Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
Governo: Enrico Letta verso lo scioglimento della riserva

Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 26/04/2013 16:10:39
Governo: Enrico Letta verso lo scioglimento della riservaIl presidente del consiglio incaricato dovrebbe sciogliere la riserva già domani per poi salire al quirinale e prestare giuramento: tutto nella giornata di domani. Dovrà poi lavorare alla realizzazione del discorso con cui chiederà la fiducia alle Camere.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 25/04/2013 15:24:12
Educazione Civica: la sola rivoluzione coerente

In sintesi: se la popolazione non viene istruita sul senso civico, la conseguenza diretta sarà di avere una popolazione poco civica, con un basso senso del dovere e con una scarsa conoscenza delle Istituzioni, cosa atipica alquanto in un regime Democratico, che invece dovrebbe sostenere al massimo proprio la cultura e quindi la conoscenza della Repubblica – nel nostro caso – allo scopo di creare generazioni di persone consce dei propri diritti e – di conseguenza – dei propri doveri verso il popolo e quindi, la nazione.


Autore:Davide
Data: 24/04/2013 11:09:21
Il piano B della politica.A pensare male non si sbaglia mai. Quello che è successo la scorsa settimana con la rielezione del presidente della Repubblica è stato, a secondo di chi ha analizzato la cosa, o un tentativo di mediazione per un governo di larghe intese o un golpe istituzionale basato sull'inciucio. La verità potrebbe essere diversa.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 20/04/2013 17:15:20
Almeno, non chiamiamola più 'politica'…Questo non è un articolo di polemica, ma di attenta riflessione. Vorrei poter con tutti voi lettori, riflettere su alcuni punti che a mio parere sono fondamentali per – almeno – tentare insieme di “sfruttare” questo terribile momento (e si spera che sia un “momento”) di schizofrenia che ormai – è palese – ha del tutto pervaso i cosiddetti “palazzi” e i loro più assidui “inquilini”: quelli che ancor oggi, nonostante tutto, chiamiamo appunto “politici”.

Autore:Salvatore Carlini - Redazione Politica
Data: 20/04/2013 14:56:03
Napolitano restaPd, Pdl e Scelta civica hanno fatto una forte pressione sul Presidente uscente, affinchè accettasse di ricandidarsi e Giorgio Napolitano, cosciente dell'impasse politica che sta bloccando la nazione, ha accettato.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 18/04/2013 17:27:03
Politica: la paralisi del rinnovamento...L’avvento del “nuovo che avanza” è servito. A paralizzare tutto. Ogni partito politico italiano ha fatto percepire alla popolazione una grande, immensa, incredibile volontà di rinnovamento. Parola che oggi ha sostituito la ormai obsoleta “democrazia” che veniva sparata come attraverso mitragliatrici impazzite contro la folla.

Autore:Luca De Rossi - Redazione Politica
Data: 18/04/2013 11:06:27
Elezioni presidenziali: la diretta videoNel video che trovate in questo articolo potete seguire le votazioni in diretta. Franco Marini a pochi minuti dall'avvio delle votazioni per il presidente della Repubblica ha dichiarato: "Stamattina De Mita mi ha fatto una telefonata, mi ha fatto molto piacere. E' una battaglia dura e spero si possa fare bene. L'augurio è che il mio partito possa ritrovare una forte unità oggi. Scissione? Ma quale scissione"

Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 17/04/2013 13:51:01
In corsa per il QuirinaleGiuliano Amato, Franco Marini, Massimo D'Alema e il giudice costituzionale Sabino Cassese: ecco la rosa dei nomi su cui l'accordo potrebbe stringersi. Ancora in lizza Anna Finocchiaro, sostenuta dalla Lega e si fa ancora il nome di Luciano Violante.

Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Politica Italiana
Data: 11/04/2013 14:32:26
Politica Italiana: il grande caos...Dopo l'accorato appello del Presidente di Confindustria Squinzi che ha dichiarato: "Governo subito! Non possiamo più aspettare"! la situazione politica nazionale mostra di essere più che caotica.

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Politica
Data: 10/04/2013 16:16:38
Confindustria, Squinzi: 'Governo, subito'!''Siamo a tempo scaduto: un governo 'non serve subito, serve subitissimo'' E’ quanto ha dichiarato il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, stamattina in visita al Salone del Mobile in corso a Milano. "L'economia reale ha un andamento tale che se non si interviene subito non ci può essere ripresa.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

PRESIDENTE XI ROMA, LA CITTA' BLINDATA
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 23:51:07
A E' La numerosissima scorta del presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping, ha attraversato le strade del centro di Roma per raggiungere il Quirinale per l'incontro con il presidente della Repubblica Mattarella e con i presidenti di Senato e Camera,Casellati e Fico.

Roma è presidiata da oltre 500 agenti, il centro è offmits.

Stasera concerto con Bocelli.

Domani a Villa Madama la firma del memorandum d'intesa per l'adesione alla Nuova Via della Seta, alla presenza del premier Giuseppe Conte.

Poi visita a Palermo.

Il presidente e consorte continueranno il loro viaggio: prima tappa il Principato di Monaco e poi in Francia,

NUOVA VIA DELLA SETA, MAXI RETE ASIAROPA
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 23:51:07
C'è attesa per la firma del Memorandum d'Intesa tra Italia e Cina sulla Nuova Via della Seta.

Domani la firma.

Si chiama 'One Belt, One Road' il progetto cinese di una Via della Seta in chiave contemporanea destinata a collegare l'Asia all'Europa e all'Africa, ma soprattutto a mettere la Cina moderna al centro dei traffici e a ridisegnare di conseguenza gli equilibri economici e geopolitici mondiali.

Il piano,annunciato dal presidente cinese Xi Jinping nel 2013, punta ad una maxi rete di collegamenti infrastrutturali, marittimi e terrestri che coinvolge 65 Paesi.

La sua realizzazione avrebbe un costo di almeno 900 miliardi di dollari.


COLLE: VIA DELLA SETA IDEALE PER IMPRESE
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 23:51:07
Mattarella dopo il colloquio con Xi Jimping nella conferenza dice:La cooperazione tra Italia e Cina è rafforzata durante questa visita.Una crescente attenzione da parte della Cina per il nostro mercato anche al Sud conferma l'attenzione.

E ancora: Una nuova Via della seta deve essere una strada a doppio senso anche per le idee.

La firma del memorandum Italiana porta un incremento della collaborazione tra le imprese.

L'antica Via della Seta fu strumento di conoscenza tra popolo,anche la nuova deve transitare talenti e conoscenze.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 20/03/2019 08:51:56
Italia: mancano i giovani per progettare il futuro

Questa situazione è legata ad aspetti non secondari: come già riportato, molto dipende dal perdurare della crisi economica, dalla percentuale in salita del numero dei disoccupati – che al Sud è sempre maggiore rispetto alle regioni del Nord – all’incertezza sul futuro.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 16/03/2019 06:02:05
Femminicidio con attenuante

Da anni l’argomento accende il dibattito politico e scalda gli animi dei cittadini. A ogni nuova vittima si alza il coro della riprovazione generale. Eppure, ultimamente, due sentenze hanno fatto storcere il naso a un mucchio di persone, che oggi si chiedono se la giustizia stia dando i numeri.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -