Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
Elezioni presidenziali: per Renzi il candidato e' Mattarella

Autore:Luca De Rossi - Redazione Politica
Data: 29/01/2015 15:42:03
Elezioni presidenziali: per Renzi il candidato e' Mattarella

Matteo Renzi ha indicato Mattarella come candidato per la carica di Presidente della Repubblica «Spero che da sabato mattina potremmo rivolgerci a lui come "signor presidente"»


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Politica
Data: 28/01/2015 19:21:06
Diego Della Valle entra in politica con il Partito: 'Noi Italiani'

Qualche tempo fa, Diego Della valle riferendosi al Premier Renzi aveva dichiarato: "Ha promesso tanto ma non ha fatto niente". Da tempo comunque, si attendeva una decisione in tal senso da parte dell'imprenditore.


Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Politica
Data: 27/01/2015 19:13:08
Italicum passa al Senato. Critiche accese da minoranza PD e Gruppo misto

 Roberto Caldroli ha mosso critiche accese contro il coordinamento formale al testo della Legge elettorale: "Pensavo che parlassimo tra persone per bene" affermando che il coordinamento altro non è stato se non un "maxi emendamento"


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Politica
Data: 24/01/2015 11:51:08
Elezioni presidenziali: Pippo Civati 'Candidiamo un NON Nazareno'

Il Premier Renzi, attualmente ricopre due ruoli: quello di Presidente del Consiglio e quello di segretario del Partito Democratico e sulla questione dell'elezione del nuovo Presidente della Repubblica ha più volte sollevato la questione di come sia necessario trovare un "arbitro super partes", linea sostenuta da Berlusconi.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 21/01/2015 11:27:26
Italicum, oggi le votazioni in Senato

Ieri Renzi e Berlusconi si sono incontrati a palazzo Chigi proprio per discutere dell'Italicum e dell'elezione del nuovo presidente della Repubblica. Incontri che non sono visti di buon occhio da molti, sia da parte del PD che di Forza Italia, e di molti cittadini che non accettano che vi siano accordi stabiliti fra il Premier e l'ex Premier


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Politica
Data: 14/01/2015 15:04:01
Giorgio Napolitano ha rassegnato le dimissioni

Alla fine del cerimoniale che ha previsto il tradizionale picchetto d'onore che si è tenuto all'interno del cortile del Quirinale, Giorgio Napolitano ha fatto ritorno presso la sua abitazione romana in zona Monti.


Autore:Luca De Rossi - Redazione Politica
Data: 05/01/2015 12:25:02
Riforma del sistema fiscale: e' tutto da rifare?

All'origine delle polemiche troviamo l'art. 19 bis, introdotto nel decreto 74/2000 sui reati tributari. Norma che esclude la punibilità "quando l'importo delle imposte sui redditi evase non è superiore al 3% del reddito imponibile dichiarato o l'importo dell'imposta sul valore aggiunto evasa non è superiore al tre per cento dell'imposta sul valore aggiunto dichiarata. 


Autore:Carola De Blasi - Redazione Politica
Data: 30/12/2014 11:22:46
Jobs Act e pubblico impiego: Renzi tenta di spiegare cosa sta accadendo VIDEO

 Poca chiarezza ancora sul tema Jobs Act e pubblico impiego. Durante la conferenza Stampa di fine anno il Premier Renzi tenta di spiegare quale sia la situazione, ma all'atto pratico non chiarisce molto...


Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 24/12/2014 12:25:48
Jobs Act: oggi i decreti attuativi

 All'ordine del giorno del Consiglio dei Ministri di stamane, i decreti attuativi per il Jobs Act, il decreto per lo sviluppo dell'area di Taranto e per il Milleproroghe.


Autore:Neri Riondino - Redazione Politica
Data: 19/12/2014 09:08:34
Testimoni di giustizia e vittime di terrorismo lavoreranno nella Pubblica Amministrazione

A sostenere questo provvedimento, è da anni impegnato il parlamentare Davide Mattiello  componente della Commissione Giustizia e Antimafia oltre che coordinatore del Comitato che  recentemente ha messo a punto la relazione sul nuovo sistema di protezione dei testimoni di giustizia, che ha trovato approvazione unanime.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

SALVINI:NON SARO' MAI COMPLICE DI SCAFISTI
Da Televideo
In breve
Data:20/01/2019 06:51:20
Io non sono stato, non sono e non sarò mai complice dei trafficanti di esseri umani, che con i loro guadagni investonon in armi e droga.

E delle Ong che non rispettano regole e ordini.

Così il vicepremier e ministro Salvini il giorno dopo la nuova strage di migranti Quanto a certi sindaci e governatori di Pd e sinistra, anziché denunciare la presunta violazione dei diritti dei clandestini, dovrebbero occuparsi del lavoro e del benessere dei loro cittadini, visto che sono gli italiani a pagare il loro stipendio, sottolinea.


DI MAIO:MIGRANTI MORTI BASTA IPOCRISIE
Da Televideo
In breve
Data:20/01/2019 06:51:20
Sui morti in mare vedo molte lacrime di coccodrillo.

Così il vicepremier Di Maio, parlando ad Avezzano, sull'ultima strage di migranti nel Mediterraneo.

Saremmo degli ipocriti se continuassimo soltanto a parlare degli effetti senza cercare anche le cause.

Se la gente parte è perchè alcuni Paesi Ue, con in testa la Francia, non hanno mai smesso di colonizzare l'Africa.Macron prima ci fa la morale e poi continua a finanziare il debito pubblico con i soldi con cui sfrutta i Paesi africani.L'Ue dovrebbe sanzionare chi sta impoverendo questi posti, dice Di Maio sottolineando come sia necessario affrontare il problema anche all'Onu.


TUNISINO MORTO, ANM: SALVINI IRRISPETTOSO
Da Televideo
In breve
Data:20/01/2019 06:51:20
Le dichiarazioni del Ministro dell'Interno rese a seguito del decesso di un cittadino tunisino nel corso di una attività di polizia appaiono inopportune e non rispettose delle prerogative della magistratura.

Così in una nota l'Associazione Nazionale Magistrati.

Sarebbe stato necessario leggeattendere la conclusione degli accertamenti che stanno coordinando i magistrati, gli unici ad essere competenti, sulla base di rigidi parametri costituzionali,a dirigere le attività investigative in corso per accertare i fatti. Ma Salvini insiste:non puoi usare le margherite se vieni aggredito.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2019 06:40:15
Cesare Battisti: una questione politica e morale a tinte fosche

Si è mobilitato mezzo mondo della sinistra per permettere a Battisti di sfangare il pericolo dell’estradizione in Italia e la pena del doppio ergastolo e poi viene tratto in arresto in una nazione il cui presidente è anche il fondatore del MAS – Movimiento al Socialismo – e diffonde idealismi anticapitalisti di sinistra?


Autore: Recensione del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2019 06:48:04
Recensione libro: Il borghese - di Vittorio Feltri - Mondadori Edizioni

Vittorio Feltri è due realtà separate. Com’è giusto che sia. Presenta al pubblico la sua parte pubblica, conservando anima e cuore per la vita privata, e per chi sa cogliere ciò che all’interno della sua anima si nasconde. Conoscerla è scavalcare un muro e guardare oltre i confini dei preconcetti, che troppo spesso albergano nella testa di umani sempre più avvezzi a parlare a vanvera, in special modo nei confronti di chi non si conosce, se non molto superficialmente.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -