Sei nella sezione Il Direttore -> categoria: Editoriali       
La speranza NON è l'ultima a morire...

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 19/05/2008 16:32:39
La speranza NON è l'ultima a morire...Mentre si continua a sentire puzza di spazzatura in Campania, odore di terrorismo verso tutti i Romeni stanzianti nelle nostre città, il nuovo Governo muove i primi incerti passi nel giro vorticoso delle problematiche italiane e la Cina piange decine di migliaia di morti verso le olimpiade più incerte della storia, nel nostro Paese ci si uccide ancora per il terrore di perdere un posto di lavoro.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 14/03/2008 09:30:06
Italiani: se non avete il pane, mangiate le brioches…Clima sempre più infuocato nei giorni di campagna elettorale. Una risposta di Berlusconi ad una ragazza che lo interrogava su come superare il problema della precarietà, ha riacceso gli animi e prodotto ripercussioni in tutto il mondo politico e nella collettività. Berlusconi ha ironizzato rispondendo che l’unica soluzione alla crisi economica ed alla precarietà che soffocano il nostro paese e le nostre esistenze, è quella di trovare un/a miliardario disposto a maritarci

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2008 17:38:46
Ripensare il Sistema

Rieccoci. Siamo all’ennesimo feuilletton Politico. Il turno è quello di Mastella a Famiglia. Ecco nuovamente – come se fosse una novità – uno scoperchiare di pentole in ebollizione, dal sapore nepotistico tanto caro al nostro parterre politico di sempre. Quanto durerà quest’ennesima farsa? Per quanto tempo questa storia – che non sarà l’ultima e non è la prima, come sappiamo – riempirà le pagine dei giornali e farà infervorare giornalisti televisivi e radiofonici, che infiocchetteranno...


Autore:Emilia Anfuso Urso©
Data: 12/12/2007 18:07:56
Scioperi, Natale e statistiche sulle lenticchie...Stava per arrivare Natale. "Stava"...perchè un boicottaggio di massa reso dai trasportatori Italiani, sta rendendo il Natale un pallido ricordo di palle luminose, panettoni con le mandorle che diventano buoni buoni e statistiche sul consumo delle lenticchie. Vedo già, fiumi di Italiani riversarsi nelle strade, in cerca di un panettone ammuffito da pagare a peso d'oro, pur di compiere l'acquisto più atteso dell'anno...

Autore:Anna K. Valerio
Data: 04/12/2007 14:57:18
Una strage a basso consumoGira, serpeggia, striscia una voce, tra i bassifondi dei neri che più neri non si può, insinuandosi giù, giù, nelle lubriche orecchie di giornalisti evidentemente a corto di argomenti (ed altrettanto evidentemente affamati di diritti di penna di cui non faranno certo la ‘spartenza’). Che alcune delle più famigerate stragi italiane d’antan siano state organizzate in casa dei neri, appunto (se può dirsi casa quel recinto da sempre traversato...
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

PROTESTA LATTE,PASTORI INDAGATI NUORO I
Da Televideo
In breve
Data:23/02/2019 04:06:52
A Oltre dieci pastori sono indagati dalla Procura di Nuoro per i blocchi stradali dei giorni scorsi durante le manifestazioni di protesta in Sardegna per il prezzo del latte.

reati contestati vanno dalla violenza privata al danneggiamento e depauperamento della cosa altrui.

In alcuni casi contestati anche il blocco stradale e resistenza a pubblico ufficiale.


SENZA SCUOLA PERCHE' BIMBI NON VACCINATI
Da Televideo
In breve
Data:23/02/2019 04:06:52
Matteo,8 anni è guarito dalla leucemia, ma non può tornare a scuola, a Roma, perchè alcuni suoi compagni non sono vaccinati ed essendo immunodepresso, rischia la vita.

La mamma giura che ci tornerà su quei banchi anche se dopo mesi di chemioterapia,è un po' cambiato.

La regione Lazio ha detto che verificherà le situazioni di sicurezza.Se mio figlio prende il morbillo,muore ha detto la mamma di Matteo.Ha trovato la collaborazione di molte mamme nel far vaccinare i bimbi mentre ha difficoltà con le nox.


AOSTA,GIU'DA FINESTRA PER SFUGGIRE ROGO
Da Televideo
In breve
Data:23/02/2019 04:06:53
A Una ragazza di 21 anni è ricoverata in condizioni disperate all'ospedale di Aosta in seguito ad un incendio scoppiato in una mansarda ad AnteyintAndré.

Il rogo è scoppiato nel primo mattino al terzo piano di una palazzina nel paese.

La ragazzasieme a due amici di 22 e 24 anni, tutti turisti ligurisi è lanciata dalla finestra per evitare le fiamme.

Tutti e tre hanno riportato traumi.

Ancora da chiarire le cause dell'incendio.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/02/2019 06:46:34
Autovetture a guida autonoma: non sottovalutiamo la questione morale

Partiamo da un punto fondamentale: le decisioni morali. Durante la realizzazione di una recente ricerca internazionale, sono stati analizzati milioni di risposte date al domande sulle decisioni morali in relazione alla guida autonoma. Le risposte, rese da cittadini di varie nazioni, sono poi state utilizzate per permettere ai tecnici che si occupano dello sviluppo delle tecnologie dedicate alla guida autonoma, per tentare di superare una questione che corre sul filo dell’etica.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/02/2019 06:49:11
Italiani: dite e non fate, vi lamentate e subite

Cosa porti il popolo italiano a sopportare tutto questo, mi è ignoto a livello umano. Da giornalista, invece, ribadisco un concetto: se non si è alla fame, si tace. Se non si è alla fame, si va avanti in silenzio, con la garanzia di avere comunque le spalle coperte. Il vero problema che gli italiani sembrano ignorare è che, un giorno, i loro figli e nipoti si troveranno davvero col culo per terra. 

 

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -