Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
Nicola Grattieri: 'Prescrizione dovrebbe sparire dal vocabolario'

Autore:Maria Luisa Chioda - Redazione Politica
Data: 14/11/2018 06:58:27
Nicola Grattieri: 'Prescrizione dovrebbe sparire dal vocabolario'

“In uno Stato civile termini come prescrizione, sanatoria, amnistia, indulto dovrebbero sparire dal vocabolario. Se parliamo ancora di questi espedienti non andremo da nessuna parte”.


Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 12/11/2018 07:03:47
Berlusconi: 'Siamo all'anticamera della dittatura'. Salvini: 'Non mollo'

Berlusconi parla di "Clima illiberale" e Matteo Salvini replica palco della scuola politica della Lega: "In Italia non c'è nessun rischio dittatura - assicua -, semmai una velata dittatura, fondata sulla paura, sulla precarietà, sulla mancanza di speranza e ce l'hanno consegnata i governi precedenti".


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 27/10/2018 06:43:45
TAP: 'Si farà' Un'altra promessa non mantenuta del governo in carica

con questo, si chiude una vicenda che ha infuocato gli animi fin dall'inizio, a cominciare dal Movimento No Tap per finire con la rabbia degli elettori del M5S che avevano creduto alla promessa elettorale che i lavori sarebbero stati sospesi.


Autore:Olivier Tosseri - Redazione Politica
Data: 28/10/2018 06:09:56
L'Italia corre verso la deriva autoritaria

La strada che sta percorrendo oggi l’Italia, in totale polemica con Bruxelles rispetto al proprio budget, condanna uno dei Paesi fondatori dell’Unione Europea ad affondare a sua volta nell’ “illiberalismo”? Con un governo completamente populista che lo guida, è evidente che proprio questo cammino, terribile per il futuro dell’Europa, è stato intrapreso.


Autore:Redazione Politica
Data: 19/10/2018 06:03:47
Ludopatia: l'Istituto Superiore della Sanità boccia il modello Di Maio

Non è la pubblicità che induce al gioco, almeno in gran parte dei casi. E il distanziometro non scoraggia i giocatori problematici.


Autore:Luca de Rossi - Redazione Politica
Data: 18/10/2018 07:03:25
Allarme su A24 e A25: secondo Toninelli 'Lo Stato non ha potere di chiudere autostrade'

La questione è infuocata: l'allarme lanciato lo scorso Martedì da Toninelli relativamente lo stato di alcuni piloni dei viadotti sulle tratte A24 e A25 ha acceso un dibattito serrato.


Autore: Giulia Daluiso - Redazione
Data: 17/10/2018 06:33:30
Nordest, fondi europei sviluppo regionale: Zullo: 'Tagli inaccettabili'

Alcune regioni italiane, in particolar modo quelle transfrontaliere, negli ultimi mesi stanno temendo una diminuzione delle risorse messe a disposizione  dal Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) per i programmi transfrontalieri (Interreg).


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 14/10/2018 07:06:59
Riace: il Viminale ordina il trasferimento di tutti gli stranieri

Il ministero dell'Interno, attraverso una delibera datata 9 ottobre, ha ordinato la chiusura di tutti i progetti legati all'immigrazione che sono stati portati avanti a Riace.


Autore:Carola De Blasi - Redazione Politica
Data: 12/10/2018 07:24:53
Mattarella: 'Il potere inebria'

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella scende in campo a difesa delle autorità indipendenti, come ad esempio Bankitalia, che in special modo negli ultimi tempi, dopo la presentazione del DEF, sono sotto attacco da parte di Lega e M5S.


Autore:Fabio Miceli - Redazione Politica
Data: 08/10/2018 06:40:43
Associazione Coscioni, Cappato: 'Parlamento responsabile delle attuali proibizioni'

Oltre 500 persone tra studenti, scienziati, medici, politici di diversi schieramenti, intellettuali di spicco dello scenario culturale italiano e internazionale e cittadini sensibili alle tematiche civili hanno preso parte attivamente a “Le libertà in Persona”, il congresso della libertà di scienza dell’Associazione Luca Coscioni. 

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

MANOVRA, OPINIONE UE IL NOVEMBRE I
Da Televideo
In breve
Data:14/11/2018 08:21:16
21 La Commissione Ue presenterà il 21 novembre prossimo la propria opinione sul documento programmatico di bilancio rivisto inviato dall'Italia: così i portavoce dell'esecutivo Ue durante.

tecnici Ue spiegaanno analizzando anche le risposte alla lettera che chiedeva spiegazioni sui 'fattori rilevanti' che giustificano il debito.

Quando si è nella famiglia dell'Eurozona, bisogna rispettare regole che noi stessi ci siamo dati.Lo ha detto il vicepresidente Comm.Ue per il Mercato igitale, Ansip.Fare debito con i soldi dei contribuenti non è un'idea intelligente.In Italia c'è un governo intelligente e spero trovi buone soluzioni.


AUSTRIA OLANDA UE: ROMA RISPETTI REGOLE
Da Televideo
In breve
Data:14/11/2018 08:21:16
E A Il governo italiano sta tenendo in ostaggio il suo stesso popolo.

Così il ministro delle finanze austriaco Loeger ferisce Bloombergvertendo che Vienna insisterà per rafforzare il rispetto della disciplina fiscale, pronta a sostenere la procedura di deficit se l'Italia non scende a compromessi sulle richieste della Commissione.Si dice in disaccordo con Tria: Non è un affare interno italiano,ma un affare europeo. L'omologo olandese Hoekstra chiede alla Ue ulteriori provvedimenti contro l'I Le finanze dell'Italia non funzionano e i piani non portano a una crescita economica solida, ha detto.Questo bilancio non rispetta gli accordi Ue.


SALVINI:UE NON PROVI METTERCI SANZIONI A
Da Televideo
In breve
Data:14/11/2018 08:21:16
A Le Manovre economiche degli ultimi 5 anni applaudite da Bruxelles non hanno fatto bene all'Italia e abbiamo deciso di fare il contrario.

Andiamo avanti.

Bruxelles continuano a mandare letterine.

Se proveranno a mettere sanzioni al popolo italiano, hanno capito male.

Noi vogliamo difendere il diritto a sicurezza, lavoro e salute degli italiani. Lo ha detto Salvini,a Radio Anch'io.

Poi:Ci sono dei grafomani a Bruxelles che mandano lettere,ma noi non ci muoviamo di un millimetro sulla Manovra.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/11/2018 07:17:39
Reddito di cittadinanza: il pastrocchio

Per “Reddito di cittadinanza” s’intende un reddito garantito ai cittadini di una nazione, al di là della condizione reddituale o lavorativa. E’ quindi quello che si intende per reddito universale.  In realtà, la misura che dicono di voler varare i tipi dei 5S è un reddito minimo garantito, modello Riforma Hartz IV  tedesca, che in Germania è servita a togliere diritti ai cittadini, imporgli un sistema paradossale di precariato lavorativo e sfruttamento, ma di Stato


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 11/11/2018 06:18:25
Autovetture a guida autonoma: la questione morale

...con questo nuovo impegno dell’industria automobilistica, che tende a immettere sul mercato automobili per cui l’essere umano diviene praticamente inutile – almeno per ciò che riguarda l’aspetto legato alla guida – si creeranno non pochi problemi di ordine morale, in ordine di sicurezza ma anche per ciò che concerne la cessione di un criterio: quello del libero arbitrio ceduto alla tecnologia.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -