Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
Promesse da candidati: le ultimissime da non dimenticare...

Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Politica Italiana
Data: 03/02/2013 11:49:16
Promesse da candidati: le ultimissime da non dimenticare...In tutto questo, agli elettori nessuno spiega bene i come ed i perché questa nazione può essere salvata dall’arroganza politica e da “poteri” ambigui che, ancora una volta, sono li a tendere oscure trame ai cittadini al solo scopo di ottenere le solite poltrone. Come? Promettendo ovviamente!

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 31/01/2013 16:52:10
Promesse da (marinai) candidatiCoerentemente, credo che un qualsiasi candidato per essere ammesso fra coloro di cui ognuno di noi si potrebbe fidare, è tenuto a fare, dimostrare coi fatti e non con vane parole ciò che può effettivamente realizzare di buono per i propri elettori al fine di ottenerne i voti e la stima.

Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 31/01/2013 14:50:41
Berlusconi ci riprova: nuovo 'contratto con gli italiani' (...) VideoIl primo "contratto con gli italiani" Silvio Berlusconi lo firmò in diretta televisiva durante la trasmissione condotta da Bruno Vespa "Porta a Porta". Era l'8 Maggio 2001. Con questo "contratto", l'allora capo dell'opposizione si impegnava, in caso di vittoria elettorale, a varare varie riforme riassunte in 5 punti e, in caso di mancata realizzazione di almeno 4 punti, a non ricandidarsi alle successive elezioni politiche.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 20/01/2013 15:02:51
Campagna elettorale. Il diktat e' 'pulizia e moralita''. Che Dio ci salvi...Siamo in piena campagna elettorale: si salvi chi può. O meglio, salviamoci dalla raffica di dichiarazioni e contro dichiarazioni, alleanze e contro alleanze che sono ormai all'ordine del giorno fra tutti i partiti politici in lizza e tolgono chiarezza agli elettori italiani che mai come in questa ennesima tornata elettorale, rischiano di capire davvero poco e di conseguenza, di disaffezionarsi ulteriormente da ogni tipologia di partito e movimento.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 12/01/2013 14:42:54
Italia: i politici, Wanna Marchi e gli italiani…L’imbonitore di folle è colui o colei che mette in atto tutte le strategie utili per convincere la gente sull’assoluta bontà di un prodotto o servizio, al fine da sbolognare il più alto numero di articoli o servizi a una schiera di babbalei pronti a comprare per buona l’aria fritta.

Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Politica Italiana
Data: 11/01/2013 13:39:09
Berlusconi e Santoro nell'arena di Servizio Pubblico. Video completoC'era attesa ieri per la presenza di Silvio Berlusconi alla trasmissione su La7 "servizio pubblico" condotta da Michele Santoro. La prima parte è andata liscia, tranquilla. Ma poi, come molti dubitavano, lo scontro c'è stato. E' bastato che Berlusconi leggesse la sua lettera su Marco Travaglio a scatenare il putiferio. Qui il video completo della trasmissione

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 07/01/2013 13:01:24
Lotta alla corruzione in politica: smettiamola di essere complici

Siamo in piena campagna elettorale. Non che durante il resto dell’anno non ci si trovi nella stessa condizione, anzi. Ora però si sono veramente aperte le danze, ed ecco fiorire – nuovamente – la rosa dei cartelloni (sempre affissi illegalmente), le querelle mediatiche, i boomerang via social network e così via. Modello comunicativo già ampiamente testato sull’elettorato che a quanto pare, secondo i candidati nostrani, non va nemmeno un po’ aggiustato per migliorarlo.


Autore:Desdemona Corallini - Redazione Politica
Data: 04/01/2013 19:17:25
Monti: ecco il simbolo della sua lista"Ci sarà una lista unica al Senato, mentre alla Camera in coalizione ci saranno tre distinte liste: una della società civile che non includerà parlamentari, una dell'Udc immagino con il nome di Casini e una di Fli con il nome di Fini". Lo ha annunciato Mario Monti all'Hotel Plaza di Roma in quella che doveva essere una conferenza stampa ma che invece è stata una semplice presentazione.“

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 26/12/2012 14:02:51
Monti 'sale' in politica, ma c'è anche chi 'scende'...Il mondo è fatto a scale: c'è chi scende e c'è chi sale...Dice un vecchio motto. Così, se Berlusconi ha sempre dichiarato di "scendere" in campo, politicamente parlando, Mario Monti preferisce "salire". Le differenze possono apparire minime, eppure a ben vedere chi pensa di "scendere" in campo lo fa con una dinamica comunicativa differente rispetto a chi dice che in campo - politico - ci salirà.

Autore:Serena Diaconi - Redazione Politica
Data: 23/12/2012 19:21:31
Il senso della 'linearità' e del 'moralismo' per Silvio Berlusconi VIDEO"Contro di me c'è stata una congiura politico-mediatico-finanziaria alla quale si è aggiunta la diaspora di Fini" (...) ha aggiunto Berlusconi, parlando dei motivi alla base delle sue dimissioni. Siamo prepotentemente tornati ad ascoltare frasi dette e ridette infinite volte, a quanto pare.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

RENZI, LA NUOVA SFIDA SARA' ITALIA VIVA E:
Da Televideo
In breve
Data:17/09/2019 12:18:19
Il nome della nostra nuova sfida sarà 'Italia Viva'.

Così Matteo Renzi, conversando con Bruno Vespa, al suo arrivo a Porta a porta.

Il Governo non ha problemi.

Lo abbiamo fatto apposta per dare lunga vita al Governo.

Per me questa legislatura arriva al 2023 e deve eleggere il nuovo presidente della Repubblica, aggiunge. Il tema è non fare una cosa politichese,antipatica, noiosa.

Vogliamo parlare a quella gente che ha voglia di tornare a credere nella politica.

Il partito novecentesco non funziona più.

Voglio fare una cosa nuova, allegra, divertente ma che metta al centro i problemi.


RENZI: CON ME DEPUTATI SENATORI E:
Da Televideo
In breve
Data:17/09/2019 12:18:19
25 E 15 Sono più di 40 i parlamentari;25 deputati e 15 senatori che saranno con noi. Per stare tranquilli i nomi saranno resi noti domani.

Lo afferma Renzi a Porta a porta.

Ci sarà un sottosegretariocen due, quindi una pattuglia di governo molto ridotta....

E' stato un sacrificio personale, la sera prima dell'intervista non ho dormito aggiunge.

Se partiamo dalla parola 'scissione' diamo l'idea di una operazione di palazzo.

C'è anche quella: è stata una 'operazione di palazzo' mandare a casa Salvini.


ZINGARETTI: DA RENZI UN ERRORE. CI DISPIACE
Da Televideo
In breve
Data:17/09/2019 12:18:19
Ci dispiace.

Un errore.Ma ora pensiamo al futuro degli italiani,lavoro,ambiente,imprese,scuola,investimenti.Una nuova agenda e il bisogno di ricostruire una speranza con il buon governo e un nuovo PD.Così su Twitter il segretario Pd Zingaretti dopo l'addio di Renzi.

Una grande costituente per rilanciare la missione originaria è la proposta dell'ex segretario dem Martina, che si definisce un ultras dell'unità perché questa destra è ancora tanto forte e radicata nel Paese.

Il capo delegazione Pd nel governo Franceschini ammonisce: Le divisioni fecero trionfare Mussolini.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/09/2019 09:26:06
Italiani: un popolo di ignoranti che ha permesso il crollo del sistema paese

Non è un caso se nelle nazioni orientali si scenda in piazza già solo per una proposta di legge che, qualora venisse ratificata, porterebbe a un diverso assetto del sistema politico e sociale. Le manifestazioni che, dallo scorso aprile, incendiano le strade di Hong Kong sono una prova concreta di come altrove le cose vadano in maniera diversa rispetto all’Italia. La gente comprende cosa accade e reagisce di conseguenza. Non ci stanno a farsi trattare da pecore perché pecore non sono.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 30/08/2019 13:26:08

A molti la svolta salviniana non è andata giù. Alcuni hanno pensato a un’insolazione, beccata magari durante la giornata al Papeete con tanto di cubiste e qualche drink estivo. Insomma, chi pensava di potersene stare in panciolle almeno fino a settembre, si è beccato una sonora fregatura.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -