Sei nella sezione Mondo

Autore:Rafa de Miguel - Redazione Attualita'
Data: 30/06/2019
Cocaina: quando a farne uso sono i politici. Il caso Gove

È probabile che Michael Gove sia finito fuori del governo piuttosto come traditore che come tossicodipendente da cocaina.


Autore:Redazione Scientifica
Data: 27/06/2019
Onesta': uno studio svela quanto lo siamo

L’onestà è stata molto studiata da psicologi ed economisti, ma raramente nella vita reale, e mai in 40 Paesi tutti insieme.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Cronaca
Data: 24/06/2019
Indonesia: scossa di terremoto 7.1

Indonesia: una fortissima scossa di terremoto di magnitudo 7.1 è stata registrata alle 11:53 ora localeal largo dell'arcipelago indonesiano delle Molucche.


Autore:Nathalle Mayer - Redazione Attualita'
Data: 20/06/2019
La città più grande del mondo

Per determinare quale sia la “più grande città” del mondo, bisogna intendersi sul termine. “Più grande” in termini di popolazione o superficie?


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 16/06/2019
Maxi black out tra Uruguay, Argentina e Brasile: 50 milioni di persone senza corrente

Le Un maxi black out si sta verificando in Argentina e Uruguay, causato da un grave guasto n sistema di interconnessione elettrica, ha lasciato le due nazioni senza corrente.


Autore:Redazione Esteri
Data: 16/06/2019
Ebola: MSF interviene per rispondere all’epidemia in Uganda

Un’équipe di Medici Senza Frontiere (MSF), composta da medici e logisti, è operativa nel distretto di Kasese, in Uganda, dove sono stati dichiarati dallo scorso 11 giugno tre casi di Ebola, tutti facenti parte di un unico nucleo familiare in viaggio dalla Repubblica Democratica del Congo (RDC).


Autore:Redazione Esteri
Data: 13/06/2019
Ebola: in Uganda muore un bimbo di 5 anni

"L'Ebola è una terribile malattia che sconvolge il corpo umano, provocando gravi sintomi, come il vomito di sangue. Siamo particolarmente preoccupati per lo stigma che continua a esistere in alcune comunità"...


Autore:Luca de Rossi - Redazione Esteri
Data: 10/06/2019
Manhattan: un elicottero si schianta contro un grattacielo

Manhattan, New York: Un elicottero è finito contro un grattacielo, alto 54 piani, e conosciuto con il nome di Axa Equitable Center, nella 787 Seventh Avenue, sulla 51ma strada. Al suo interno alcuni uffici di Bnp Paribas e Citibank.


Autore:Redazione Esteri
Data: 05/06/2019
Eutanasia: il caso di Noa. Cappato: nessuna conferma di eutanasia da Stato olandese

"Non esiste alcuna fonte che ci dica che lo Stato olandese abbia concesso l'eutanasia alla giovane Noa".


Autore:Redazione Esteri
Data: 05/06/2019
Droga: la nazione che ne consuma di più è la Nigeria

Quando pensiamo ai luoghi della cannabis, vengono in mente Stati come la California e il Colorado e Paesi come il Canada, l'Olanda e l'Uruguay. 


Autore:Redazione Esteri
Data: 04/06/2019
Bangladesh, Campi profughi a Cox’s Bazar: 3 parti su 4 sono a rischio

Tre neonati su 4 tra i rifugiati Rohingya a Cox’s Bazar, in Bangladesh, sono stati messi al mondo in abitazioni insicure e insalubri, senza alcun tipo di assistenza, mettendo a grave rischio la loro vita e quella delle loro mamme. 


Autore:Remy Demichelis - Redazione Attualita'
Data: 31/05/2019
Ricchezza e competenza non vanno sempre a braccetto

Per sembrare competente quando non lo sei, ci vuole un sacco di coraggio. E per avere quel coraggio, l'appartenenza a una classe benestante può aiutare?


Autore:Primo Mastrantoni - Redazione Politica
Data: 29/05/2019
Stati Uniti d'Europa: il caso Huawei

L'Unione fa la forza. E' un antico proverbio comprensibile a tutti, lapalissiano, diremmo. Quanto più un gruppo è compatto tanto più si riescono ad ottenere risultati.


Autore:Redazione Esteri
Data: 27/05/2019
Cannabis: anche la Nigeria apre a quella terapeutica

La marijuana medica potrebbe presto fare il suo debutto in Nigeria, grazie agli sforzi di Rotimi Akeredolu, governatore dello stato occidentale di Ondo, localmente noto come Sunshine State.


Autore:Redazione Politica
Data: 27/05/2019
Aborto nel mondo: leggi restrittive discriminano le fasce deboli

Leggi troppo restrittive sull'aborto, come quelle appena varate in Alabama e Missouri rischiano di penalizzare le donne piu' povere e di minoranze etniche, favorendo il ricorso alla pratica clandestina


Autore:Lola Hierro - Redazione Esteri
Data: 24/05/2019
Conflitti armati e disastri naturali provocano lo spostamento di 41,3 milioni di sfollati

Ai 41,3 milioni, secondo l'Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), si aggiungono altri 13,7 milioni di rifugiati e richiedenti asilo fuori dai loro confini: in totale 65 milioni di persone si stanno muovendo in tutto il mondo.


Autore:Redazione Esteri
Data: 23/05/2019
Siria: non si arresta il genocidio dei bambini

Almeno 38 bambini sono stati uccisi e 46 sono stati feriti nei bombardamenti iniziati il 1 aprile nel nord ovest della Siria. 


Autore:Redazione Esteri
Data: 20/05/2019
Siria: morte e sofferenza nel campo di Al Hol

Nel campo di Al Hol, in Siria nord-orientale, i bambini stanno morendo a causa di malattie prevenibili e le donne partoriscono in condizioni non sicure.


Autore:Redazione Esteri
Data: 17/05/2019
Bangladesh: arriva la stagione dei monsoni. Servono rinforzi nei campi rifugiati Rohingya

I ripari temporanei di plastica e bambù, dove vivono ancora circa un milione di rifugiati Rohingya in Bangladesh, rischiano di essere seriamente danneggiati con l’arrivo imminente della stagione delle piogge

 


Autore:Marguerite Arnold - Redazione Attualita'
Data: 14/05/2019
Cannabis: la Svizzera alla guida della legalizzazione in Europa

C'è stata una grande quantità di speculazioni su cosa potrebbe portare l’esempio svizzero per stimolare la riforma della cannabis in Europa. 

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2020
Policlinico Umberto I: Dipartimento di chirurgia Valdoni e un bel ricordo da conservare nel cuore

Sapere che sì, esistono luoghi di cura, che ancora oggi si possa contare sull’attenzione, la professionalità e l’umanità di professionisti a cui chiediamo di prendersi la responsabilità della nostra vita, è un grande valore.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/01/2020
'L’odore della vagina' e la follia di chi la compra

Il punto è la candela, il business, i soldi spesi per un moccolo firmato e profumato? No, il punto è un altro e ve lo spiego. Non esistono più limiti. A cosa? A qualsiasi cosa. Qualcuno potrebbe dire: “Ma dai, che vuoi che sia…” e come al solito si rimette tutto nelle mani del “Esistono cose peggiori e più gravi”.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 04/01/2020
Dittatura intangibile: gravi le dichiarazioni del ministro Paola Pisano sulla password di Stato

Non esiste libertà quando essa è controllata a 360° dallo Stato. Non esiste libertà attraverso la tecnologia, se è la tecnologia a controllare te.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 03/01/2020
La burocrazia rema contro lo sviluppo economico

Iniziamo con un dato che fa tremare i polsi: la Pubblica amministrazione registra un debito commerciale pari a 53 miliardi nei confronti dei propri fornitori. Detto in parole povere, significa che si acquistano beni e servizi, ma il pagamento è a babbo morto. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -