Sei nella sezione Mondo

Autore:Teresa.Corrado
Data: 28/08/2015
Immigrazione: centinaia di morti a largo della Libia

Ancora un'altra tragedia nel Mediterraneo, ancora barconi, ancora migranti. A largo delle coste occidentali della Libia, ci sarebbero centinaia di morti, o almeno e' quello che si teme, mentre la Guardia costiera libica sta conducendo le operazioni di soccorso dell'imbarcazione.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 27/08/2015
Ergastolo senza sconti per l'autore della strage di Denver

Ergastolo e non pena di morte. E' quello che la giuria ha scelto per James Holmes, soprannominato il "Joker". Il giovane ventisettenne e' l'autore della strage nel cinema di Aurora del 2012. La giuria ha optato per gli ergastoli, uno per ogni vittima della strage, non riuscendo a raggiungere il pieno accordo per la condanna a morte, come previsto dalla legge del Colorado.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 27/08/2015
Russia: 2.000 soldati caduti nello scontro con l'Ucraina

Gaff della Russia sui soldati morti nel conflitto con l'Ucraina. I soldato morti nel conflitto sarebbero 2.000, ma forse la notizia piu' importante e' che, con questa affermazione, la Russia, conferma l'attuale intervento di suoi uomini sul territorio di guerra.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 26/08/2015
USA: omicidio in diretta televisiva. Muoiono una reporter e un cameramen

Un cameramen e una reporter che lavoravano per una televisione americana, la WDBJ7, sono stati uccisi durante una diretta televisiva.


Autore:Carola De Blasi - Redazione Cronaca
Data: 24/08/2015
India: nata una bimba con una rara patologia. Sembra una bambola di plastica

I bimbi affetti da questa patologia, i cosiddetti "Collodian baby", vanno o possono andare incontro a squilibri elettrolitici, disidratazione, problemi di termoregolazione e diversi tipi di infezioni epidermiche. 


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 24/08/2015
Macedonia, aperta la frontiera 8mila profughi in transito

Continua il grande esodo che dalla Grecia sta portando profughi siriani in Macedonia. Da qui i fuggiaschi cercano di superare la Serbia e arrivare quindi in Ungheria. Un esodo che non si ferma nemmeno dopo le disposizioni delle autorita' che alcuni giorni avevano anche tentato di chiudere le frontiere respingendo i migranti con il filo spinato, con granate stordenti e manganelli. Ma la forza della disperazione, il desiderio di vivere in un paese in pace, ha portato i profughi a combattere per riuscire a superare le restrizioni.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 22/08/2015
Francia: attacco al treno veloce per Parigi, tre feriti

Spari sul treno veloce per Parigi e la Francia ritorna nella morsa della paura. Un giovane marocchino di 26 anni, armato di kalashikov ha sparato all'interno del treno ferendo tre persone. Ad essere presi di mira, ancora una volta, americani e inglesi che viaggiavano sul treno Thalys tra Amsterdam e Parigi. L'uomo e' entrato in azione nei pressi di Arras, nel nord della Francia, poco dopo le 16.00. Con se aveva almeno 9 caricatori nascosti addosso oltre a pistole, pugnali e taglierini. Pronto per compiere una strage e sicuro di avere del tempo prima che il treno fermasse la sua corsa. Sul treno viaggiavano 553 passeggeri in viaggio verso Parigi.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 20/08/2015
Grecia: Tsipras si dimette. Nuove elezioni fra Settembre e Ottobre

Alexix Tsipras, premier greco, dovrebbe rassegnare oggi le proprie dimissioni: è quanto è stato riferito dalla tv di Stato greca ErT1.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 20/08/2015
Egitto, esplose tre bombe al Cairo

E' stata una notte di tensione quella trascorsa al Cairo. Tre esplosioni forti, hanno scosso, nella notte, la capitale egiziana. Le bombe erano posizionate nei pressi dei locali della Sicurezza nazionale e di un tribunale nel distretto di Shubra El-Kheima, nel governatorato di Qalyubiyya a nord del Cairo. Sei sono i poliziotti rimasti feriti intorno alle esplosioni.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 19/08/2015
Pistorius resta in carcere

Oscar Pistorius resta in carcere. L'atleta sudafricano, condannato in primo grado a cinque anni di prigione per l'uccisione della sua fidanzata, dovra' restare in carcere. L'uomo aveva ottenuto per meriti di buona condotta, la possibilita' degli arresti domiciliari, a soli 10 mesi di prigione. Sarebbe dovuto uscire venerdi' per trasferirsi nella casa dello zio, ma il ministero della giustizia del Sudafrica ne ha bloccato la scarcerazione.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 19/08/2015
USA: donna di 23 anni confessa di aver ucciso i suoi tre figli soffocandoli

Ha confessato di aver soppresso - nel corso dell'ultimo anno - i suoi tre figli soffocandoli con una coperta. Motivo del gesto: il marito era maggiormente attaccato ai figli maschi.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 16/08/2015
Indonesia: scomparso un aereo di linea con 54 persone a bordo

E' scomparso un aereo della compagnia di linea indonesiana Trigana Air. A bordo, 54 passeggeri. L'aereo a un certo punto ha perso i contatti con la torre di controllo, pochi minuti dopo il decollo e si trovava sopra la Papuasia.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 13/08/2015
Cina: esplosione nella citta' portuale di Tianjin

Gravissimo incidente in Cina. Ieri sera, intorno alle 23.30, le 19.00 ore italiane, alcune forti esplosioni hanno investito del materiale pericoloso in un impianto petrolchimico nella citta' portuale di Tianjin nel nord del paese. Il quartiere coinvolto nelle esplosioni e' quello di Tanggu, vicino al porto della citta', che dista poco piu' di cento chilometri dalla capitale Pechino. Il grave incidente ha portato ripercussioni sull'intera citta' e causato anche numerose vittime.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 12/08/2015
Migranti: scontri sull'isola di Kos in Grecia

E' emergenza migranti anche in Grecia. Non che il territorio greco fino ad ora fosse stato risparmiato dall'arrivo di numerosi migranti provenienti dalle coste africane, ma adesso il flusso migratorio che sta colpendo l'Europa, si abbatte anche sulle altre coste del Mediterraneo. Bloccati all'arrivo e impossibilitati a procedere verso le mete che i migranti si sono prefissati, e' naturale che la tensione si alzi e che alla fine, ci si scontri.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 11/08/2015
Usa: manifestazioni e scontri a Ferguson

Torna alta la tensione a Ferguson la cittadina che un anno fa diede il via alla rivolta dei neri contro le forze di polizia, colpevoli di usare il pugno duro contro i giovani afroamericani. Dopo un anno non si vedono veri e propri cambiamenti da parte degli agenti di polizia bianchi.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 04/08/2015
Muore migrante marocchino chiuso in valigia

Nuova tragedia per un migrante. Un marocchino di 27 anni e' morto tentando di entrare in Europa chiuso in una valigia. Una tragedia nella tragedia, se si pensa che ad aiutarlo a chiudersi in quello che sarebbe diventato un contenitore di morte, e' stato il fratello, che ha poi sistemato la valigia nel bagagliaio della sua macchina.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 03/08/2015
Inghilterra e Francia: i migranti priorita' europea e internazionale

La situazione a Calais si complica. Lottare contro gli immigrati che non si fermano dinanzi a nulla e che cercano di raggiungere l'Inghilterra sembra la lotta di Davide contro Golia. Sono migliaia i profughi che stazionano ormai da settimane a Calais nei pressi dell'Eurotunnel che collega la Francia alla Gran Bretagna, pronti a salire su treni, autocarri, bus, per passare lo stretto. C'e' pure chi prova a farlo utilizzando le proprie gambe. Una vera e propria ricorsa verso la speranza.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 01/08/2015
Inghilterra: la matrigna e la sorella di Bin Laden muoiono in un incidente aereo

Il bimotore privato era di proprietà della famiglia Bin Laden e oltre alle due donne a bordo vi era anche un'altra persona oltre, ovviamente, il pilota.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 31/07/2015
USA: corsi di sopravvivenza in caso di eventi apocalittici

Un convegno per parlare di comportamenti in caso di eventi apocalittici. Si è tenuto per la prima volta nella storia nello Utah, USA, la scorsa Primavera ma riunioni sullo stesso tema, anche se di portata minore, si stanno tenendo in tutti gli Stati statunitensi.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 27/07/2015
Week end di terrore in Africa

Il terrore corre in Africa su un filo diretto che unisce Somalia, Nigeria e Camerun, tre paesi che da qualche tempo sono protagonisti di azioni terroristiche. Fazioni che ormai utilizzano metodi e tattiche apprese in Medio Oriente con auto-bome e kamikaze e che da tempo utilizzano anche i bambini. Obiettivi da colpire sempre zone affollate, dove facilmente si trovano i civili e dove le vie di fuga si perdono negli attentati.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

articolo presente in Scienza -> Medicina
Autore: Redazione Scientifica
Data: 22/02/2020
Lombardia e Coronavirus: intervista del TGCOM24 all'assessore Melania Rizzoli

La Lombardia è corsa immediatamente ai ripari, la situazione è critica. Il Governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana ha incontrato il Ministro della Sanità Roberto Speranza per coordinare un piano d'azione.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/02/2020
Coronavirus: il Big Bug

Oggi ecco il vero virus, che si chiama Corona e non è stato sviluppato durante la produzione della famosa birra. Il click! è arrivato anche se non attraverso il crollo delle connessioni e dei sistemi informatici. Il pianeta terra subisce il blocco dei territori, i confini vanno protetti dall’avanzata del nemico, che sia giallo, nero o pellerossa, fa nulla.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/02/2020
Coronavirus e altre considerazioni

Il Conte bis è a caccia di soldi. Servono 15 miliardi, da trovare in tutta fretta per avviare la riforma fiscale tanto propagandata, e che dovrebbe portare – secondo le ipotesi non avallate dai fatti – all’agognata semplificazione. Niente di spettacolare, almeno per quanto ne sappiamo fino a oggi. Si tratterebbe di ridurre gli scaglioni reddituali da 5 a 3, copiando il modello tedesco da cui copiamo un mucchio di cose, le peggiori, come il reddito di cittadinanza.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 02/02/2020
Sardine: un movimento impopolare

Dopo i ringraziamenti slinguettanti di Zingaretti alle sardine, per aver ben sostenuto la vincita di Bonaccini, ecco che il movimento ittico, o meglio i leader, arrivano non solo a omaggiare i grandi industriali, gli stessi a cui il governo dice di voler sottrarre la concessione di Autostrade

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -