da sempre im prima linea contro l'avvelenamento ambientale delle aree campane, ha ottenuto giustizia dopo aver subito una campagna di diffamazione a mezzo stampa, operata dal giornalista Alfonso Mornile, che ha poi diffuso gli articoli attraverso Facebook.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/02/2019 14:21:41
Reddito di cittadinanza: non cancella la povertà e alimenta il precariato

Siamo la nazione europea che paga meno i lavoratori. Dal 2000 al 2017 gli aumenti salariali nazionali si sono attestati su circa 400 euro annui, contro - per esempio - i 5.000 della Germania. Dieci volte meno, in pratica

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -