Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
Matteo Renzi nuovo segretario PD - Video dei ringraziamenti

Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 09/12/2013
Matteo Renzi nuovo segretario PD - Video dei ringraziamenti

«Tocca a noi - ha detto nel suo discorso di ringraziamento - Tocca ad una nuova generazione . E questa volta il cambiamento sarà vero». Il premier Enrico Letta ha commentato favorevolmente il risultato della consultazione: «Lavoreremo insieme con uno spirito di squadra che sarà fruttuoso, utile al Paese e al centrosinistra».


Autore:La Redazione
Data: 06/12/2013
Antonio Razzi e la TRISE a 'Un giorno da pecora'...

Ci chiediamo spesso qui in Redazione come sia possibile. Non abbiamo nulla dipersonale contro Antonio Razzi ma è indiscutibilmente il personaggio che meglio interpreta cosa sia potuto avvenire a causa della Legge elettorale Porcellum che solo ora è stata decretata come anticostituzionale.


Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 05/12/2013
I grillini attaccano la Boldrini sull'illegittimita' della Camera e alimentano il caos

«Questa Camera è pienamente legittima e legittimata ad operare» ha ribadito la presidente della Camera Laura Boldrini dopo le accuse di un deputato di M5S. Il capogruppo Alessio Villarosa ha dichiarato di aver più volte, sia al telefono che in forma scritta, chiesto un' immediata convocazione della capigruppo per la calendarizzazione della reintroduzione del Mattarellum, avendo però ricevuto - a suo dire - un diiego da parte della Boldrini.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 05/12/2013
Porcellum incostituzionale Ora la palla passa al Parlamento

La cosa certa è che non si voterà mai più con il "Porcellum" e nemmeno col "Mattarellum": resta ora in vigore un meccanismo proporzionale di attribuzione dei seggi, ovviamente senza premio di maggioranza e con le differenti soglie di sbarramento previste per Camera e Senato oltre al fatto che la Corte, con quella che è stata chiamata "pronuncia addittiva" ha reintrodotto le preferenze.


Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 03/12/2013
Legge elettorale: la Consulta ritarda la decisione. Il monito di Grasso

Contrariamente a ciò che sembrava, la Consulta prende tempo in relazione alle deicisioni da prendere sulla Legge elettorale. La Corte Costituzionale ha  fissato al 14 gennaio la camera di consiglio sull’ammissibilità di un referendum: a quanto pare dovrebbe essre lo stesso giorno in cui  si dovrebbe esprimere la decisione sul quesito in tema di Legge elettorale.


Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 27/11/2013
Berlusconi: decaduto. Ma non finisce qui...

Ovvio però, che sarà proprio Forza Italia che spingerà al massimo affinché si torni alle urne nel 2014: in tal modo, anche se Berlusconi ora da comune cittadino si trova a scontare 9 mesi di pena ai servizi sociali e l'interdizione dai pubblici uffici, resterà il Leader carismatico del suo partito e potrà in ogni caso fare campagna elettorale anche se non potrà più sedere in Senato.


Autore:Davide Aiello - Redazione Politica
Data: 27/11/2013
Berlusconi decaduto: ecco i commenti a caldo su Twitter subito dopo il voto in aula

Dopo una seduta durata una infinità finalmente Grasso dichiara aperta la votazione. Twitter si trasforma nella platea posta di fronte alla ghigliottina.


Autore:Neri Riondino - Redazione Politica
Data: 27/11/2013
Decadenza Berlusconi: si vota alle 17:00

Gli interventi dei senatori hanno decretato il loro sostegno al Cavaliere: 22 interventi su 25 sono infatti risultati pro Berlusconi -  dopodiché sono iniziate le dichiarazioni di voto. La prima richiesta di Forza Italia è stata quella di istituire il voto segreto: istanza presto condivisa dagli ex-compagni di partito attraverso Schifani.


Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 26/11/2013
Forza Italia esce dal Governo

il capogruppo di Fi al Senato, Paolo Romani, durante una conferenza stampa assieme al collega della Camera, Renato Brunetta ha dichiarato: "Non ci sono più le condizioni perchè Forza Italia stia in maggioranza".


Autore:Neri Riondino - Redazione Politica
Data: 25/11/2013
Berlusconi senza grazia...

Napolitano aveva ribadito più volte che era pronto a verificare se ci fossero le condizioni per concedere la grazia a Berlusconi ma solo nel caso in cui la domanda di grazia fosse stata presentata, cosa che aveva messo di buonumore persino i legali di Silvio Berlusconi Con le sue recenti dichiarazioni però, Berlusconi ha compromesso tale possibilità.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

PD: DI MAIO DICA SE SI FIDA DI CONTE
Da Televideo
In breve
Data:07/12/2019 21:41:38
La domanda è se Di Maio pensi di Conte ancora quello che pensava quando lo ha proposto premier.E' la domanda che pone il vicesegretario del Pd, Orlando, sul Corsera.

Perchè in una coalizione, con forze molto diverse, il presidente del Consiglio è il punto di equilibrio. Se è venuta meno la fiducia sarebbe più onesto intellettualmente dirlo.

Orlando mette in guardia:Senza rendersi conto così si rischia di arrivare alle elezioni, inavvertitamente.

Non hanno interessi né Renzi a votare, né Di Maio a tornare con Salvini.Su prescrizione:Ricordo che l'attuale squilibrio è frutto di una scelta del ministro Bonafede con il voto di Salvini.


MANOVRA, ENTRANO ANCHE MISURE SU ALITALIA
Da Televideo
In breve
Data:07/12/2019 21:41:38
Anche il decreto su Alitalia entrerà nella Manovra.

E' quanto deciso attraverso un nuovo pacchetto di emendamenti dei relatori, depositati in commissione Bilancio al Senato e che saranno votati a partire da domani.

Tra le proposte, una trentina, anche le assunzioni nei Ministeri, nelle Capitanerie di porto e nell'Avvocatura.

E ancora:fondi per gli Istituti tecnici e le Zes, zone economiche speciali, in Veneto.

In arrivo inoltre una proroga per la stabilizzazione dei precari del servizio sanitario nazionale fino al 2022.

E una stretta sulle finte prime case per sfuggire all'Imu: ogni nucleo familiare potrà dichiararne solo una.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 06/12/2019
Prescrizione: il dubbio atroce. Attenzione all'ambito civile...

Perché mai si dovrebbe cancellare l’istituto giuridico della prescrizione? Il nostro sistema giudiziario necessita di un altro tipo di riforma, quella che renderebbe possibile lo snellimento delle cause, e anche di corposi finanziamenti che possano sostenere la buona tenuta di tutto il sistema. Invece a cosa pensano?


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 25/11/2019
Siamo tutti in pericolo!

Vogliamo continuare a perder tempo, a contare i morti, ad assistere alle passeggiate propagandistiche di questo o quel politico, puntualmente presenti dopo il verificarsi dell’ennesima tragedia che si poteva, e si doveva, evitare? 

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -