Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
Domenico Quirico: trattative in corso per la liberazione

Autore:Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 08/08/2013
Domenico Quirico: trattative in corso per la liberazione

Da quanto si è appreso, ci sarebbe una trattativa in corso per il rilascio del Giornalista anche se il Responsabile dei Servizi ha espresso "cauto ottimismo"


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Attualit?
Data: 31/07/2013
F35: 3,5 miliardi di euro spesi per adeguare la Cavour: e' polemica

Oggi il Ministro Mauro ha affermato che sarebbero già stati spesi alcuni miliardi di euro per adeguare la portaerei Cavour alle esigenze di decollo e atterraggio dei caccia F35. Si tratta di una notizia molto grave - afferma il deputato di Sinistra Ecologia Libertà Giulio Marcon


Autore:Redazione
Data: 19/07/2013
'I 57 giorni' - Film completo: in ricordo di Paolo Borsellino
Vogliamo ricordare Paolo Borsellino e la strage di Via D'Amelio per cui oggi ricorre il 21mo tristissimo anniversario, con questo video completo del Film: "I 57 giorni"
Oggi una festa con 250 bambini dei quartieri disagiati - dallo Zen a Borgo Nuovo - di Palermo, in memoria di Paolo Borsellino e della scorta uccisi in via D'Amelio.
Paolo Borsellino e Giovanni Falcone con coloro che hanno perso con loro la vita: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Walter Cosina, Vincenzo Li Muli e Claudio Traina
Tra gli appuntamenti di oggi anche la "biciclettata" con partenza alle 19.30 da via D'Amelio a cura di "A ruota libera" e "Palermo ciclabile", e le iniziative promosse da Agende Rosse, Il Fatto Quotidiano, e Antimafia2000, riunite sotto il cartello "19 Luglio - Palermo c'e'".

Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 13/07/2013
Mai più 'figli illegittimi': approvato il Decreto LeggeApprovato ieri mattina dal Governo, il decreto legislativo affinché venga cancellata qualsiasi differenza tra figli naturali e figli nati al di fuori dal matrimonio. Una riforma della normativa di riferimento che elimina ogni forma di discriminazione e differenziazione tra figli. Spariscono così i cosiddetti "figli illegittimi"

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 11/07/2013
L’impeditoOra: siamo noi per caso una “repubblica democratica in una società civile”? No. E in molti di noi lo sappiamo, avendo quotidianamente la controprova di ciò e non potendo in molti casi far altro che prenderne coscienza. Il Cavaliere impedito cavalca ormai da circa un ventennio (…) un fido destriero che lo porta verso mete di ogni tipo, dribblando – nell’impervia strada in salita e in discesa – ostacoli di ogni tipo: inchieste sul suo conto, aule giudiziarie che lo attendono, rese dei conti, spiegazioni al popolo sui proprio non esattamente ineccepibili comportamenti…

Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 09/07/2013
Letta: 'troppi privilegi ai politici' Ma il 'Porcellum' chi lo riforma...?E’ singolare infatti, come la politica nostrana riesca a realizzare riforme e Leggi in un nanosecondo, con tanto di decreti attuativi, ma solo quando queste normative sono di peso alla collettività, ai contribuenti…Il premier Letta, in un'intervista anticipata da “Europa” per il nuovo numero della rivista “Arel”, parla della Legge elettorale: “Il Porcellum e' un monstrum che non garantisce ne' rappresentanza ne' governabilità. Una vergogna, peraltro a rischio d’incostituzionalità, che va superata al più presto. Mi sono impegnato a farlo dinanzi al Parlamento".

Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 07/07/2013
'Pubblicate i vostri redditi'! Ma i Ministri fanno orecchie da mercante...Con una circolare inviata a tutti i membri del governo, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Filippo Patroni Griffi, ha chiesto «in ottemperanza delle normative sulla trasparenza» di pubblicare «sul sito istituzionale, tutti i dati sulla loro situazione patrimoniale».

Autore:Emanuele La Fonte Redazione Politica
Data: 03/07/2013
L'avvocatura contro il Ministro Cancellieri: è guerra aperta anche sulla Riforma SeverinoIn pratica, gli avvocati contestano la riforma Severino delle circoscrizioni giudiziarie che accorpa o addirittura abolisce i piccoli tribunali oltre al «decreto del fare» che a loro parere «contiene importanti provvedimenti sulla giustizia come la mediazione obbligatoria, presi senza consultare l'avvocatura o informare i vertici precedentemente incontrati».

Autore:Neri Riondino - Redazione Politica
Data: 24/06/2013
La sentenza: Silvio Berlusconi condannato a 7 anni e interdizione perpetua dai pubblici ufficiSilvio Berlusconi è stato condannato oggi pomeriggio a una pena di sette anni e all'interdizione perpetua dai pubblici ufficiper entrambi i reati contestati: concussione e prostituzione minorile . La sentenza dei giudici della quarta sezione del tribunale di Milano, presieduti da Giulia Turri mè giunta proprio ora. Una decina di manifestanti ha accolto con applausi e grida di esultanza la notizia della condanna di Silvio Berlusconi intonando l'inno di'Italia.

Autore:Il Direttore e la Redazione
Data: 23/06/2013
Silenzio Stampa sul M5S e il suo leader

Poichè riteniamo che in una nazione a regime democratico lo scambio di idee ed il contraddittorio siano alla base della sana e onesta Informazione, siamo certi che l'unica soluzione possibile sia appunto l'assoluto silenzio su fatti, frasi, dichiarazioni, persone e personaggi di una organizzazione nopn politica, al di fuori dell'arco costituzionale (si legga il non statuto del non Movimento) che siede per bizzarri motivi nel nostro Parlamento e che per motivi ancor più bizzarri ha da poco guadagnato la presidenza di verifica e controllo della Rai che è una contraddizione in termini volendo seguire pedissequamente l'ideologia degli appartenenti al Movimento.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

CURA ITALIA, DECRETO ESAME AULA SENATO I
Da Televideo
In breve
Data:08/04/2020 06:00:09
A Esame del decreto legge Cura Italia nell'Aula del Senato.

All'inizio della seduta il presidente della commissione Bilancio Daniele Pesco (M5S) ha chiesto uno slittamento in avanti dell'esame del provvedimento per consentire alla commissione, che solo ieri notte ha dato il via libera al testo, di esaminare stamane gli ordini del giorno.

Poi ha preso il via la discussione generale.

Domani mattina il governo porrà la fiducia.

senatori hanno guanti e mascherine per l'emergenza Coronavirus.


VERTICE CONTEMITATO SCIENTIFICO: PRUDENZA
Da Televideo
In breve
Data:08/04/2020 06:00:10
E' durata oltre due ore la riunione in videoconferenza tra il premier Conte, alcuni ministri e il Comitato tecnicoscientifico sull'emergenza coronavirus. La linealla quale si sarebbero trovati d'accordo tutti i partecipanti quella della gradualità e prudenza nelle scelte.

Ecco perché il premier già nelle prossime ore vedrà i rappresentanti delle imprese e dei sindacati, oltre alle Regioni, per decidere come allargare il novero delle attività consentite.

La 'fase 2' potrebbe avvenire in due step:il primo riguarderebbe piccole aperture per le attività produttive,il secondo una rimodulazione delle misure per spostamenti e uscite.


SPERANZA:COMINCIAMO PROGRAMMARE IL FUTURO I
Da Televideo
In breve
Data:08/04/2020 06:00:10
A nostri scienziati dicono che il tasso di contagio sia molto probabilmente leggermente sotto 1, è un risultato straordinario se si pensa che poche settimane fa eravamo oltre il 3, il 4.

La curva cresceva in maniera drammatica.Così il ministro Salute, Speranza.

Finalmente possiamo iniziare a programmare il futuro.

Ma con i piedi per terra.

La sfida non è vinta e basta poco per rovinare il lavoro fatto finora.La situazione è e resta molto seria aggiunge.

Usciremo gradualmente dal lockdownce virus non scomparirà.

Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/04/2020
Prestare i soldi degli italiani alle imprese: la nuova idea geniale del governo Conte bis

Invece di tentare di non far crollare il tessuto economico della nazione, si potevano scegliere due strade: la prima, aprire cantieri. Il virus non è un meteorite microscopico che si abbatte dal cielo e colpisce chi sta all’aria aperta. Si doveva, e poteva, sfruttare il momento e quindi la mancanza, anche, di circolazione di vetture nelle strade, per mettere finalmente a posto la nazione, programmando un decreto ad hoc per favorire le imprese del settore – a livello fiscale – e i lavoratori, con contratti sviluppati appositamente. 


Autore: Il direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 06/04/2020
Proposta: creiamo il Fondo Economico Sociale

Chiedetevi se versereste un euro in un grande salvadanaio, gestito in maniera trasparente da tutta la collettività, con gli stessi cittadini a garanzia dei fondi a livello territoriale, cittadini che - per ovvie ragioni di trasparenza - devono cambiare costantemente e in tempi brevissimi.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -