Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
Un nuovo Regime: la Democrazia

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 02/11/2012 14:57:46
Un nuovo Regime: la DemocraziaVolutamente ho scritto la parola “Regime” con la “R” maiuscola. Vi è un motivo. Essenziale. In effetti, la Democrazia è un regime. Con la “R” minuscola assume solamente il significato di “sistema”. Di conseguenza, se si è in “regime di Democrazia” significa che il sistema che si utilizza per governare una nazione è in questo caso, quello appunto democratico.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 17/10/2012 19:44:27
E’ l’ora dei (di)missionari…Mala tempora currunt fra le poltrone dei personaggi politici italiani. Mai e poi mai avremmo pensato, almeno fino a pochissimo tempo fa, di sentire o leggere la frase “Mi dimetto”. La non dimissione dei politici in Italia, faceva ormai parte della tradizione. Come l’abbacchio a scottadito a Roma e il capitone a Napoli per Capodanno.

Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 08/10/2012 11:54:01
Polverini: 'Elezioni ad Aprile'. Centrodestra compatto contro il Ministro Cancellieri VIDEO“Elezioni a dicembre? Impossibile”. Dichiarazione di Renata Polverini, ex Presidente della Regione Lazio. C'è da ricordare, che nel caso in cui il centrodestra riuscisse a fra slittare le elezioni in Aprile, tutto lo "staff" regionale si garantirebbe l'ormai odioso - per tutti i cittadini italiani - vitalizio. Considerate infatti, che Renata Polverini si è insediata alla regione Lazio nell'Aprile 2010.

Autore:Susanna Invernizzi - Redazione Politica
Data: 02/10/2012 13:35:31
Fiorito in carcere: i motivi... VIDEOSono 193 i bonifici al centro dell'inchiesta che oggi ha portato in carcere Fiorito. Bonifici che ammontano complessivamente a 1.380.000. Nell'indagine è emerso che l'ex capogruppo ha movimentato oltre 6 mln di euro. In questo video, una carrellata dei motivi che hanno portato Franco Fiorito ad essere arrestato.

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Politica
Data: 27/09/2012 13:49:48
Polverini: cronaca delle non dimissioni«ALTRO che dimissioni, ieri la Polverini ha convocato la Giunta e nominato nuovi direttori generali, tra cui due già sospesi dal Tar, ovvero Giuliano Bologna (di cui non sono indicati nè curriculum, nè retribuzione), e Raffaele Marra (155.294,23 euro l’anno). Ma la Polverini non s’era dimessa? Cosa sta succedendo?».

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 26/09/2012 12:44:12
Come la politica ha fatto perdere autorevolezza allo StatoCiò cui stiamo assistendo, da cittadini spettatori / attori dei fatti di cronaca che coinvolgono da protagonisti tutti i partiti politici negli scandali, negli atti di corruzione, nei furti di denaro pubblico utilizzato per scopi personali, nelle clientele, nelle omissioni di atti di ufficio, non porta solo ad un notevole livello di criticità del sistema politico ormai evidente a tutto.

Autore:Luca De Rossi - Redzione Politica
Data: 25/09/2012 15:31:35
Fiorito: 'Mi ricandido'. Italia fondata sulla corruzione infinitaIn Italia una cosa è certa: se vuoi vivere bene, se vuoi avere successo economico e sociale devi...Delinquere ad alto livello. Utilizzare fondi pubblici a scopo privato. Far finta di "non sapere nulla del mondo politico di cui fai parte" (leggi dichiarazioni della neo ex presidente della Regione Lazio Polverini)E c'è pure chi, sotto inchiesta, ripropone la propria candidatura: Fiorito docet...

Autore:Vito Piepoli - Redazione Politica
Data: 23/09/2012 11:11:19
Sicilia: il punto sulla situazione generaleA Palermo da due settimane gli operai della Gesip, una società municipalizzata che si occupa di giardini, cimiteri di canili e del verde delle scuole manifestano davanti al Palazzo delle Aquile. Il comune di Palermo ha un debito colossale, i soldi per la Gesip non ci sono. Nel maggio scorso la situazione era la stessa ma il giorno prima delle elezioni comunali da Roma su pressioni del presidente della regione Sicilia Lombardo, erano stati promessi 10 milioni di euro.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 23/09/2012 10:45:53
Meno Governo, più sviluppo.Il titolo potrà suonare strambo a molti. Eppure… Non è un caso che in Belgio siano rimasti per circa due anni senza Governo vedendosi di conseguenza sviluppare il PIL di un 2,4%. Senza Governo, non con uno pseudo Governo tecnico, badate bene. In Italia si crede invece, che ciò non sia possibile e si ritiene che i Governi – di qualsivoglia ideologia politica – debbano essere il fulcro e la base fondamentale della gestione della Nazione.

Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 21/09/2012 13:19:32
Polverini: le scuse pubbliche. Ma non si dimette... VIDEO"Se oggi il Consiglio Regionale vota il taglio delle commissioni che saranno portate da 20 a otto e tutti gli altri provvedimenti che Consiglio e Giunta hanno già trasformato in atti concreti porteremo a casa un risparmio di 20 milioni per quest'anno e di 26 milioni per i prossimi due anni...
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

PRESIDENTE XI ROMA, LA CITTA' BLINDATA
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 22:32:27
A E' La numerosissima scorta del presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping, ha attraversato le strade del centro di Roma per raggiungere il Quirinale per l'incontro con il presidente della Repubblica Mattarella e con i presidenti di Senato e Camera,Casellati e Fico.

Roma è presidiata da oltre 500 agenti, il centro è offmits.

Stasera concerto con Bocelli.

Domani a Villa Madama la firma del memorandum d'intesa per l'adesione alla Nuova Via della Seta, alla presenza del premier Giuseppe Conte.

Poi visita a Palermo.

Il presidente e consorte continueranno il loro viaggio: prima tappa il Principato di Monaco e poi in Francia,

NUOVA VIA DELLA SETA, MAXI RETE ASIAROPA
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 22:32:27
C'è attesa per la firma del Memorandum d'Intesa tra Italia e Cina sulla Nuova Via della Seta.

Si chiama 'One Belt, One Road' il progetto cinese di una Via della Seta in chiave contemporanea destinata a collegare l'Asia all'Europa e all'Africa, ma soprattutto a mettere la Cina moderna al centro dei traffici e a ridisegnare di conseguenza gli equilibri economici e geopolitici mondiali.

Il piano,annunciato dal presidente cinese Xi Jinping nel 2013, punta ad una maxi rete di collegamenti infrastrutturali, marittimi e terrestri che coinvolge 65 Paesi.

La sua realizzazione avrebbe un costo di almeno 900 miliardi di dollari.


COLLE: VIA DELLA SETA IDEALE PER IMPRESE
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 22:32:27
Mattarella dopo il colloquio con Xi Jimping nella conferenza dice:La cooperazione tra Italia e Cina è rafforzata durante questa visita.Una crescente attenzione da parte della Cina per il nostro mercato anche al Sud conferma l'attenzione.

E ancora: Una nuova Via della seta deve essere una strada a doppio senso anche per le idee.

La firma del memorandum Italiana porta un incremento della collaborazione tra le imprese.

L'antica Via della Seta fu strumento di conoscenza tra popolo,anche la nuova deve transitare talenti e conoscenze.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 20/03/2019 08:51:56
Italia: mancano i giovani per progettare il futuro

Questa situazione è legata ad aspetti non secondari: come già riportato, molto dipende dal perdurare della crisi economica, dalla percentuale in salita del numero dei disoccupati – che al Sud è sempre maggiore rispetto alle regioni del Nord – all’incertezza sul futuro.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 16/03/2019 06:02:05
Femminicidio con attenuante

Da anni l’argomento accende il dibattito politico e scalda gli animi dei cittadini. A ogni nuova vittima si alza il coro della riprovazione generale. Eppure, ultimamente, due sentenze hanno fatto storcere il naso a un mucchio di persone, che oggi si chiedono se la giustizia stia dando i numeri.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -