Sei nella sezione Il Direttore -> categoria: Editoriali       
Gesu' era palestinese: un extracomunitario

Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/08/2015 16:45:28
Gesu' era palestinese: un extracomunitario

Palestinese doc, come molti dei migranti che approdano sul nostro territorio, e che molti italiani, spinti all’odio razziale attraverso attente campagne propagandistiche sviluppate negli ambienti politici nazionali, vorrebbero cacciare via – nella migliore delle ipotesi – o  veder morti  (vi basta entrare su un social come Facebook per leggere le frasi scritte da cittadini razzisti che non si limitano alle battute di spirito)


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/08/2015 18:35:30
L 'Italia produce e vende armi, genera profughi ma poi li rinnega

L’Italia produce e vende armi, contrariamente alle disposizioni della nostra Costituzione, e le vende alle stesse nazioni in guerra da cui fuggono quelle centinaia di migliaia di persone in cerca di rifugio e salvezza. La cosiddetta “invasione” è generata dalle guerre e dalle nazioni che le supportano, attraverso la fornitura di armamenti. E’ un cane che si morde la coda. 


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/08/2015 14:38:42
Martina Levato: i motivi per cui e' bene che il figlio le venga tolto per sempre

E’ vero, un bambino ha tutto il diritto e la necessità di essere allattato e cresciuto con amore dalla propria madre, possibilmente anche dal proprio padre o dalla compagna o compagno di vita di chi ha generato una nuova esistenza. Vogliamo però ammettere che questo è un caso diverso dalla procreazione di un figlio da parte di una madre?


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/08/2015 19:06:21
Il senso cinico ha sovrastato il senso civico

Non si può combattere il cinismo alimentandolo. Si può semmai provare a tornare ad essere civili, senza per questo, ritenersi stupidi, come molti sono portati a credere. La stupidità è propria, semmai, di chi si tiene alla larga dai propri simili e dalle loro problematiche quotidiane che, guarda caso, sono le stesse di ogni singolo individuo. La differenza oggi, risiede solo nel non ammetterlo. Ma è come chi si taglia le palle per far dispetto alla moglie. Ne più né meno. 


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 10/08/2015 18:50:20
Abbiamo il superfluo, ci manca l 'essenziale

In questi giorni, è accaduto un altro fatto assolutamente contrario al benessere del paese e della popolazione: a un ulteriore taglio al comparto della Sanità, è corrisposto un finanziamento per garantire la banda larga a tutto il territorio nazionale.  Non so a quanti cittadini interesserà maggiormente poter contare su una migliore connessione ad Internet nel momento in cui avrà necessità di essere curaro in qualche ospedale o – peggio – di poter contare su esami diagnostici fondamentali per la prevenzione e cura di certe patologie, che ora sono sotto il mirino dei tagli operati attraverso il cattivo lavoro del Ministero della Sanità.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 04/08/2015 13:47:54
Renzi e il vandalismo politico

E’ storia antica il fatto che, quando si è in odore di nomina, si prometta e si decanti tutto il possibile e l’impossibile. C’è però da dire che Renzi non ha solo preso per i fondelli il suo elettorato ma sta sparando in testa a ogni singolo cittadino, compresa buona parte del parterre di politici che non stanno avendo la voglia, la capacità e la forza di contrastare il vandalismo politico operato da questo governo.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 30/07/2015 16:28:34
Governo Renzi: quando a governare non e' la Politica ma il Potere

La cosa più aberrante in tutto questo, è che è stato deciso che, a distruggere i diritti dei lavoratori e dei pensionati, a massacrare la popolazione, a camminare a grandi passi sui diritti e la dignità delle persone, fosse quel fantasma ideologico denominato “Sinistra”. 


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 28/07/2015 15:14:05
Sanita': stringere su esami diagnostici minacciando i medici e' incostituzionale

Sempre di più, l'Italia copia il modello statunitense, quello che non è mai riuscito a garantire uno stato sociale ai cittadini dei vari stati e che con Obama sta tentando di apporre qualche modifica - lontana ancora da venire - per copiare (assurdo ma vero) almeno in parte, il nostro sistema universalistico che era basato sullo stato sociale. Era, appunto. Importiamo sistemi fallaci ed esportiamo sistemi democratici. "Geniale", non c'è altro da aggiungere...



Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 25/07/2015 14:53:55
Indifferenza alla condizione umana

Negli USA fecero una cosa ancor peggiore: fecero credere agli americani che vi era in atto una profonda volontà affinché ogni singolo cittadino, di qualsiasi estrazione sociale fosse, avesse diritto a divenire proprietario di un appartamento in cui vivere. A conferma di ciò, le banche aprirono al credito in maniera del tutto indiscriminata, concedendo mutui pressoché a tutti, pur sapendo – appunto – che molti di quegli americani non avrebbero mai potuto restituire il debito contratto con la banca.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/07/2015 15:56:33
Legalizzazione della Cannabis: un futuro di italiani tossicodipendenti da curare

 Parallelamente, le organizzazioni malavitose potranno continuare a smerciare a loro volta la Cannabis se lo vorranno, e – assurdo ma vero – potranno farlo nell’assoluta legalità. Come dire che con la legalizzazione di una droga si renda un poco meno delinquenti gli spacciatori e chi si occupa della compravendita.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

IGOR IL RUSSO CONDANNATO ERGASTOLO
Da Televideo
In breve
Data:25/03/2019 20:41:46
A Igor il russo è stato condannato all' ergastolo.

Lo ha deciso il gup Ziroldi nel processo con rito abbreviato celebrato a Bologna.

Il killer serbo,il cui vero nome è Norbert Feher,doveva rispondere degli omicidi del barista Davide Fabbri,ucciso a Budrio,e della guardia ecologica Valerio Verri, del tentato omicidio di un altro agente, di altri reati tra cui rapina,porto abusivo di armi.

Arrestato,dopo una latitanza di 8 mesi, in Spagna nel dicembre 2017,da allora è in carcere a Saragozza.Ha assistito impassibile,in videoconferenza,alla lettura della sentenza.


MAFIA, BLITZ DEL ROS: ARRESTI
Da Televideo
In breve
Data:25/03/2019 20:41:46
21 Operazione antimafia dei Carabinieri del Ros in provincia di Enna e in altre città italiane.

Sono 21 gli arresti per associazione di stampo mafioso,omicidio ed estorsione.

Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta, hanno permesso di ricostruire le dinamiche criminali della famiglia mafiosa di Pietraperzia posta ai vertici di Cosa nostra ennese.

Fatta luce su numerosi delitti tra cui l'omicidio di Filippo Marchì, avvenuto il 16 luglio 2017.

La famiglia colpita faceva affari nell'Ennese e intratteneva rapporti con esponenti mafiosi di altre parti della Sicilia,in particolare con la cosca Ercolanontapaola.


Autore: Articolo e intervista del Direttore - Emilia Urso
Data: 23/03/2019 07:13:55
Sicurezza personale:  MyTutela - un’APP per combattere violenza, stalking e mobbing

A promuovere la conoscenza e diffusione di quest’applicazione, l’organizzazione nazionale Mede@ che si occupa da anni di contrasto alla violenza e sostegno alle vittime. Francesco Longobardi, responsabile nazionale Enti Locali con delega all’apertura degli sportelli istituzionali antiviolenza, ha risposto ad alcune domande che gli ho posto su MyTutela.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/03/2019 07:24:15
Le notizie più lette e diffuse? Le fake news. Da Orson Welles ai nostri giorni

Il sensazionalismo alimenta l’attenzione di molti, rende mentalmente possibile l’impossibile, genera l’effetto magico della credulità. Se la vita reale è piatta, ecco che si genera una necessità impellente di renderla sensazionale.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -