Sei nella sezione Mondo

Autore:Neri Riondino - Redazione Esteri
Data: 24/09/2017
Corea del Nord: la Cina diminuisce le forniture di greggio

Alla fine, la Cina ha deciso di seguire le sanzioni ONU contro la Corea del Nord. e ha tagliato l'export di greggio verso la nazione capitanata dal giovane dittatore Kim Jong-un.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 23/09/2017
Uragano Maria: Porto Rico in ginocchio. 70mila persone in fuga

Danni gravissimi sono stati provocati a una delle dighe principali. L''evacuazione di massa ha interessato oltre 70mila persone. Ma la fuga - che riguarda prioritariamente le comunità nordoccidentali di Isabela e Quabredilas - è resa molto difficile a causa dell'impraticabilità di molte strade, che sono state letteralmente distrutte dalla furia dell'uragano.


Autore:Caroline Chaumont - Redazione Esteri
Data: 23/09/2017
Zambia: i piccoli agricoltori scrivono sul terreno che coltivano un messaggio ai leader mondiali

Gli agricoltori di un piccolo villaggio nello Zambia settentrionale, in collaborazione con il Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) hanno lanciato un messaggio importante ai leader mondiali che questa settimana sono riuniti a New York: pensare a maggiori investimenti nell’agricoltura per porre fine a povertà e fame entro il 2030.


Autore:Redazione Esteri
Data: 22/09/2017
Messico: Save The Children al lavoro per individuare i bisogni dei bambini colpiti dal terremoto

Mentre il Governo del Messico risponde all’emergenza, lo staff di Save the Children, l’Organizzazione internazionale che dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro, operativa nel Paese dal 1973, si è immediatamente attivata per verificare i bisogni più urgenti delle persone colpite dal terremoto.


Autore:Luis Pablo Beauregard - Redazione Esteri
Data: 21/09/2017
Narcoguerra: la violenza in Messico supera la fiction

Carlos Muñoz Portal e’ morto mentre cercava le migliori immagini del Messico, L’uomo di 37 anni e’ stato assassinato questo lunedi’ in una zona rurale dello Stato di Mexico, una regione violenta nel centro del Paese


Autore:Redazione Esteri
Data: 21/09/2017
 Nigeria: epidemia di colera si diffonde nello Stato di Borno

Il campo di Muna Garage ospita circa 20.000 persone sfollate a causa del conflitto in corso fra le forze armate nigeriane e Boko Haram. 


Autore:La Redazione
Data: 11/09/2017
11 Settembre 2001 - 11 Settembre 2017

In ricordo delle 2 995 persone morte negli attentati dell'11 Settembre 2001


Autore:Redazione Esteri
Data: 14/09/2017
Bangladesh: urge assistenza medica e umanitaria per i Rohingya in fuga dal Myanmar

Sale il numero di rifugiati Rohingya che scappano in Bangladesh e hanno urgente bisogno di assistenza, mentre si aggrava la già disastrosa situazione umanitaria lungo il confine con il Myanmar. Medici Senza Frontiere (MSF) sta ampliando il proprio intervento, ma serve un aumento dell’assistenza su larga scala.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 09/09/2017
Corea del Nord: si celebra il 69mo anniversario dalla fondazione e minaccia un nuovo test nucleare

#Kim Jong-un, il giovane dittatore nordcoreano che sta tendendo il mpndo intero col fiato sospeso a causa dei lanci di missili nucleari intercontinentali, secondo all'allarme diffuso da Seul, potrebbe lanciare . entro oggi -  un nuovo missile. 


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 08/09/2017
Messico: terribile terremoto di magnitudo 8.4 Oltre 60 morti

Una terribile scossa di terremoto - di magnitudo 8.4 - è avvenuta nella notte alle 23.49 (6.49 ora italiana) a Città del Messico.


Autore:Redazione Esteri
Data: 08/09/2017
 Colombia: nonostante il processo di pace, i livelli di violenza sono ancora altissimi

Nonostante la fine del conflitto con le FARC-EP (Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia - Esercito del Popolo), la violenza rimane un grave problema in gran parte del Paese. 


Autore:Redazione Esteri
Data: 06/09/2017
Gaza, Save The Children: 1 milione di bambini in condizioni inaccettabili per la mancanza di energia

Se un rapporto delle Nazioni Unite del 2012 dichiarava Gaza a rischio di invivibilità entro il 2020, Save the Children considera Gaza invivibile già oggi: con le condizioni attuali i bambini non riescono più a nutrirsi adeguatamente, dormire, studiare o giocare.


Autore:Redazione Esteri
Data: 06/09/2017
 Nigeria: MSF aumenta gli sforzi per contenere il colera a Maiduguri

L’organizzazione medico-umanitaria internazionale Medici Senza Frontiere (MSF) sta aumentando i propri sforzi per prevenire ulteriori morti e la diffusione del colera a Maiduguri. L’organizzazione lavora in coordinamento con il Ministero della Salute e altre organizzazioni che stanno rispondendo all’epidemia in città.


Autore:Redazione Esteri
Data: 04/09/2017
Libia: MSF chiede la fine della detenzione arbitraria di rifugiati, richiedenti asilo e migranti

Medici Senza Frontiere (MSF) chiede che venga posta fine alla detenzione arbitraria di rifugiati, richiedenti asilo e migranti in Libia.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 03/09/2017
Laos: italiano derubato e aggredito. E' in coma

La vittima risiede da anni a Venegono Inferiore, in provincia di Varese ma è originario di Caltavuturo. Ora è ricoverato presso il al Bangkok Hospital di Udon Thani, in Thailandia. in condizioni gravi - è in coma secondo quanto dichiarato dai familiari - ma stazionarie.


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 01/09/2017
USA: ordinata la chiusura di tre sedi consolari in Russia

Il Dipartimento di Stato americano ha ordinato la chiusura - da Sabato 2 Settembre - di tre sedi diplomatiche russe, tra cui la più importante:  il consolato della Russia a San Francisco.


Autore:Neri Riondino - Redazione Esteri
Data: 29/08/2017
Germania: scoperta choc. Infermiere ha ucciso oltre 90 pazienti tra il 1999 e il 2005

Definirlo omicidio plurimo è poca cosa: si è scoperto che un infermiere tedesco - già condannato all'ergastolo per aver ucciso due pazienti - in realtà ne ha uccisi 90. Forse di più.


Autore:Neri Riondino - Redazione Esteri
Data: 26/08/2017
Bruxelles: somalo accoltella due militari. Ucciso a colpi di arma da fuoco

L'aggressione si è verificata intorno alle 20,30 di ieri sera in Boulevard Emile-Jacqmain, vicino alla Grande Place.


Autore:Redazione Esteri
Data: 24/08/2017
Yemen: per fermare l' epidemia di colera urge portare gli aiuti nelle aree remote

Nonostante in Yemen la crescita del numero di nuovi casi di colera sembra essere rallentata nel corso degli ultimi 30 giorni, a quattro mesi dallo scoppio dell'epidemia molte persone muoiono ancora inutilmente nelle zone  remote del paese. 


Autore:Giampiero Venturi - Redazione Esteri
Data: 20/08/2017
Il terrorismo islamico e l' indignazione ipocrita occidentale

Lo Stato Islamico è il frutto di un disegno preciso, nato con la fine del potere sunnita in Iraq (Iraqi Freedom del 2003). La necessità di creare una piattaforma politica e militare che contrastasse un'espansione strutturale sciita in Medio Oriente (sostanzialmente Iran, Hezbollah, alawiti siriani e sciiti iracheni) si è trasformata però in un incubo fuori controllo, di cui migliaia di innocenti non solo occidentali continuano a pagare le conseguenze con la vita.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 27/01/2020
Giornalisti e lettori: un matrimonio da salvare

Se davvero vogliamo migliorare la società, torniamo a dialogare, mettiamo da parte le rabbie, le tifoserie, l'ossessione contro le "caste". Almeno un tentativo va fatto. Proviamoci.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2020
Policlinico Umberto I: Dipartimento di chirurgia Valdoni e un bel ricordo da conservare nel cuore

Sapere che sì, esistono luoghi di cura, che ancora oggi si possa contare sull’attenzione, la professionalità e l’umanità di professionisti a cui chiediamo di prendersi la responsabilità della nostra vita, è un grande valore.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/01/2020
'L’odore della vagina' e la follia di chi la compra

Il punto è la candela, il business, i soldi spesi per un moccolo firmato e profumato? No, il punto è un altro e ve lo spiego. Non esistono più limiti. A cosa? A qualsiasi cosa. Qualcuno potrebbe dire: “Ma dai, che vuoi che sia…” e come al solito si rimette tutto nelle mani del “Esistono cose peggiori e più gravi”.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 04/01/2020
Dittatura intangibile: gravi le dichiarazioni del ministro Paola Pisano sulla password di Stato

Non esiste libertà quando essa è controllata a 360° dallo Stato. Non esiste libertà attraverso la tecnologia, se è la tecnologia a controllare te.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -