Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
I termovalorizzatori della discordia

Autore:Primo Mastrantoni - Redazione Politica
Data: 22/11/2018 06:23:26
I termovalorizzatori della discordia

Un termovalorizzatore con emissioni minime e che con la combustione dei rifiuti fornisce elettricità a 62 mila persone e ne riscalda 160 mila, costruito  in città, all'interno di un parco, sulle cui pareti si può fare una arrampicata e con un tetto in discesa sul quale si può sciare tra gli alberi. 


Autore:Claudio Martinotti Doria - Redazione Attualita'
Data: 22/11/2018 06:18:15
Reddito di cittadinanza: le origini sono antiche

Pensare che la nostra civiltà attuale sia all'apice solo grazie a una fittizia ed effimera tecnologia è un'ingenuità che deriva dall'ignoranza della storia, e non sarebbe male divenirne maggiormente consapevoli, leggendo di più e sproloquiando meno. 


Autore:Debora Vella - Redazione Cultura
Data: 21/11/2018 06:48:15
Parco Nord Milano nella programmazione di Cammina Foreste Urbane 2018

In occasione del World Forum on Urban Forests organizzato dalla FAO a Mantova dal 28 novembre al 1° dicembre 2018, ERSAF in partenariato con Legambiente e con numerosi soggetti locali (comuni, associazioni, scuole, gruppi di cammino, parchi…) organizza il CamminaForeste URBANE 2018, una fitta serie di escursioni alla scoperta delle Foreste Urbane in Lombardia.


Autore:Redazione Politica
Data: 19/11/2018 06:59:54
Sicurezza stradale: Lentino (BastaUnAttimo) 'Giusto ricordare sempre le vittime della strada'

Nel 2017 sono stati 174.933 gli incidenti stradali con lesioni a persone in Italia, in leggero calo rispetto al 2016, con 3.378 vittime (morti entro 30 giorni dall’evento) e 246.750 feriti.


Autore:Maria Luisa Chioda - Redazione Politica
Data: 14/11/2018 06:58:27
Nicola Grattieri: 'Prescrizione dovrebbe sparire dal vocabolario'

“In uno Stato civile termini come prescrizione, sanatoria, amnistia, indulto dovrebbero sparire dal vocabolario. Se parliamo ancora di questi espedienti non andremo da nessuna parte”.


Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 12/11/2018 07:03:47
Berlusconi: 'Siamo all'anticamera della dittatura'. Salvini: 'Non mollo'

Berlusconi parla di "Clima illiberale" e Matteo Salvini replica palco della scuola politica della Lega: "In Italia non c'è nessun rischio dittatura - assicua -, semmai una velata dittatura, fondata sulla paura, sulla precarietà, sulla mancanza di speranza e ce l'hanno consegnata i governi precedenti".


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 27/10/2018 06:43:45
TAP: 'Si farà' Un'altra promessa non mantenuta del governo in carica

con questo, si chiude una vicenda che ha infuocato gli animi fin dall'inizio, a cominciare dal Movimento No Tap per finire con la rabbia degli elettori del M5S che avevano creduto alla promessa elettorale che i lavori sarebbero stati sospesi.


Autore:Olivier Tosseri - Redazione Politica
Data: 28/10/2018 06:09:56
L'Italia corre verso la deriva autoritaria

La strada che sta percorrendo oggi l’Italia, in totale polemica con Bruxelles rispetto al proprio budget, condanna uno dei Paesi fondatori dell’Unione Europea ad affondare a sua volta nell’ “illiberalismo”? Con un governo completamente populista che lo guida, è evidente che proprio questo cammino, terribile per il futuro dell’Europa, è stato intrapreso.


Autore:Redazione Politica
Data: 19/10/2018 06:03:47
Ludopatia: l'Istituto Superiore della Sanità boccia il modello Di Maio

Non è la pubblicità che induce al gioco, almeno in gran parte dei casi. E il distanziometro non scoraggia i giocatori problematici.


Autore:Luca de Rossi - Redazione Politica
Data: 18/10/2018 07:03:25
Allarme su A24 e A25: secondo Toninelli 'Lo Stato non ha potere di chiudere autostrade'

La questione è infuocata: l'allarme lanciato lo scorso Martedì da Toninelli relativamente lo stato di alcuni piloni dei viadotti sulle tratte A24 e A25 ha acceso un dibattito serrato.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

SALVINI:NON SARO' MAI COMPLICE DI SCAFISTI
Da Televideo
In breve
Data:20/01/2019 05:45:29
Io non sono stato, non sono e non sarò mai complice dei trafficanti di esseri umani, che con i loro guadagni investonon in armi e droga.

E delle Ong che non rispettano regole e ordini.

Così il vicepremier e ministro Salvini il giorno dopo la nuova strage di migranti Quanto a certi sindaci e governatori di Pd e sinistra, anziché denunciare la presunta violazione dei diritti dei clandestini, dovrebbero occuparsi del lavoro e del benessere dei loro cittadini, visto che sono gli italiani a pagare il loro stipendio, sottolinea.


DI MAIO:MIGRANTI MORTI BASTA IPOCRISIE
Da Televideo
In breve
Data:20/01/2019 05:45:29
Sui morti in mare vedo molte lacrime di coccodrillo.

Così il vicepremier Di Maio, parlando ad Avezzano, sull'ultima strage di migranti nel Mediterraneo.

Saremmo degli ipocriti se continuassimo soltanto a parlare degli effetti senza cercare anche le cause.

Se la gente parte è perchè alcuni Paesi Ue, con in testa la Francia, non hanno mai smesso di colonizzare l'Africa.Macron prima ci fa la morale e poi continua a finanziare il debito pubblico con i soldi con cui sfrutta i Paesi africani.L'Ue dovrebbe sanzionare chi sta impoverendo questi posti, dice Di Maio sottolineando come sia necessario affrontare il problema anche all'Onu.


TUNISINO MORTO, ANM: SALVINI IRRISPETTOSO
Da Televideo
In breve
Data:20/01/2019 05:45:29
Le dichiarazioni del Ministro dell'Interno rese a seguito del decesso di un cittadino tunisino nel corso di una attività di polizia appaiono inopportune e non rispettose delle prerogative della magistratura.

Così in una nota l'Associazione Nazionale Magistrati.

Sarebbe stato necessario leggeattendere la conclusione degli accertamenti che stanno coordinando i magistrati, gli unici ad essere competenti, sulla base di rigidi parametri costituzionali,a dirigere le attività investigative in corso per accertare i fatti. Ma Salvini insiste:non puoi usare le margherite se vieni aggredito.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2019 06:40:15
Cesare Battisti: una questione politica e morale a tinte fosche

Si è mobilitato mezzo mondo della sinistra per permettere a Battisti di sfangare il pericolo dell’estradizione in Italia e la pena del doppio ergastolo e poi viene tratto in arresto in una nazione il cui presidente è anche il fondatore del MAS – Movimiento al Socialismo – e diffonde idealismi anticapitalisti di sinistra?


Autore: Recensione del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2019 06:48:04
Recensione libro: Il borghese - di Vittorio Feltri - Mondadori Edizioni

Vittorio Feltri è due realtà separate. Com’è giusto che sia. Presenta al pubblico la sua parte pubblica, conservando anima e cuore per la vita privata, e per chi sa cogliere ciò che all’interno della sua anima si nasconde. Conoscerla è scavalcare un muro e guardare oltre i confini dei preconcetti, che troppo spesso albergano nella testa di umani sempre più avvezzi a parlare a vanvera, in special modo nei confronti di chi non si conosce, se non molto superficialmente.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -