Sei nella sezione Il Direttore -> categoria: Editoriali       
L'Italia produce e vende armi a tutte le nazioni che generano profughi

Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/10/2016 18:52:22
L'Italia produce e vende armi a tutte le nazioni che generano profughi

Riproponiamo un articolo-inchiesta del Direttore, Emilia Urso Anfuso, pubblicato nell'Agosto del 2015: è un tema importante, e solo ora i media ne stanno parlando...


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/10/2016 14:28:55
Evoluzione dei sindacati: ora servono a sedare la rabbia popolare...

E’ vero che cambiano i tempi e tutto si evolve, ma qui si tratta di tornare indietro di oltre un secolo. Con un’aberrazione in più: gli organismi a tutela dei lavoratori, oggi si sono trasformati in realtà che operano per sedare la rabbia civile.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 19/10/2016 14:53:58
Renzi, Obama, la ratifica del TTIP e la riforma costituzionale ormai approvata...

Renzi e Obama si abbracciano, cinguettano, sostengono l’uno le opinioni dell’altro, si sorridono, ammiccano, prendono la scena, amichevolmente. Troppo amichevolmente.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 09/10/2016 14:56:18
Ecco come l 'Europa continua a creare migranti clandestini

E' per puro sfruttamento del tema dei migranti che, di fatto, in Europa non si mette in atto la Legge e nemmeno le convenzioni internazionali in tema di diritti umani. I migranti, e tutto ciò che ruota loro intorno, sono un bottino troppo ricco per tutti quelli che ci hanno a che fare, in un modo o nell’altro.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 01/10/2016 15:36:07
Berlusconi, con le sembianze di Renzi...

A poche ore dall’esser stato nominato Premier, Renzi viene colpito da una grave amnesia: lui, il rottamatore senza macchia e senza paura, colui che prometteva alla nazione di spazzar via in un colpo solo, la vecchia politica e, in special modo, il Berlusconismo, che fa? Stringe il patto del Nazareno.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 25/09/2016 14:31:01
M5S: il golpe di Casaleggio e il contro golpe di Grillo

Ecco un elemento su cui meditare: il M5S propone un ritorno alla Legge elettorale con sistema proporzionale. In pieno stile prima Repubblica. Si, si stanno modificando. Stanno diventando dei veri politici, non vi è dubbio.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 21/09/2016 15:12:03
Sull 'impossibilita' di emergere degli individui: come il sistema ha vinto sul popolo

Ci hanno convinti di essere liberi, al grido di “Democrazia”, ma nel frattempo hanno creato la dittatura più feroce: quella senza sbarre, carceri e carcerieri. Siamo schiavi, inattaccabili dalla coerenza del vero criterio di Libertà.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 20/09/2016 16:55:01
Altro che riforma costituzionale: quella delle pensioni e' il punto centrale

Attenzione: nessuno vi ricorda che non è affatto “andare in pensione in anticipo” considerando i danni della riforma Fornero, e dei milioni di italiani che avevano il diritto di andare in pensione, e si sono ritrovati senza lavoro e senza pensione. Oppure, costretti a lavorare ancora anni, malgrado abbiano raggiunto la normale età pensionabile.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/09/2016 17:30:54
Primi effetti della ratifica del TTIP e del TISA: gli USA sostengono la riforma costituzionale

Mai che si accenni a uno degli articoli che modifica un diritto dei cittadini: quello relativo alle Leggi di iniziativa popolare. Attualmente, bastano 50.000 firme. Se la riforma costituzionale verrà approvata con il testo attuale, le firme necessarie per la presentazione del testo di legge, saliranno a 150.000. Vi dice nulla, questo?


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 11/09/2016 10:32:30
La rivoluzione dei terremotati che hanno perso fiducia nello Stato

L’Italia dei terremotati abbandonati a se stessi, può essere l’avvio di un processo di cambiamento. Ma solo nel caso in cui, queste ennesime vittime della mala gestione del territorio, non abbasseranno la testa, costretti dalla necessità di essere – ancora una volta – condotti – o, meglio, comandati – verso una soluzione decisa da altri, che delle loro vite non conoscono nulla, se non la parte attuale, quella che parla di ipotetiche ricostruzion

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

LAMPEDUSA, MIGRANTI APPRODANO SU BARCHINO I
Da Televideo
In breve
Data:26/06/2019 20:37:11
10 Mentre la Sea Watch resta ancora ferma davanti a Lampedusa con 42 migranti a bordo, all'alba sono approdati direttamente in porto altri 10 migranti, presumibilmente di nazionalità tunisina, con una piccola imbarcazione.

A bordo anche una donna e un bambino.

10 sono arrivati al molo della Madonnina, sotto gli uffici della Capitaneria di porto.


MAFIA, BLITZ CONTRO RETE MESSINA DENARO
Da Televideo
In breve
Data:26/06/2019 20:37:11
Serie di perquisizioni a Castelvetrano, Mazara del Vallo, Partanna e Campobello di Mazara, nel Trapanese, contro la rete di fiancheggiatori del boss latitante, Matteo Messina Denaro.

Le persone indagate sono 19.

Le indagini ruoterebbero attorno ad un gruppo di persone insospettabili.

L'operazione, condotta dalla Polizia e coordinata dalla Dda di Palermo, è finalizzata a indebolire il sistema di protezione del boss e a raccogliere elementi utili per giungere alla sua cattura.

Impegnati 130 agenti del Servizio centrale operativo di Roma e delle squadre mobili di Palermo e Trapani.

BOLLA AFRICANA, MANCA L'ARIA IN CITTA'
Da Televideo
In breve
Data:26/06/2019 20:37:12
16 L'Italia è nella bolla africana.

Contrassegnate dal bollino rosso nelle prossime ore Bolzano, Brescia, Firenze, Perugia, Rieti e Roma.

A queste città si aggiungeranno venerdì Bari, Bologna,Frosinone,Latina, Milano, Napoli,Torino,Venezia,Verona e Viterbo. Il ministero della Salute consiglia di evitare l'esposizione diretta al sole tra le 11 e le 18, fascia oraria in cui suggerisce anche di non svolgere attività fisica intensa all'aria aperta.

Consigliato bere liquidi, alimentazione leggera, usare bene i condizionatori.


Autore: Redazione Cultura
Data: 26/06/2019 17:29:33
Il nuovo libro di Emilia Urso Anfuso: '50 sfumature di errori in lingua inglese' - su Amazon

Gli italiani e la lingua inglese. Un rapporto di odio-amore. O meglio: un tale terrore di sbagliare, che blocca molti dal tentare di imparare bene la lingua. Non esiste la pillola magica che si deglutisce la sera, e fa svegliare poliglotta al mattino. 


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 15/06/2019 08:06:15
L’abitudine al degrado ha fatto crollare l'Italia

Qualcosa di molto grave accade da anni, e questo qualcosa non permetterà, al nostro paese, di risollevarsi dai disastri operati dalle cattive politiche dei governi che si sono succeduti negli ultimi anni: l’abitudine al degrado.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -