Sei nella sezione Il Direttore -> categoria: Editoriali       
Berlusconi: fra il bunga bunga ed il partito della gnocca, l’alternativa c’è

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 08/10/2011 10:17:08
Berlusconi: fra il bunga bunga ed il partito della gnocca, l’alternativa c’èSicuramente, le criticità italiane non sono solo una eredità dell’attuale maggioranza. Ma è ormai chiaro a tutti come da decenni e stabilmente, la rotta del mondo politico non è più stata quella di salvaguardare il benessere per il Paese quanto il proprio benessere personale ed un maggior ed incisivo percorso che ha portato ad un “potere” illimitato e senza alcun tipo di possibilità di scelta. Da anni in Italia, si taglia ai comparti sociali. Da anni in Italia vengono versati cospiqui stipendi e vitalizi ai politici. Parallelamente. Mentre si grida alla crisi nello stesso momento c’è chi non perde un solo centesimo. Ed accade sullo stesso territorio su cui incombono manovre che sanno di truffa, vessazione e presa per i fondelli.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 25/03/2011 19:19:02
Abruzzo: quei 38.327 sfollati dimeticati da tuttiAttualmente ci sono ancora 1.366 persone che continuano ad alloggiare in strutture ricettive. Due anni della loro vita in qualche stretta camera di hotel. Sicuramente non a cinque stelle. Niente suites di lusso per i terremotati. Altri 22.994 hanno dovuto trovarsi una sistemazione coi contruibuti dello Stato. I restanti 13.967, soggiornano da qualche parte con i contributi erogati per la “autonoma sistemazione”. Il totale è pari a 38.327 persone. In pratica, l’equivalente di una cittadina in pellegrinaggio fra strutture alberghiere e soggiorni “temporanei” di fortuna.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 06/03/2011 11:44:20
Quelli che benpensano...Scavalcano muri. Si appropriano di tutto l’appropriabile. Sputano addosso ad avversari o pseudo tali, giusto per far pensare al Popolo che esistano fazioni politiche, che in realtà vengono create al solo scopo di frammentarla, la Massa. Delinquono a tutti i livelli. Chè ricordate: non può esistere potere senza inciuci. Non esiste Politica senza scandalo. Non può perchè è attraverso la facilitazione di ogni cosa che si arriva alle vette del “potere”.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 24/02/2011 15:09:15
Corruzione: un male curabile...Ho scritto molti articoli sul senso di onestà e di corruzione. Sappiamo che “potere” non fa rima con “Trasparenza”. Ed anche che “potere” non fa rima con “Democrazia”. Così come “Democrazia” non fa rima con “corruzione”. Eppure, incredibilmente, dalla bocca di chi viene chiamato a gestire la nazione, questi concetti si intersecano fino a far sfuggire del tutto il senso di una serie di accadimenti che rientrano ormai nel quotidiano di tutti. Siamo spettatori di corruzione a 360°. Sia a livello nazionale che internazionale. Ed a volte, siamo anche attori e protagonisti, di corruzione. Lo siamo nel momento in cui, un Sistema fallace ci mette nella condizione di non poter scegliere altrimenti.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 04/05/2010 14:55:46
Italia s.p.a.Nel nostro Paese, esistono già realtà di enti nazionali passati ad enti privati. Un esempio per tutti: Alitalia. Ora, se un tempo Alitalia era la compagnia di bandiera nazionale e veniva sostenuta dalla cittadinanza e generava introiti per lo Stato – ergo la Cittadinanza – dal momento in cui si è scelto di passarla ad impresa privata, la cittadinanza continua a sostenerla ma i proventi vanno...Ai privati che ne hanno acquisito varie quote societarie.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 26/04/2010 14:14:05
Aprite gli occhi: siamo in Matrix...!Buona parte di ciò che si scrive, si pubblica e quindi di propone alla Comunità, non è esattamente frutto di fatti reali, bensì di fatti sempre più spesso...Artefatti. Lo possiamo vedere in ogni tipo di notizia proposta. Piuttosto che la Realtà – nel mondo dell’Informazione – vige la regola del “Ciò che si vuol far pensare”. Forse, in maniera del tutto contraddittoria, non è che manchi la Libertà di Stampa. Piuttosto manca la realtà di Stampa, che è ben altra e peggiore cosa.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 16/03/2010 14:34:23
La caduta degli DéiGli Dèi dell’Olimpo, rimangono una figura astratta nella mente di ognuno. Esistono ancora oggi, perché se ne continua a parlare nei libri di Scuola. Esisteranno sempre, con le loro facce immaginate ma mai concretizzate oltre un concetto che trascende il pensiero. Ma Uomini di carne ed ossa, che hanno creduto di poter giungere su di un Olimpo astratto e troppo distratto da cose altre rispetto a se stessi, ecco che crollano senza apparire consci del perchè.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 03/03/2010 14:40:58
Requiem per l'Informazione.Oggi, c’è aria di una pseudo volontà di onestà e trasparenza. “Pseudo”, perché finché non capiremo cosa diavolo stia accadendo e perché, siamo tutti chiamati a far da spettatori ed attendere che qualcuno si ricordi che esiste qualcosa che si chiama “elettori e cittadini” che vorrebbero esser trattati alla stregua di persone dignitose, piuttosto che di carne da macello su cui versare un olio appiccicoso chiamato Politica del Misfatto.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 25/12/2009 15:21:45
Il Potere esiste grazie alle vittime del PotereSe ognuno invece di delegare tutta la propria esistenza ad altri esimi sconosciuti, fosse un po’ più partecipe attivo delle incombenze quotidiane e strutturali dell’esistenza, ci sarebbe un bel po di Poter in meno in mano a chi amministra ed un bel po’ di controllo in più, da parte di chi delega.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 17/11/2009 13:04:51
Cosa lasceremo in eredità ai nostri figli?Chi allontanerà i nostri figli dalla droga, ultima spiaggia per anime disperate che non hanno coraggio sufficiente per vivere in una civiltà troppo contraddittoria e contraria ad ogni forma di equità e dignità umana. Come e chi spiegherà loro, quale sia il vero concetto di “sicurezza”, quando questo concetto, noi stessi, l’abbiamo totalmente ribaltato, confondendolo con l’intolleranza razziale, mentre ogni attimo qualcuno muore senza un vero motivo.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2019 06:40:15
Cesare Battisti: una questione politica e morale a tinte fosche

Si è mobilitato mezzo mondo della sinistra per permettere a Battisti di sfangare il pericolo dell’estradizione in Italia e la pena del doppio ergastolo e poi viene tratto in arresto in una nazione il cui presidente è anche il fondatore del MAS – Movimiento al Socialismo – e diffonde idealismi anticapitalisti di sinistra?


Autore: Recensione del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2019 06:48:04
Recensione libro: Il borghese - di Vittorio Feltri - Mondadori Edizioni

Vittorio Feltri è due realtà separate. Com’è giusto che sia. Presenta al pubblico la sua parte pubblica, conservando anima e cuore per la vita privata, e per chi sa cogliere ciò che all’interno della sua anima si nasconde. Conoscerla è scavalcare un muro e guardare oltre i confini dei preconcetti, che troppo spesso albergano nella testa di umani sempre più avvezzi a parlare a vanvera, in special modo nei confronti di chi non si conosce, se non molto superficialmente.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -