Sei nella sezione Il Direttore -> categoria: Editoriali       
L 'abitudine alla morte. Degli altri...

Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 23/03/2016 12:56:52
L 'abitudine alla morte. Degli altri...

Smettere di contare i morti, è – in qualche modo – un delitto che si aggiunge al delitto. Il motivo è semplice: non fornendo un resoconto dei decessi, quotidiani, si copre in qualche modo ciò che accade, e l’opinione pubblica perde la realtà dei fatti, convincendosi che la situazione umanitaria sima meno grave di quanto sia nella realtà.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/03/2016 13:11:53
Sopravvivere al sistema consumistico

La domanda da porsi – crisi o meno – è: abbiamo necessità di essere un granello di sabbia nella macina del mercato globale? E’ reale l’affezione all’acquisto? Siamo suscettibili di un criterio personale ogni qual volta ci preme dentro, urgente ed assoluto, un bisogno di avere?


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 16/03/2016 10:32:49
Amministrative: 4 domande - che nessuno pone - ai candidati al ruolo di Sindaco

Con quale denaro realizzereste i vostri programmi per ciò che riguarda la manutenzione delle strade, il miglioramento del servizio pubblico di mobilità, la riorganizzazione del servizio sanitario, la manutenzione delle scuole pubbliche, il servizi ai disabili, il decoro urbano?


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/03/2016 12:50:42
Omicidio e infermita' mentale: e' urgente ripensare i criteri di applicabilita'

Il confine fra il bene e il male è cosa diversa dal confine fra la ragione e la perdita di essa. Appellarsi sempre all’infermità mentale peraltro, sta creando una popolazione di matti a comando, di omicidi con considerazioni a latere, di assassini condizionati da un ipotetico disturbo mentale, creato ad arte da avvocati che, a mio parere, a volte dovrebbero negare la difesa, quando palesemente un cliente ha commesso un delitto efferato per pura cattiveria.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 08/03/2016 12:19:22
Libia: dubbi sulla vicenda dei tecnici della Bonatti. Tra verita' e punti oscuri

Questa storia resterà oscura sotto molti punti, e zeppa di "se", ma gli elementi che mettono fortemente in dubbio come è stata raccontata, permangono. Restano la disperazione delle famiglie rimaste orfane di due padri di e mariti e le condizioni umane di due uomini, i due tecnici ormai liberi, che non torneranno mai più ad essere simili a prima. Prima che accadesse tutto questo.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 05/03/2016 14:01:58
Politica, capitalismo e delirio di onnipotenza: verso la distruzione del pianeta Terra

Questa perdita della percezione della realtà, che porta a distaccarsi dagli eventi e dalle situazioni, sta trascinando l’intera popolazione mondiale verso il baratro, e ciò che salta agli occhi, è l’assoluta mancanza di resistenza degli esseri umani a questo vero e proprio suicidio collettivo.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 05/03/2016 11:05:52
Educazione Civica: la sola rivoluzione coerente

In sintesi: se la popolazione non viene istruita sul senso civico, la conseguenza diretta sarà di avere una popolazione poco civica, con un basso senso del dovere e con una scarsa conoscenza delle Istituzioni, cosa atipica alquanto in un regime Democratico, che invece dovrebbe sostenere al massimo proprio la cultura e quindi la conoscenza della Repubblica – nel nostro caso – allo scopo di creare generazioni di persone consce dei propri diritti e – di conseguenza – dei propri doveri verso il popolo e quindi, la nazione.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 03/03/2016 12:53:09
Utero in affitto: dal delirio di onnipotenza alle regole sregolate

L’art. 12 della legge n. 40 del 2004 afferma che il ricorso a pratiche di surrogazione di maternità è un reato punito con la reclusione fino a due anni e con la multa fino a un milione di euro. Non vi è alcun dubbio quindi, che sia un reato, sancito dalla Legge.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 25/02/2016 16:19:26
Equitalia: la gravita' di un sistema di sterminio di massa

La “crisi”? non passerà mai più. Si capisce da molti fattori. Comprese quelle inique percentuali di “crescita” che anche l’attuale governo sbandiera come fosse un trionfo. Se di trionfo possiamo parlare, è certamente dalla parte di chi sta approfittando abbondantemente della pazienza e dell’esistenza di un’intera popolazione.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/02/2016 14:44:37
Parlamento ostaggio del DDL Cirinna'. Intanto in Italia si vendono blocchi di mare alla Francia...

Si castroneggia di DDL Cirinnà nei giorni in cui il governo italiano cede alla Francia, una grossa fetta del pescoso mare sardo, da Golfo Aranci, a Santa Teresa di Gallura, Palau, Olbia, Porto Torres, Siniscola e Alghero.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2019 06:40:15
Cesare Battisti: una questione politica e morale a tinte fosche

Si è mobilitato mezzo mondo della sinistra per permettere a Battisti di sfangare il pericolo dell’estradizione in Italia e la pena del doppio ergastolo e poi viene tratto in arresto in una nazione il cui presidente è anche il fondatore del MAS – Movimiento al Socialismo – e diffonde idealismi anticapitalisti di sinistra?


Autore: Recensione del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2019 06:48:04
Recensione libro: Il borghese - di Vittorio Feltri - Mondadori Edizioni

Vittorio Feltri è due realtà separate. Com’è giusto che sia. Presenta al pubblico la sua parte pubblica, conservando anima e cuore per la vita privata, e per chi sa cogliere ciò che all’interno della sua anima si nasconde. Conoscerla è scavalcare un muro e guardare oltre i confini dei preconcetti, che troppo spesso albergano nella testa di umani sempre più avvezzi a parlare a vanvera, in special modo nei confronti di chi non si conosce, se non molto superficialmente.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -