Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
Italia: è allarme genocidio.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 08/07/2012 15:49:02
Italia: è allarme genocidio.“Costituiscono genocidio, secondo la definizione adottata dall'ONU, "Gli atti commessi con l'intenzione di distruggere, in tutto o in parte, un gruppo nazionale, etnico, razziale o religioso". Anche la sottomissione intenzionale di un gruppo a condizioni di esistenza che ne comportino la scomparsa sia fisica sia culturale, totale o parziale, è di solito inclusa nella definizione di genocidio”.

Autore:Luca De Rossi - Redazione Politica
Data: 30/06/2012 18:03:29
Ministro Passera sotto inchiesta: per frode fiscaleL'attuale Ministro "tecnico" degli affari Economici Corrado Passera, è indagato per presunta frode fiscale da parte della Procura di Biella. Si tratta di eventi risalenti agli anni 2006/2007 quando l'attuale Ministro era amministratore delegato di Banca Intesa e poi divenuto Consigliere Delegato di Intesa San Paolo.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 26/06/2012 15:35:01
Raffaele Lombardo: vita, Mafia e miracoliLa parola “Mafia” è continuamente utilizzata anche senza ragioni logiche, appellando con questo nome qualsiasi evento o persona che in realtà, non facendo parte della reale organizzazione così denominata, si macchi di qualsiasi atto risalente ad una qualsiasi piccola o grande organizzazione malavitosa, fino a coprire – addirittura – le grandi organizzazioni malavitose estere, come la Yacuza giapponese o la “mafia” – infatti – cinese.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 23/06/2012 19:10:11
Cammarata: ha  fatto fallire Palermo.  Ora è consulente finanziario al Senato VIDEOSe volete capire come vanno le cose in Italia, immaginate tutto ciò che di inimmaginabile la vostra mente vi possa rimandare. Tutto ciò che di più assurdo, insensato, sconveniente, illegale, irrazionale ed illogico – per voi – è automaticamente ed assolutamente fattibile per lo Stato e chi governa.

Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Cronaca
Data: 23/06/2012 14:22:14
Formigoni: 'Non mi dimetto'. E se la prende con Il Fatto Quotidiano e Repubblica VIDEORisulta fra gli indagati per corruzione il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, in concorso con altre persone ed in particolare con Pierangelo Dacco', il faccendiere in carcere dallo scorso novembre per il caso San Raffaele e ad aprile raggiunto da un provvedimento di arresto nell'ambito dell'inchiesta sull'ente con sede a Pavia.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 10/06/2012 17:08:58
Monti: l’ultimo invasore d’ItaliaSe potessimo per incanto, udire le voci ed i discorsi dei politici, dei grandi imprenditori, dei banchieri e dei professionisti dell’alta Finanza di allora, sentiremmo le stesse frasi, le stesse strategie, le stesse identiche mete da raggiungere: la conquista totale di una Italia...

Autore:Redazione Cronaca
Data: 07/06/2012 18:12:29
Mario Monti intervistato da Famiglia Cristiana; 'Perchè non si fa nulla per le famiglie'? VIDEODon Antonio Sciortino, Direttore di Famiglia Cristiana, insieme a Francesco Anfossi intervistano Mario Monti. Attualmente, a parità di reddito famiglie con più figli e single pagano le stesse tasse. Vuol dire che lo stato non considerano i figli una ricchezza.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 05/06/2012 13:22:22
Welfare non significa elemosina...La strategia della distrazione accoppiata con quella della diversificazione di contenuti, è uno dei temi fondanti di questa Repubblica che arranca ormai asfittica a causa di se stessa. A cosa serva ormai perpetrare il vizio, il danno e tutto ciò che ha portato fino ad oggi solo ed esclusivamente danni per tutti, cittadini ed istituzioni, non è dato sapere almeno a coloro che fanno della logica e del raziocinio il loro stile di vita.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 01/06/2012 17:50:50
Grillo non e' l' alternativa: anzi...

Per molti Grillo, è oggi l’Alternativa. Ma alternativa a cosa? Se le urla, gli strepiti e le parolacce profuse a tutto e tutti da parte del comico più politicizzato d’Italia sono una alternativa, ebbene, io mi chiedo – appunto – a cosa. Alle urla della politica che ha ucciso se stessa a furia di urla apparentemente l’uno contro l’altro? Alle parolacce non dette magari, ma espresse per decenni dal nostro ancora attuale parterre politico attraverso azioni che sono spesso peggio di un “vaffa…”?


Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 19/05/2012 13:09:48
Terrorismi e propaganda di Stato: l'orrore indotto.Allo stato attuale infatti, stiamo assistendo ad una nuova ondata di informazioni pilotate che giovano al governo ed a tutti i componenti della politica, a generare un senso di terrore e rivolta nei confronti di un “terrorismo” animato al fine di generare paura e conseguente richiesta di maggiori misure di sicurezza da parte di chi governa.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

CONTE UE:LETTERA CHAIRA, NELLE REGOLE
Da Televideo
In breve
Data:20/06/2019 07:49:10
A La lettera all'Ue contiene un messaggio politico chiaro.

Fino a quando le regole saranno queste, l'Italia intende rispettarle.

Così il premier Conte,arrivando al Consiglio europeo.

Mercoledì in Cdm completeremo l'assestamento di Bilancio,aggiunge.I conti vanno meglio del previsto e il deficit fissato nel Def al 2,4% è al 2,1%, non al 2,5%,previsto dall'Ue.

Il Patto di stabilità e crescita è molta stabilità e poca crescita.

Dobbiamo invertire le regole.Il candidato italiano alla Commissione? Chi intende ridiscuterle.


CONTE INVIA LA LETTERA ALLA UE: DIALOGO
Da Televideo
In breve
Data:20/06/2019 07:49:10
Inviata la lettera del premier Conte ai 27 Paesi Ue e alle istituzioni europee. L'Italia avverte la piena responsabilità di coltivare un dialogo aperto e costruttivo con la commissione Ue, si legge in un passaggio della lettera del premier, che oggi e domani sarà al Consiglio europeo.

Per scongiurare la procedura,tagli alla spesa per 2 mld e impegno al rispetto delle regole Ue, ma con la richiesta di apertura di una fase costituente per ridisegnare le regole di governo delle nostre società e delle nostre economie riconsiderando modelli di sviluppo e crescita (...)inadeguati di fronte alle sfide poste da società impoverite.


UE: STIAMO ANALIZZANDO LA LETTERA DI CONTE
Da Televideo
In breve
Data:20/06/2019 07:49:10
La Commissione europea ha ricevuto la lettera dal primo ministro italiano Conte e ora la sta analizzando.Lo rende noto un portavoce della Commissione. La lettera del premier Conte replica ai rilievi di Bruxelles sui conti pubblici per evitare l'avvio di una procedura.

Terremo in considerazione la lettera di Conte.

Attualmente la procedura sul debito è giustificata, lavoreremo in modo costruttivo per evitarla.

Così il commissario agli Affari Economici Moscovici.

Discutiamone, ma le regole devono essere rispettate, aggiunge.


articolo presente in Italia -> Cronaca
Autore: Roberta Mochi - Direzione Generale ASL RM1
Data: 18/06/2019 17:10:43
Andrea Camilleri: bollettino medico delle ore 17:00 del 18 Giugno 2019

Non ci sono novità rilevanti rispetto al precedente bollettino medico. La forte fibra del paziente sta consentendo di proseguire come programmato l’iter diagnostico-terapeutico, con l’intento di supportare e stabilizzare la funzione degli organi vitali.


Autore: Emilia Urso Anfuso - Redazione Economia
Data: 18/06/2019 07:30:39
Le misure di sostegno al reddito: non esiste solo il reddito di cittadinanza

Non esiste solo il reddito di cittadinanza per sostenere chi si trova in difficoltà economiche oppure ha perso il posto di lavoro. In questo articolo, analizziamo due misure in essere da tempo nel nostro paese: la NASPI e gli assegni familiari.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -