Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
Nicola Grattieri: 'Prescrizione dovrebbe sparire dal vocabolario'

Autore:Maria Luisa Chioda - Redazione Politica
Data: 14/11/2018 06:58:27
Nicola Grattieri: 'Prescrizione dovrebbe sparire dal vocabolario'

“In uno Stato civile termini come prescrizione, sanatoria, amnistia, indulto dovrebbero sparire dal vocabolario. Se parliamo ancora di questi espedienti non andremo da nessuna parte”.


Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 12/11/2018 07:03:47
Berlusconi: 'Siamo all'anticamera della dittatura'. Salvini: 'Non mollo'

Berlusconi parla di "Clima illiberale" e Matteo Salvini replica palco della scuola politica della Lega: "In Italia non c'è nessun rischio dittatura - assicua -, semmai una velata dittatura, fondata sulla paura, sulla precarietà, sulla mancanza di speranza e ce l'hanno consegnata i governi precedenti".


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 27/10/2018 06:43:45
TAP: 'Si farà' Un'altra promessa non mantenuta del governo in carica

con questo, si chiude una vicenda che ha infuocato gli animi fin dall'inizio, a cominciare dal Movimento No Tap per finire con la rabbia degli elettori del M5S che avevano creduto alla promessa elettorale che i lavori sarebbero stati sospesi.


Autore:Olivier Tosseri - Redazione Politica
Data: 28/10/2018 06:09:56
L'Italia corre verso la deriva autoritaria

La strada che sta percorrendo oggi l’Italia, in totale polemica con Bruxelles rispetto al proprio budget, condanna uno dei Paesi fondatori dell’Unione Europea ad affondare a sua volta nell’ “illiberalismo”? Con un governo completamente populista che lo guida, è evidente che proprio questo cammino, terribile per il futuro dell’Europa, è stato intrapreso.


Autore:Redazione Politica
Data: 19/10/2018 06:03:47
Ludopatia: l'Istituto Superiore della Sanità boccia il modello Di Maio

Non è la pubblicità che induce al gioco, almeno in gran parte dei casi. E il distanziometro non scoraggia i giocatori problematici.


Autore:Luca de Rossi - Redazione Politica
Data: 18/10/2018 07:03:25
Allarme su A24 e A25: secondo Toninelli 'Lo Stato non ha potere di chiudere autostrade'

La questione è infuocata: l'allarme lanciato lo scorso Martedì da Toninelli relativamente lo stato di alcuni piloni dei viadotti sulle tratte A24 e A25 ha acceso un dibattito serrato.


Autore: Giulia Daluiso - Redazione
Data: 17/10/2018 06:33:30
Nordest, fondi europei sviluppo regionale: Zullo: 'Tagli inaccettabili'

Alcune regioni italiane, in particolar modo quelle transfrontaliere, negli ultimi mesi stanno temendo una diminuzione delle risorse messe a disposizione  dal Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) per i programmi transfrontalieri (Interreg).


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 14/10/2018 07:06:59
Riace: il Viminale ordina il trasferimento di tutti gli stranieri

Il ministero dell'Interno, attraverso una delibera datata 9 ottobre, ha ordinato la chiusura di tutti i progetti legati all'immigrazione che sono stati portati avanti a Riace.


Autore:Carola De Blasi - Redazione Politica
Data: 12/10/2018 07:24:53
Mattarella: 'Il potere inebria'

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella scende in campo a difesa delle autorità indipendenti, come ad esempio Bankitalia, che in special modo negli ultimi tempi, dopo la presentazione del DEF, sono sotto attacco da parte di Lega e M5S.


Autore:Fabio Miceli - Redazione Politica
Data: 08/10/2018 06:40:43
Associazione Coscioni, Cappato: 'Parlamento responsabile delle attuali proibizioni'

Oltre 500 persone tra studenti, scienziati, medici, politici di diversi schieramenti, intellettuali di spicco dello scenario culturale italiano e internazionale e cittadini sensibili alle tematiche civili hanno preso parte attivamente a “Le libertà in Persona”, il congresso della libertà di scienza dell’Associazione Luca Coscioni. 

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

PRESIDENTE XI ROMA, LA CITTA' BLINDATA
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 22:59:52
A E' La numerosissima scorta del presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping, ha attraversato le strade del centro di Roma per raggiungere il Quirinale per l'incontro con il presidente della Repubblica Mattarella e con i presidenti di Senato e Camera,Casellati e Fico.

Roma è presidiata da oltre 500 agenti, il centro è offmits.

Stasera concerto con Bocelli.

Domani a Villa Madama la firma del memorandum d'intesa per l'adesione alla Nuova Via della Seta, alla presenza del premier Giuseppe Conte.

Poi visita a Palermo.

Il presidente e consorte continueranno il loro viaggio: prima tappa il Principato di Monaco e poi in Francia,

NUOVA VIA DELLA SETA, MAXI RETE ASIAROPA
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 22:59:52
C'è attesa per la firma del Memorandum d'Intesa tra Italia e Cina sulla Nuova Via della Seta.

Si chiama 'One Belt, One Road' il progetto cinese di una Via della Seta in chiave contemporanea destinata a collegare l'Asia all'Europa e all'Africa, ma soprattutto a mettere la Cina moderna al centro dei traffici e a ridisegnare di conseguenza gli equilibri economici e geopolitici mondiali.

Il piano,annunciato dal presidente cinese Xi Jinping nel 2013, punta ad una maxi rete di collegamenti infrastrutturali, marittimi e terrestri che coinvolge 65 Paesi.

La sua realizzazione avrebbe un costo di almeno 900 miliardi di dollari.


COLLE: VIA DELLA SETA IDEALE PER IMPRESE
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 22:59:52
Mattarella dopo il colloquio con Xi Jimping nella conferenza dice:La cooperazione tra Italia e Cina è rafforzata durante questa visita.Una crescente attenzione da parte della Cina per il nostro mercato anche al Sud conferma l'attenzione.

E ancora: Una nuova Via della seta deve essere una strada a doppio senso anche per le idee.

La firma del memorandum Italiana porta un incremento della collaborazione tra le imprese.

L'antica Via della Seta fu strumento di conoscenza tra popolo,anche la nuova deve transitare talenti e conoscenze.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 20/03/2019 08:51:56
Italia: mancano i giovani per progettare il futuro

Questa situazione è legata ad aspetti non secondari: come già riportato, molto dipende dal perdurare della crisi economica, dalla percentuale in salita del numero dei disoccupati – che al Sud è sempre maggiore rispetto alle regioni del Nord – all’incertezza sul futuro.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 16/03/2019 06:02:05
Femminicidio con attenuante

Da anni l’argomento accende il dibattito politico e scalda gli animi dei cittadini. A ogni nuova vittima si alza il coro della riprovazione generale. Eppure, ultimamente, due sentenze hanno fatto storcere il naso a un mucchio di persone, che oggi si chiedono se la giustizia stia dando i numeri.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -