Sei nella sezione Cultura

Autore:Sonia Del Monaco - Redazione Spettacolo
Data: 03/10/2011 16:50:11
Vasco Rossi: il Web insorge contro la chiusura del sito NonciclopediaIl cantante, molto amato sia in Italia che all'Estero, trova così un nuovo spazio e nuove platee "grazie" alla dichiarazione di volersi ritirare dallo spettacolo - promessa ormai largamente disattesa - ed anche perchè, dalla clinica dove è ricoverato da tempo, lancia messaggi di ogni tipo ai fans, senza tralasciare incursioni nei settori più disparati che vanno dall'etica, alla politica a suoi pensieri personali sull'uso delle droghe, dell'alcool o sul criterio della "Libertà" che spesso ha utilizzato anche nei suoi tanti brani musicali.

Autore:Teatro Quirino - Ufficio Stampa
Data: 26/09/2011 17:14:36
Teatro Quirino: Gershwin fu davvero, nella sua estrema consapevolezza intellettuale, “un americano a Parigi”, (come si intitola una delle sue più celebri composizioni trasposta così felicemente sul grande schermo da Vincente Minnelli), un artista fortemente anomalo, capace di una sintesi unica e irripetibile tra classico e contemporaneo, tra le musiche di estrazione popolare e quelle di tradizione più nobile, riuscendo come nessun altro a fonderle perfettamente in una miscela di immenso fascino. L’attuale libretto di Riccardo Reim per la coreografia di Luigi Martelletta (che reinventa una “colonna sonora” di libere “associazioni” e “citazioni”) e l’interpretazione di Raffaele Paganini (senz’altro il ballerino italiano più adatto – per la sua formazione e la sua straordinaria duttilità – a ricoprire tale ruolo) segue quindi il doppio binario dell’opera originale e, sia pure in filigrana, della sua versione cinematografica

Autore:Giusi Alessio - Zètema Progetto Cultura
Data: 21/09/2011 16:52:09
Roma: al via il Film Festival Turco. Nella GIORNATA DI APERTURA sarà presentato ‘La Stagione di Caccia’, scritto e diretto da Yavuz Turgul, uno dei film ad avere incassato di più in Turchia nel 2011. Interpretato da Þener Þen, Cem Yýlmaz e Okan Yalabýk racconta la storia di due poliziotti che indagano sull’omicidio di una giovane donna insieme ad una recluta. Mentre lottano per scoprire l'assassino, i detective dovranno affrontare i loro conflitti interni, ma risolvere l'omicidio cambierà la loro vita e quella di chi è loro vicino.

Autore:Fabiana Magrì - Festival della letteratura ebraica
Data: 18/09/2011 16:22:56
Roma, notte della Cabbalà30.000 persone, molti anche i turisti, hanno trascorso la serata di ieri, sabato 17 settembre 2011, tra le ore 20.30 e le 2.30, nella zona dell’Ex Ghetto Ebraico, tra il lungotevere De’ Cenci e via del portico D’Ottavia e tra via Arenula e il Teatro di Marcello. Una folla di oltre 500 persone ha iniziato ad accalcarsi, fin dalle 20.00, davanti all’ingresso del Tempio di Adriano in piazza di Pietra dove era atteso alle 21.00 lo scrittore israeliano A. B. YEHOSHUA. Ad accoglierlo e a dare il via alla Notte della Cabbalà c’erano il Sindaco di Roma Giovanni Alemanno, il Presidente della Comunità Ebraica di Roma Riccardo Pacifici e l’Assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale Dino Gasperini.

Autore:Fabrizio Federici - Redazione Cultura
Data: 13/09/2011 09:11:49
Seminario Reiki di primo livello: viaggio al termine dell'UomoCiascuno dei chakra ( la cui esistenza era nota, ad esempio, già ai missionari cattolici che dal Cinquecento avevano viaggiato in Estremo Oriente ) e' connesso, a livello di energie sottili, ai gangli principali dei nervi che si ramificano dalla colonna vertebrale. E in più, i chakra ( sette i principali, dalla testa al pube: ma ce ne sono molti altri secondari, corrispondenti "idealmente" ai punti meridiani dell'agopuntura cinese ) son correlati ai livelli della coscienza, agli elementi archetipici, alle fasi inerenti lo sviluppo della vita, ai colori, suoni, alle funzioni del corpo e a molto altro.

Autore:Massimo Pasquini - Auditorium
Data: 12/09/2011 12:07:12
Lucio Battisti: il tratto delle emozioni.E ancora, dai colori accesi dei “Due Mondi”, dove uno è il contrario dell’altro ma è anche l’interfaccia dell’altro e quindi si cercano, alla globalizzazione di “Gente per Bene Gente per Male”, dove il globo del bene sorge dal basso e cerca di influenzare l’area circostante dominata dal tentacolo del male. Tele contrastanti, nel tratto di pennello e nelle emozioni che ci comunicano, testimonianze della ricchezza del suo essere artista perché dimostrano come la sua fantasia sapesse tradurre in colori il mondo e le emozioni mentre il suo genio trasformava tutto ciò che lo circondava in musica. Quella musica che ha coinvolto almeno tre generazioni facendoci sognare, innamorare e piangere.

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 11/08/2011 19:04:00
Addio a Maurizio Marini, Nato a Roma nel 1942, Marini per il genio lombardo aveva una vera passione: c he l’aveva portato, sin da giovane ricercatore universitario, a battere le campagne romane, segugio dell’arte alla ricerca anche delle più minime tracce del passaggio del Merisi in fuga da Roma dopo quel tragico duello del 1606. Collaboratore di “Repubblica”, “Il Tempo”, RAI 3, Maurizio era stato, nel 2007, consulente della RAI per lo sceneggiato su Caravaggio: del quale aveva pubblicato , nel 1974, il primo catalogo filologico completo dell’opera, uscito anche in Germania.

Autore:Fabrizio Federici
Data: 26/07/2011 13:01:48
“La maggior parte dei cittadini – ha sottolineato Francesco Rutelli, leader di Alleanza per l’ Italia – è consapevole che oggi è indispensabile un nuovo equilibrio politico, e che l’ “antipolitica” è davvero alla fine . E nelle ultime elezioni, e nei referendum di giugno, ha sancito la sconfitta sia, a destra, del plebiscitarismo che disprezza la democrazia, sia di quella sinistra che oscilla tra la nostalgia per un passato ormai scomparso e la babele delle voci, a volte anche massimaliste, comunque non in linea con un moderno riformismo”.

Autore:Fabrizio Federici
Data: 17/07/2011 10:11:18
Fondazione Roma Europea: presentazione del libro Mentre l’immigrazione è ormai un vero e proprio fenomeno sociale, l’iniziativa della compagnia telefonica “TreItalia”, con la collaborazione scientifica della Fondazione “Roma Europea” e il patrocinio della Presidenza del Consiglio, ha come stella polare un’unica parola d’ordine: integrazione. Ci riferiamo a “Welcome to Italy. La Costituzione italiana in versione multilingue”: volumetto che propone il testo della nostra Carta fondamentale nelle otto lingue straniere più parlate (e rappresentate, in termini di comunità presenti) nel nostro Paese: albanese, arabo, cinese, filippino, francese, rumeno, spagnolo e ucraino.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 30/06/2011 15:47:47
Emilia Urso Anfuso intervista Christian Lezzi, Poeta delle EmozioniLe mie Poesie sono diverse da molte altre perché sono dei riflessi d’anima prima ancora d’esser Poesia, quasi delle micro storie di senso compiuto. Considero la rima un incidente di percorso, qualcosa di non cercato ma che a volte si palesa. Possiamo dire che sono diverse nell’esprimere un contenuto, un significato. I miei scritti rifiutano la sterile logica attuale della musicalità ad ogni costo, anche a discapito del messaggio trasmesso. Sempre più spesso leggiamo Poesie composte da sfilze di parole singole, studiate a tavolino solo per creare un effetto sonoro armonico. Ecco, io scrivo di getto, incurante della metrica, badando al contenuto prima che alla forma. Quasi una scrittura inconscia, in cui l’anima prende il sopravvento sulla mente e le emozioni più profonde tornano a vedere la luce. Forse ciò mi rende diverso.

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 16/06/2011 13:46:54
La Fondazione Liberal ricorda Attilio PiccioniMolto vicino a De Gasperi, Piccioni lo sostituì alla segreteria politica della Dc dal 1946 al 1949, e fu più volte ministro degli Esteri e di Grazia e Giustizia, nonchè Vicepresidente del Consiglio nei governi De Gasperi V, VII e VIII: in anni di gravi tensioni internazionali, ma anche dei primi significativi passi sulla via dell’integrazione europea ( dal Consiglio d’Europa del 1949 alla Comunità Europea del Carbone e dell’ Acciaio del 1951).

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 07/06/2011 13:30:26
Roma Mostre: le Come può porsi un artista d’oggi, ispirato dalla grandezza di Roma, città monumentale per eccellenza, e da sempre condizionata dall’architettura del potere ( laico ed ecclesiastico), di fronte alla progettazione d’ un nuovo monumento cittadino? E’ quel che si domanda Gerry Turano, artista nativo di Palermo ma a Roma sin dall’adolescenza, già amico e collaboratore di artisti come Pablo Echaurren e Gaetano Pompa: che può vantare, sin dagli anni ’80-’90, la presenza in mostre presso gallerie d’arte, musei e sedi istituzionali, dalla Casina delle civette di villa Torlonia ( 2005 ) al Museo dell’ Aeronautica militare di Vigna di Valle e alla sede della FAO.

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 02/06/2011 12:01:41
Roma, Palazzo Margutta: “Evoluzioni”, mutamenti e rinnovamenti  di 7 artistiRaccolte in una collettiva organizzata dalla Galleria “Il Mondo dell’arte”, e in programma a Palazzo Margutta di Via Margutta ( ingresso gratuito ) sino al 4 giugno, trovan così il proprio spazio tele generanti nello spettatore emozioni intense, sempre capaci di di testimoniare come l’arte non rimanga mai statica, ma conosca evoluzioni continue. Accanto ai quadri, sculture – in materiali spesso diversi e perfettamente miscelati tra di loro – caratterizzate da un linguaggio forte e da una netta vitalità espressiva.

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 22/05/2011 15:01:52
Fabrizio Federici intervista Maurizio Marini sulla Mostra del Guercino a Castel Sant'AngeloAl Museo Nazionale di Castel S’Angelo, sino al 12 giugno, è visibile la mostra “Il Guercino ritrovato- Quando Amore ferma la Guerra ”, a cura di Federica Gasparrini e Maurizio Marini, col patrocinio, anzitutto, del ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Sovrintendenza per il Polo Museale Romano, diretta da Rossella Vodret. “La mostra – spiega Marini, docente emerito alla “Sapienza “ di Roma, tra i massimi specialisti mondiali del Caravaggio e della pittura del ‘600 – permette d’ ammirare un capolavoro ritrovato di Giovan Francesco Barbieri, detto il Guercino ( mai soprannome , tra l’altro, fu più errato, perché questo pittore era semplicemente affetto da strabismo, N.d. R.): artista che solo recentemente ha iniziato ad esser considerato come merita, tra i nomi più grandi della pittura seicentesca.

Autore:Paola Rotunno - Teatro Quirino
Data: 16/05/2011 16:30:00
Roma, Teatro Quirino - AUTOGESTITO: autonomia, gestione, spazio teatraleLa scommessa era portare nuove realtà sulle tavole del teatro Quirino, il risultato è stato incredibile: oltre le previsioni centinaia di giovani hanno invaso il teatro durante tutta la settimana di programmazione. E grazie anche a Dignità autonome di prostituzione di Luciano Melchionna lo storico spazio ha preso vita in ogni suo più curioso angolo: dalla toilette della galleria al sottopalco, dai camerini al nuovo botteghino. Anche quest’anno la festa d’apertura della seconda edizione, dedicata all’Unità d’Italia e patrocinata dall’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio e dall’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, è a cura di Luciano Melchionna con Dignità autonome di prostituzione.

Autore:Massimo Natale
Data: 12/05/2011 17:18:03
Roma: al Sistina, Marisa Laurito. Chi è sovrappeso, paga meno il biglietto...Grasso è bello - dice Marisa Laurito - e “Show tutti insieme abbondantemente “ - uno spettacolo abbondante di musiche, luci, e corpo di ballo - insieme al Sistina ha deciso di regalare alle pagnottelle e ai pagnottelli del pubblico un biglietto dimezzato... in platea 25 euro ed in galleria a 15 euro. Per avere diritto alla riduzione basterà pesare più di 60kg per le donne e più di 80 kg per gli uomini.

Autore:Ufficio Stampa Aboca Museum
Data: 11/05/2011 09:30:03
Chiusi, 13 maggio: Etruschi, il privilegio della bellezzaI luoghi termali, i profumi, gli unguenti, le erbe medicinali, l'arte cosmetica con i suoi strumenti fatati, tutto concorre a tessere la trama di un'unica misteriosa e appassionante storia. E a raccontarla sono gli oggetti stessi che compongono la toeletta di una donna etrusca straordinariamente moderna: solo le immagini mute, dopo quasi tremila anni, sanno ancora riflettere, nel fondo dorato di uno specchio, la sua incorrotta ed ineffabile bellezza.

Autore:Paola Rotunno - Teatro Quirino
Data: 03/05/2011 12:37:40
Roma, Teatro Quirino: una notte in TunisiaUn classico contemporaneo, dove una delle penne più interessanti della drammaturgia italiana, quella di Vitaliano Trevisan, racconta - ispirandosi a Route el Fawar, Hammamet di Bobo Craxi e Gianni Pennacchi - gli ultimi giorni di vita di X, un uomo di forte carisma, il cui destino è determinato dalla sua natura, nella sua incapacità di essere quello che non è, tanto che preferisce affrontare la morte che fingere di essere un altro. X è solo con la propria famiglia, in un corpo a corpo con la parola scritta: quella che gli impedisce di tornare nel suo Paese e sperare di sopravvivere, quella stessa con cui non vuole rinunciare ad esprimere se stesso e che deve ossessivamente verificare.

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 17/04/2011 18:50:17
Roberto Billi: un artista multimediale al passo col Villaggio GlobaleNel 2008, ha realizzato e prodotto 2 album con una svolta stilistica più rivolta al rock d’autore “Diario di un equilibrista” e ”Modernamente demodè”: ambedue gratuitamente scaricabili dal suo sito, www.robertobilli.it (Billi, infatti, da tempo porta avanti una personale filosofia di libera divulgazione della musica sul Web: alla pari di altri artisti, contrari alla “sacralità” del diritto d’autore nella sempre più multimediale società moderna ).

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 12/04/2011 10:26:18
Civicrazia: proposte contro il degrado della Politica a NapoliGrazie proprio all’impegno di Civicrazia, quasi tutti i partiti, se avete notato, han candidato, a sindaco di Napoli, figure di spicco della società civile; solo due dei sette candidati provengono dai vecchi apparati partitocratici. Ora, nelle prossime settimane vedremo le risposte dei candidati a Sindaco alle proposte civicratiche, e ci regoleremo di conseguenza”.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/12/2018 06:33:27
Abuso di pornografia: una  dipendenza che distorce la realtà nei rapporti di coppia

La diffusione della pornografia, causata negli ultimi anni dal proliferare di siti pornografici, ha realizzato una vera modificazione per quanto riguarda le convinzioni di molti signori uomini. In pratica, la visione metodica di filmati ad alto contenuto pornografico, sta deviando le necessità e le aspettative maschili nei confronti dei rapporti sessuali col gentil sesso.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 29/11/2018 14:17:03
50 sfumature di congiuntivo: come evitare figuracce sui social - di Emilia Urso Anfuso

La grammatica si impara fin dalle scuole elementari, ma spesso non resta nella memoria…Si scrive daccordo o d’accordoQuando si mette la H e quando non si mette?

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 21/11/2018 17:07:02
Nave Aquarius: le intercettazioni non confermano il dolo da parte di Medici Senza Frontiere

Le intercettazioni telefoniche che molti utenti dei social sbandierano come “prova certa di colpevolezza” non sono affatto una conferma, ma – se lette o ascoltate – dandogli un senso, risuonano non tanto come un reato commesso dalla ONG quanto come un sistema di corruzione che alberga altrove, e viene quasi imposto all’organizzazione internazionale come metodo, una sorta di convenzione, di patto, tra chi opera nel porto e chi attracca col suo carico di problematiche umane di ogni sorta.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/11/2018 07:17:39
Reddito di cittadinanza: il pastrocchio

Per “Reddito di cittadinanza” s’intende un reddito garantito ai cittadini di una nazione, al di là della condizione reddituale o lavorativa. E’ quindi quello che si intende per reddito universale.  In realtà, la misura che dicono di voler varare i tipi dei 5S è un reddito minimo garantito, modello Riforma Hartz IV  tedesca, che in Germania è servita a togliere diritti ai cittadini, imporgli un sistema paradossale di precariato lavorativo e sfruttamento, ma di Stato

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -