Sei nella sezione Il Direttore -> categoria: Editoriali       
Autovetture a guida autonoma: non sottovalutiamo la questione morale

Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/02/2019 06:46:34
Autovetture a guida autonoma: non sottovalutiamo la questione morale

Partiamo da un punto fondamentale: le decisioni morali. Durante la realizzazione di una recente ricerca internazionale, sono stati analizzati milioni di risposte date al domande sulle decisioni morali in relazione alla guida autonoma. Le risposte, rese da cittadini di varie nazioni, sono poi state utilizzate per permettere ai tecnici che si occupano dello sviluppo delle tecnologie dedicate alla guida autonoma, per tentare di superare una questione che corre sul filo dell’etica.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/02/2019 06:49:11
Italiani: dite e non fate vi lamentate e subite

Cosa porti il popolo italiano a sopportare tutto questo, mi è ignoto a livello umano. Da giornalista, invece, ribadisco un concetto: se non si è alla fame, si tace. Se non si è alla fame, si va avanti in silenzio, con la garanzia di avere comunque le spalle coperte. Il vero problema che gli italiani sembrano ignorare è che, un giorno, i loro figli e nipoti si troveranno davvero col culo per terra. 

 


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 08/02/2019 14:10:07
Padre Patriciello vince la causa per diffamazione. Risarcimento devoluto ai bambini malati di cancro

Padre Maurizio Patriciello, editorialista di Avvenire e parroco del Parco Verde di Caivano, da sempre im prima linea contro l'avvelenamento ambientale delle aree campane, ha ottenuto giustizia dopo aver subito una campagna di diffamazione a mezzo stampa, operata dal giornalista Alfonso Mornile, che ha poi diffuso gli articoli attraverso Facebook.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/02/2019 14:21:41
Reddito di cittadinanza: non cancella la povertà e alimenta il precariato

Siamo la nazione europea che paga meno i lavoratori. Dal 2000 al 2017 gli aumenti salariali nazionali si sono attestati su circa 400 euro annui, contro - per esempio - i 5.000 della Germania. Dieci volte meno, in pratica


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 30/01/2019 13:47:05
In Italia è consentito uccidere. Ma se non paghi una multa...

Circa trent’anni fa, inizia a dire: “Arriverà un giorno in cui gli omicidi non saranno condannati, ma se si proverà a non pagare una multa, allora vedrete che persecuzione”! Come tutte le Cassandra della storia, non venivo minimamente presa in considerazione. Eppure, già allora, ravvisavo i prodromi di ciò che sarebbe accaduto.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/02/2019 06:51:27
Invalidi civili: Di Maio se ne frega. Nessun aumento per gli assegni di invalidita'

Non bisogna fare confusione tra assegno di invalidità e pensione di invalidità, che – si dice – sarà aumentata a 780 euro. In questo caso, in realtà, si tratta di giocare coi termini. 


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 26/01/2019 07:13:43
Decreto dignità: la Waterloo dei diritti dei lavoratori precari

Meglio essere lavoratori precari o meglio disoccupati? A sentire i 400 lavoratori licenziati dal Call Center Datel di Crotone, che subiscono tra i primi gli effetti del “Decreto dignità”, è molto meglio essere lavoratori precari che col culo per terra.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2019 06:40:15
Cesare Battisti: una questione politica e morale a tinte fosche

Si è mobilitato mezzo mondo della sinistra per permettere a Battisti di sfangare il pericolo dell’estradizione in Italia e la pena del doppio ergastolo e poi viene tratto in arresto in una nazione il cui presidente è anche il fondatore del MAS – Movimiento al Socialismo – e diffonde idealismi anticapitalisti di sinistra?


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/01/2019 07:15:14
Reddito di cittadinanza: importare un errore tedesco provocherà disastri

Tra coperture mancanti, centri per l’impiego da riformare, e una riforma che fa acqua da tutte le parti e che la stessa nazione da cui è stata interamente copiata sta tentando di cancellare, sarà interessante osservare come, probabilmente, le prime vittime di tutto questo bailamme saranno proprio i sostenitori più agguerriti: quella parte di elettorato che nel reddito di cittadinanza modello tedesco vedono la soluzione alla crisi economica e del mercato del lavoro, e quella parte di governo che ha fatto del reddito di cittadinanza il cavallo di battaglia politico, anche in vista delle elezioni europee.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/12/2018 14:14:50
L'Italia non ha necessità di un governo che peggiori la situazione nazionale

Troppe incongruenze, troppe promesse non realizzabili, troppi proclami fatti senza attendere un minimo per verificare che certe cose si potessero davvero realizzare.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

IGOR IL RUSSO CONDANNATO ERGASTOLO
Da Televideo
In breve
Data:25/03/2019 20:38:16
A Igor il russo è stato condannato all' ergastolo.

Lo ha deciso il gup Ziroldi nel processo con rito abbreviato celebrato a Bologna.

Il killer serbo,il cui vero nome è Norbert Feher,doveva rispondere degli omicidi del barista Davide Fabbri,ucciso a Budrio,e della guardia ecologica Valerio Verri, del tentato omicidio di un altro agente, di altri reati tra cui rapina,porto abusivo di armi.

Arrestato,dopo una latitanza di 8 mesi, in Spagna nel dicembre 2017,da allora è in carcere a Saragozza.Ha assistito impassibile,in videoconferenza,alla lettura della sentenza.


MAFIA, BLITZ DEL ROS: ARRESTI
Da Televideo
In breve
Data:25/03/2019 20:38:16
21 Operazione antimafia dei Carabinieri del Ros in provincia di Enna e in altre città italiane.

Sono 21 gli arresti per associazione di stampo mafioso,omicidio ed estorsione.

Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta, hanno permesso di ricostruire le dinamiche criminali della famiglia mafiosa di Pietraperzia posta ai vertici di Cosa nostra ennese.

Fatta luce su numerosi delitti tra cui l'omicidio di Filippo Marchì, avvenuto il 16 luglio 2017.

La famiglia colpita faceva affari nell'Ennese e intratteneva rapporti con esponenti mafiosi di altre parti della Sicilia,in particolare con la cosca Ercolanontapaola.


Autore: Articolo e intervista del Direttore - Emilia Urso
Data: 23/03/2019 07:13:55
Sicurezza personale:  MyTutela - un’APP per combattere violenza, stalking e mobbing

A promuovere la conoscenza e diffusione di quest’applicazione, l’organizzazione nazionale Mede@ che si occupa da anni di contrasto alla violenza e sostegno alle vittime. Francesco Longobardi, responsabile nazionale Enti Locali con delega all’apertura degli sportelli istituzionali antiviolenza, ha risposto ad alcune domande che gli ho posto su MyTutela.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/03/2019 07:24:15
Le notizie più lette e diffuse? Le fake news. Da Orson Welles ai nostri giorni

Il sensazionalismo alimenta l’attenzione di molti, rende mentalmente possibile l’impossibile, genera l’effetto magico della credulità. Se la vita reale è piatta, ecco che si genera una necessità impellente di renderla sensazionale.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -