Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
Mediterraneo

Autore:Davide Aiello - Redazione Politica
Data: 20/09/2018 06:36:56
Mediterraneo

Noi Italiani, tolte alcune regioni che senza infamia e senza nessun giudizio negativo fanno parte di altra cultura compresi persino gli asburgiici Lombardi ancora presi dalla loro voglia di volere dimostrare una capacità lavorativa ed il loro gettito fiscale superiore rispetto al resto dell'Austria .


Autore:Redazione Politica
Data: 20/09/2018 06:26:00
ATREJU 2018 - dal 21 al 23 Settembre - Il programma completo

Torna a Roma dal 21 al 23 settembre 2018 il tradizionale appuntamento con ATREJU, la storica manifestazione nata nel 1997 nell’alveo della destra italiana e giunta quest’anno alla sua 21esimaedizione


Autore:Davide Aiello - Redazione Politica
Data: 18/09/2018 06:51:21
Se la Sinistra fosse stata di Sinistra...

Da sempre chi è di sinistra non si è mai fidato di quelli che hanno la terra sotto le unghie. Non avevano fiducia nei contadini perché' sapevano che quel pezzo di terreno che magari era solo dato in mezzadria corrompeva le anime di quei poveracci che pensavano di essere a loro volta diventati "capitalisti". Verga e la "roba" dei contadini siciliani insegnano.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 15/09/2018 06:14:22
Salvini: 'Governeremo l'Europa insieme a Orban'

Appare sempre più forte il rapporto tra Matteo Salvini e Orban, in special modo dopo le votazioni dell'Europarlamento sulle sanzioni al governo ungherese e in vista delle Europee.


Autore:Carola De Blasi - Redazione Politica
Data: 13/09/2018 07:07:12
Luigi Di Maio e l'insostenibile leggerezza del non sapere

Continua la serie di gaffes che Luigi Di Maio sta collezionando: dopo "Matera in Puglia" e dopo la dichiarazione secondo la quale ha asserito di voler portare l'università a Taranto - già presente sul territorio, insieme al politecnico - ecco una nuova uscita, durante la sua partecipazione alla trasmissione televisiva "Cartabianca": "Taranto non ha musei degni della Magna Grecia».


Autore:Redazione Esteri
Data: 10/09/2018 06:24:43
Libia: evacuare urgentemente rifugiati e migranti dal paese

Migliaia di rifugiati, migranti e richiedenti asilo detenuti arbitrariamente nei centri di detenzione in Libia devono essere immediatamente rilasciati ed evacuati verso la sicurezza fuori dal paese


Autore:Maria Luisa Chioda - Redazione Politica
Data: 06/09/2018 06:15:27
Mario Monti: 'Molti italiani mi chiedono di tornare'

 "Sì spesso. Molti italiani mi chiedono di tornare. Ci sono alcuni, devo dire molto molto rari, che mi avvicinano per dire ‘Auguro a lei e a sua moglie la peggiore delle morti’.


Autore:Primo Mastrantoni - Redazione Politica
Data: 06/09/2018 06:33:11
Governo: lettera a Di Maio sull'ILVA

Il segretario dell'Aduc, Primo Mastrantoni, ha inviato una lettera al ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, in merito in merito alla gara per l'acciaieria Ilva di Taranto.


Autore:Angela Urso - Redazione Politica
Data: 31/08/2018 06:24:53
Altolà della UE all'Italia: senza il versamento dei contributi ci saranno penalità

Guenther Oettinger ha dichiarato a Die Welt "Tutti gli Stati dell'Ue si sono assunti l'obbligo di pagare i contributi nei tempi stabiliti. Tutto il resto sarebbe una violazione dei trattati che comporterebbe penalità". Gettinger ha proseguito: "L'Italia ha conquistato il nostro appoggio nell'affrontare la crisi migratoria e le sue conseguenze, posso solo mettere in guardia Roma dal mischiare la questione migratoria con il bilancio Ue".


Autore:Redazione Politica
Data: 17/08/2018 06:06:19
I nuovi provvedimenti sul gioco avranno ricadute occupazionali

Le associazioni del gioco lecito, i sindacati Cgil, Cisl e Uil, i rappresentanti dell’industria del gioco legale, tra cui As.Tro con i vicepresidenti Massimiliano Orlandini e Lorenzo Verona, Sts Fit, Acmi e diversi concessionari, si sono incontrati nei giorni scorsi a Roma per discutere dei nuovi provvedimenti in materia di giochi, esprimendo preoccupazione comune sulle ricadute occupazionali che avranno sul settore.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

SALVINI:NON SARO' MAI COMPLICE DI SCAFISTI
Da Televideo
In breve
Data:20/01/2019 05:25:33
Io non sono stato, non sono e non sarò mai complice dei trafficanti di esseri umani, che con i loro guadagni investonon in armi e droga.

E delle Ong che non rispettano regole e ordini.

Così il vicepremier e ministro Salvini il giorno dopo la nuova strage di migranti Quanto a certi sindaci e governatori di Pd e sinistra, anziché denunciare la presunta violazione dei diritti dei clandestini, dovrebbero occuparsi del lavoro e del benessere dei loro cittadini, visto che sono gli italiani a pagare il loro stipendio, sottolinea.


DI MAIO:MIGRANTI MORTI BASTA IPOCRISIE
Da Televideo
In breve
Data:20/01/2019 05:25:34
Sui morti in mare vedo molte lacrime di coccodrillo.

Così il vicepremier Di Maio, parlando ad Avezzano, sull'ultima strage di migranti nel Mediterraneo.

Saremmo degli ipocriti se continuassimo soltanto a parlare degli effetti senza cercare anche le cause.

Se la gente parte è perchè alcuni Paesi Ue, con in testa la Francia, non hanno mai smesso di colonizzare l'Africa.Macron prima ci fa la morale e poi continua a finanziare il debito pubblico con i soldi con cui sfrutta i Paesi africani.L'Ue dovrebbe sanzionare chi sta impoverendo questi posti, dice Di Maio sottolineando come sia necessario affrontare il problema anche all'Onu.


TUNISINO MORTO, ANM: SALVINI IRRISPETTOSO
Da Televideo
In breve
Data:20/01/2019 05:25:34
Le dichiarazioni del Ministro dell'Interno rese a seguito del decesso di un cittadino tunisino nel corso di una attività di polizia appaiono inopportune e non rispettose delle prerogative della magistratura.

Così in una nota l'Associazione Nazionale Magistrati.

Sarebbe stato necessario leggeattendere la conclusione degli accertamenti che stanno coordinando i magistrati, gli unici ad essere competenti, sulla base di rigidi parametri costituzionali,a dirigere le attività investigative in corso per accertare i fatti. Ma Salvini insiste:non puoi usare le margherite se vieni aggredito.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2019 06:40:15
Cesare Battisti: una questione politica e morale a tinte fosche

Si è mobilitato mezzo mondo della sinistra per permettere a Battisti di sfangare il pericolo dell’estradizione in Italia e la pena del doppio ergastolo e poi viene tratto in arresto in una nazione il cui presidente è anche il fondatore del MAS – Movimiento al Socialismo – e diffonde idealismi anticapitalisti di sinistra?


Autore: Recensione del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2019 06:48:04
Recensione libro: Il borghese - di Vittorio Feltri - Mondadori Edizioni

Vittorio Feltri è due realtà separate. Com’è giusto che sia. Presenta al pubblico la sua parte pubblica, conservando anima e cuore per la vita privata, e per chi sa cogliere ciò che all’interno della sua anima si nasconde. Conoscerla è scavalcare un muro e guardare oltre i confini dei preconcetti, che troppo spesso albergano nella testa di umani sempre più avvezzi a parlare a vanvera, in special modo nei confronti di chi non si conosce, se non molto superficialmente.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -