Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
Berlusconi: dalla sua voce i motivi per cui deve dimettersi

Autore:Redazione
Data: 18/09/2011 11:43:21
Berlusconi: dalla sua voce i motivi per cui deve dimettersiMai come in questi giorni, da più parti arrivano richieste affinchè l'attuale Prsidente del Consiglio si dimetta, o come dicono alcuni, "faccia un passo indietro". Noi vi proponiamo una lettura diversa dei motivi per cui il Premier deve dimettersi: il suo famoso "contratto con gli Italiani" dove lui stesso disse che, nel caso in cui non avesse portato avanti le promesse controfirmate, si sarebbe ritirato. Eccovi il video in cui Berlusconi legge e firma il conmtratto con gli italiani:

Autore:Redazione
Data: 08/09/2011 13:56:50
Scandaloso: le cifre che paghiamo per la spesa sanitaria dei deputati italianiInoltre, la Camera assicura un rimborso sanitario privato non solo ai 630 onorevoli. Ma anche a 1’109 loro familiari compresi (per volontà dell’ex presidente della Camera PierFerdinando Casini) i conviventi more uxorio. Ebbene, nel 2010, deputati e parenti vari hanno speso complessivamente 10 milioni e 117mila euro. 3 milioni e 92mila euro per spese odontoiatriche. Oltre 3 milioni per ricoveri e interventi (eseguiti in cliniche private). Quasi 1 milione di euro (976mila euro, per la precisione) per fisioterapia

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 06/09/2011 11:25:41
Manovra: diritto al licenziamento. L'Italia torna al MedioevoC’è poi una articolo, su cui c’è molto da argomentare. Perchè non si comprende cosa c’entri all’interno di una ennesima Manovra per risanare l’ormai melmoso debito pubblico italiano, peraltro creato non con gli sprechi dei cittadini, bensi con le ruberie delle istituzioni alle risorse pubbliche: l’art. 8 della Manovra, che cancella di fatto l’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, ma che nella realtà dei fatti, non genera nè genererà alcun afflusso di cassa utile per il risanamento.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 04/09/2011 12:23:14
Berlusconi:  l’ultimo Mecenate.Ha tentato di far credere di essere una “povera vittima in mano ai ricattatori” pensando forse fosse la mossa giusta al momento giusto: quello del minor consenso degli utlimi 17 anni dal suo avvento in politica. Ma la mossa questa volta, ha rischiato di ritorcersi totalmente contro il Premier. Tanto da far fare a tutti un immediato dietro front rispetto alle dichiarazioni ed intercettazioni operate nelle ultime ore. In effetti, la storia in sè è apparsa fuliginosa fin dall’inizio. Berlusconi avrebbe pagato la famiglia Tarantini affinchè non dichiarassero mai la sua consapevolezza di andare a prostitute ed in aluni casi minorenni. Ma se lo scopo era quello di farlo apparire come “vittima” nella realtà dei fatti è stata una mossa che ha confermato ciò che non avrebbe mai voluto confermare: pago le donne per sesso ed in alcuni casi, pago le minorenni.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 03/09/2011 13:46:13
Manovra: la perdita di consenso del Governo, le strategie per riottenerlo, i cittadini nel caosQuesta Manovra, ha tolto l’ultimo tappo. Ed ha fatto fuoriuscire chiaramente le reali intenzioni di chi con tanta “generosità” ha contribuito ad alimentare l’enorme debito di cui tutti siamo vittime incolpevoli. Intenzioni colpevoli. Che una volta di più, palesemente, intaccano le ormai scarsissime risorse di quella popolazione già di per sé pesantemente costretta a contribuire ad alimentare le casse del Tesoro. Ha lasciato trapelare – questo si chiaramente – quanto si tenti in ogni caso di salvare il ricco ai danni del povero. Di come le fasce deboli servano sempre per essere strizzate.

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 27/08/2011 18:54:32
Roma, Montecitorio: i piccoli Comuni della Provincia contestano le soppressioniMa intanto, a Roma, l’ Associazione Nazionale Piccoli Comuni Italiani, (ANPCI), non aderente all’ ANCI, ha organizzato una manifestazione davanti a Montecitorio, in cui è spiccata fortemente la protesta dei Comuni della Provincia di Roma. “In Italia – spiega Pierluca Dionisi, giovane sindaco del comune di Canterano ( Tivoli ) - i Comuni sotto i 1.000 abitanti sono quasi 2.000, circa il 26% del totale.

Autore:Il Popolo Italiano
Data: 19/08/2011 18:53:20
Offerta di lavoro: Cercasi Politici...A.A.A. Cercasi politici che vogliano lavorare per l'Onore di farlo per la Nazione. Incarichi vari. Età: indifferente. Ottimo Italiano ed Inglese. Capacità di Problem Solving. Carattere aperto. Capacità di lavorare all'interno di un Team di circa 40milioni di persone. L'incarico non prevede emolumento ma si garantisce massima visibilità e gratitudine.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 11/08/2011 18:05:51
Politici Italiani: hanno fatto del bene. ...A se stessi.A tempo debito, ci si è fatti percuotere da ogni tipo di vessazione. Abbiamo permesso – umili spettatori – che chi doveva “semplicemente” amministrare il Paese, in realtà non faceva altro che intascare denaro pubblico, denaro sommerso, denaro: sotto qualsiasi forma. Decenni. Di ruberie. Di aberrazione sociale. Di totale mancanza del senso del Bene Comune. Quel senso che fa sviluppare nazioni, territori e società civile. E che da noi non esiste più nemmeno come pallido ricordo.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 10/07/2011 20:07:46
Brunetta: le nozze del giullareNel corollario dell’evento, che si è svolto a Ravello, con tanto di spostamento di Sala all’ultimo minuto, costato appena - sembra - 9.000 euro, ci sono i precari. Che avevano promesso guerriglia e l’hanno portata in dono. Al ministro ed alla consorte. Degna di nota, una manifestazione all’interno della manifestazione dei precari: i poliziotti aderenti al sindacato indipendente Coisp, hanno esposto sagome di poliziotti colpiti alle spalle da pugnali. A ricordare i gravi tagli effettuati da Brunetta proprio al comparto Sicurezza.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 03/07/2011 16:25:43
Con la scusa della Politica…Lo Statuto Albertino proclamato il 4 Marzo 1848 da Carlo Alberto di Savoia Carignano, all’art. 50 recitava: “Le funzioni di Senatore e di Deputato non danno luogo ad alcuna retribuzione od indennità” Passarono gli anni, uscimmo dalla seconda Guerra Mondiali, ci fù l’era dell’industrializzazione e con essa nuovi “orizzonti” per tutti. Compresi senatori e deputati, che pensarono bene di farla finita con tutto questo “onore” senza pagnotta a fine mese. Che l’onore si sa, non si mette mica nel piatto e nemmeno nel portafogli.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

APPROVATI DECRETO FISCALE L. BILANCIO
Da Televideo
In breve
Data:16/10/2019 14:43:49
E Decreto fiscale e Legge di Bilancio sono stati approvati salvo intesementre il Documento programmatico di Bilancio è già stato inviato a Bruxelles.

Lo spiegano, dopo il Consiglio dei ministri, il premier Conte e il ministro dell'Economia, Gualtieri.

Nella Legge di Bilancio ci sono importanti segnali sul fronte del welfare della disabilità, del sostegno alle famiglie, ma la Manovra varata avvia anche il percorso per l'abolizione del superticket,che verrà abolito a partire da settembre.Lo dice il premier Conte, soddisfatto per una Manovraespansiva, per aver evitato l'aumento dell'Iva,per gli investimenti per la svolta green.

CDM: TETTO CONTANTE EURO, POI
Da Televideo
In breve
Data:16/10/2019 14:43:49
2000 A 1000 Il tetto al contante cala da 3000 a 2000 euro nel 2020 e 2021, poi scenderà a 1000 euro negli anni successivi.

Questa la mediazione che è stata raggiunta in CdM sulla Manovra.

Lo affermano il premier Conte e il ministro dell'Economia Gualtieri al termine del Consiglio. Con il piano Cashless arriverà un superbonus per riavere indietro una quota delle spese versate con pagamenti digitali, ha detto Gualtieri.

Si tratta di un corposo piano di contrasto dell'evasione, che non penalizza nessuna categoria produttiva e che favorisce l'emersione dell'economia sommersa, ha aggiunto Gualtieri.

Inasprite le pene per i grandi evasori.


CONTE:MANO SU FUOCO SU COPERTURE MANOVRA
Da Televideo
In breve
Data:16/10/2019 14:43:49
Sulle coperture della manovra ci metto la mano sul fuoco.

Lo dice il premier Giuseppe Conte a Speciale Tg1.

Le aliquota Iva non aumenteranno, il taglio del cuneo fiscale di 3 mld nel 2020 e 6 mld nel 2021 andrà tutto ai lavoratori, alle famiglie andranno 600 milioni.

Quota 100 è un progetto su base triennale.

E' una misura che c'era e che rimane, assicura.

Sulla soglia per il denaro contante io ero per 1000 euro poi si è deciso di portarla a 2000 ma l'importante è dare un segnale.

Rilancia la battaglia all'evasione fiscale.

La pressione fiscale sarà al 42% o forse meno.

E infine:Non sto pensando a fondare un nuovo partito politico.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 09/10/2019 16:18:42
Ogni volta che Di Maio esulta in Italia muore un pezzo di Democrazia

Attualmente, il numero di cittadini per singolo deputato è pari a 96.000 mentre ogni singolo senatore rappresenta 188.424 italiani. con la riforma di cui stiamo parlando, a ogni deputato corrisponderanno 151.210 abitanti e a ogni senatori 302.420.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 04/10/2019 06:34:18
Dittatura in salsa digitale

Tutto ciò che accade in economia, e in politica, non accade per caso. Troppo spesso il cittadino comune ritiene che ciò che gli arriva come una sprangata sulla testa, e che si ripercuote contro il suo portafogli, sia solo frutto di incapacità a gestire la cosa pubblica...

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -