Sei nella sezione Il Direttore -> categoria: Editoriali       
Caso Merk: vi dimostro come e' possibile che si creino vaccini per produrre malattie

Autore:Il DIrettore: Emilia Urso Anfuso
Data: 01/02/2014 20:53:03
Caso Merk: vi dimostro come e' possibile che si creino vaccini per produrre malattie

Attenzione: per tutti coloro che subito vorrebbero rispondermi “Ma un vaccino contiene sempre il virus della malattia che deve combattere proprio attraverso l’attivazione degli anticorpi rendendoci immuni”. Blocco tale risposta eventuale – così da non riempire le nostre caselle email redazionali – non è di questo tipo di vaccinazioni che sto parlando.


Autore:Il DIrettore: Emilia Urso Anfuso
Data: 01/02/2014 16:02:15
Abbiamo raggiunto l'obiettivo: Mastrapasqua si e' dimesso

Antonio Mastrapasqua si è intanto dimesso della carica di Presidente INPS Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. E’ solo l’inizio della nostra battaglia per sconfiggere i sistemi di corruzione nazionali


Autore:Il DIrettore: Emilia Urso Anfuso
Data: 30/01/2014 17:38:42
La soluzione a molti mali sociali: studiate! #sapevatelo

Cosa determina questa scarsa propensione allo studio? Una cosa gravissima: la mancanza quasi totale di capacità critica e anche, di farsi un quadro generale delle situazioni che accadono intorno a noi, sempre più complesso peraltro, che metta tutti in grado di fare una cosa molto semplice ma assolutamente determinante per la vita e il futuro di ogni singolo individuo: capire. E di conseguenza, sapere cosa fare e come proteggersi.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 21/01/2014 18:59:02
La monaca incinta e la persecuzione umana del voto di castita' imposto dalla Chiesa

Gesù, sono certa, ambiva ad altro. Non a far impazzire la gente attraverso la castrazione mentale e fisica degli ormoni che, voto o non voto, esistono, lavorano molto bene nel nostro organismo – a meno di patologie specifiche – ci servono a gestire quella centralina quasi sempre perfetta che il Signor Dio ci regalò un giorno di qualche tempo fa raccomandandoci peraltro di usarlo bene e di curarlo. Gli ormoni ci rendono più o meno sereni. Ci fanno venir voglia di sorridere o piangere. Di fare l’Amore o di non averne voglia.


Autore:Il DIrettore: Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2014 20:19:35
Lo Stato Italiano contro i cittadini: ecco le prove certe

Non volendo generare qui un libro, che presto finirò di scrivere - per chi fosse interessato ai miei vari impegni professionali - vi ho fornito alcune prove certe di come lo Stato italiano, attraverso i governi gestiti da tutti i cosiddetti “partiti politici” e non movimenti residenti in pianta stabile nel nostro Parlamento, sta di fatto uccidendo quotidianamente e da decenni, la popolazione italiana “comune”.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 11/01/2014 18:58:18
Considerazioni sulle ragioni del dissesto economico e sociale mondiale

Caro lettore: tu che ogni giorno ti fai una serie di domande semplici, del tipo: “Ma perché i politici non capiscono che ci stanno distruggendo”? Hai mai provato a pensare che lo fanno sapendo bene cosa stanno facendo? Ti chiederai, da cittadino comune, da persona che conserva nel DNA robetta tipo il criterio di onestà, giustizia, onore e balle varie: “Perché”?


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 04/01/2014 20:20:38
La strategia (anti) democratica della politica #sapevatelo...

Secondo voi, a cosa serve il sistema politico e tutto l’enorme carrozzone attraverso cui esercita le proprie azioni? Il popolo risponderà: “A risolvere i problemi della povera gente”. La risposta concreta (anche costituzionalmente parlando) è: nossignore. La Politica, e non solo nel nostro paese, non ha questo ruolo, prioritariamente. Ha semmai il ruolo di realizzare le migliori strategie affinché il proprio core business – il popolo – alimenti i massimi guadagni, in ordine di potere e anche economici. Per chi fa parte dell’ambiente politico.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 01/01/2014 16:29:29
L 'unico partito rimasto e' il ''Per partito preso''

L’editoriale di Vittorio FeltriCari partiti, buona morte a tutti” pubblicato ieri 31 Dicembre su “Il Giornale” ha – come sempre – diviso in due battaglioni quell'opinione pubblica che, se un tempo argomentava sugli accadimenti nazionali ed esteri nel proprio salotto di casa o al più al bar sorseggiando caffè, ora sdogana opinioni all’interno di quei contenitori virtuali che sono i social network.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 31/12/2013 16:48:59
Rendiamo migliore la vita, non solo il 2014

Creiamo - tutti insieme - un'esistenza migliore. Diventiamo missionari per la realizzazione di un grande progetto: la Giustizia. Concreta e non solo a parole, lievi come l'aria, inutili come gli idealismi.Non vi auguro un 2014 migliore perché singolarmente saremo noi a renderlo tale se solo lo vorremo.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 30/12/2013 20:21:45
Carmine Schiavone e l 'amara verita': un popolo che non reagisce mai

Tornando alla Terra dei fuochi: chi oggi mi dice che la gente ha dovuto abbozzare per paura delle cosche malavitose, non si rende pallidamente conto di ciò che dichiara. Di fronte alla palese e quasi certa possibilità di morire, io – pur essendo donna e per tale ragione geneticamente dovrei essere poco avvezza a certi estremi atti – avrei mosso l’inferno. Subito.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

IGOR IL RUSSO CONDANNATO ERGASTOLO
Da Televideo
In breve
Data:25/03/2019 20:33:42
A Igor il russo è stato condannato all' ergastolo.

Lo ha deciso il gup Ziroldi nel processo con rito abbreviato celebrato a Bologna.

Il killer serbo,il cui vero nome è Norbert Feher,doveva rispondere degli omicidi del barista Davide Fabbri,ucciso a Budrio,e della guardia ecologica Valerio Verri, del tentato omicidio di un altro agente, di altri reati tra cui rapina,porto abusivo di armi.

Arrestato,dopo una latitanza di 8 mesi, in Spagna nel dicembre 2017,da allora è in carcere a Saragozza.Ha assistito impassibile,in videoconferenza,alla lettura della sentenza.


MAFIA, BLITZ DEL ROS: ARRESTI
Da Televideo
In breve
Data:25/03/2019 20:33:42
21 Operazione antimafia dei Carabinieri del Ros in provincia di Enna e in altre città italiane.

Sono 21 gli arresti per associazione di stampo mafioso,omicidio ed estorsione.

Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta, hanno permesso di ricostruire le dinamiche criminali della famiglia mafiosa di Pietraperzia posta ai vertici di Cosa nostra ennese.

Fatta luce su numerosi delitti tra cui l'omicidio di Filippo Marchì, avvenuto il 16 luglio 2017.

La famiglia colpita faceva affari nell'Ennese e intratteneva rapporti con esponenti mafiosi di altre parti della Sicilia,in particolare con la cosca Ercolanontapaola.


Autore: Articolo e intervista del Direttore - Emilia Urso
Data: 23/03/2019 07:13:55
Sicurezza personale:  MyTutela - un’APP per combattere violenza, stalking e mobbing

A promuovere la conoscenza e diffusione di quest’applicazione, l’organizzazione nazionale Mede@ che si occupa da anni di contrasto alla violenza e sostegno alle vittime. Francesco Longobardi, responsabile nazionale Enti Locali con delega all’apertura degli sportelli istituzionali antiviolenza, ha risposto ad alcune domande che gli ho posto su MyTutela.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/03/2019 07:24:15
Le notizie più lette e diffuse? Le fake news. Da Orson Welles ai nostri giorni

Il sensazionalismo alimenta l’attenzione di molti, rende mentalmente possibile l’impossibile, genera l’effetto magico della credulità. Se la vita reale è piatta, ecco che si genera una necessità impellente di renderla sensazionale.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -