Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Birmania: vince la tenacia di Aung San Suu Kyi

Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 10/11/2015
Birmania: vince la tenacia di Aung San Suu Kyi

Per la Birmania le votazioni che hanno portato alla vittoria Aung San Suu Kyi, e il suo partito la "Lega nazionale per la democrazia", sono un evento eccezionale, il seguito di quella che e' stata la vita dedicata al proprio paese della loro leader. Nell'ex capitale Rangoon il partito ha preso 44 seggi su 45 per la camera bassa e tutti e dodici i seggi nella camera alta. I dati sono altissimi e la percentuale della vittoria importante, il 70% dei votanti si e' schierato con San Suu Kyi che potra' governare da sola.


Autore:Teresa Corrado - Reazione Esteri
Data: 10/11/2015
Giordania: morte misteriosa per due sorelle imprenditrici

E' mistero in Giordania per la morte di Thuraya e Jumana Salti, due sorelle imprenditrici. Le due donne sarebbero morte sul colpo dopo essere precipitate da un alto edificio sito nel quartiere di Juwayda ad Amman. Secondo quanto riferito dalla tv panaraba al Arabiya, gli inquirenti non escludono che le due sorelle possano essere state uccise. Le indagini sono appena iniziate e non si esclude alcuna pista.


Autore:Redazione Esteri
Data: 05/11/2015
MSF pubblica un rapporto interno sull 'attacco all 'ospedale di Kunduz

L’organizzazione internazionale medico-umanitaria, Medici Senza Frontiere (MSF), ha oggi pubblicato un rapporto interno che esamina gli attacchi del 3 ottobre da parte delle forze statunitensi sull’ospedale di MSF nell’Afghanistan settentrionale.


Autore:Redazione Cronache dagli Esteri
Data: 02/11/2015
Kunduz un mese dopo: Medici Senza Frontiere ricorda le vittime

L’appuntamento a Roma il 3 Novembre, per stampa e pubblico, è alle 11.00 sotto l’Arco di Costantino, nei pressi del Colosseo. Dopo un breve ricordo da parte del presidente di MSF Loris De Filippi, verrà scattata una fotografia che comporrà un mosaico di immagini provenienti da tutto il mondo, per rafforzare il messaggio di solidarietà e la richiesta di MSF.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 31/10/2015
Egitto: aereo di linea russo precipita. 224 morti

Fino ad ora, sono stati estratti 100 corpi. Oltre due terzi del velivolo sono andati distrutti. L'unica parte rimasta quasi integra, è quella intorno al serbatoio di carburante.


Autore:Ufficio Stampa MsF
Data: 29/10/2015
Medici Senza Frontiere: Siria, aumenta la violenza. Decine di migliaia di sfollati

“Dopo oltre quattro anni di conflitto, sono esterrefatto di come il Diritto Umanitario Internazionale possa essere così facilmente schernito da tutte le parti di questo conflitto” ha detto Sylvain Groulx, responsabile di MSF per la Siria.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 28/10/2015
Turchia: chiusa tv anti-Erdogan

La polizia turca ha evacuato il gruppo editoriale Ipek a Istanbul. Il blitz, compiuto per ordine del Governo, mira ad eliminare quella parte della stampa che e' contraria al presidente Recep Tayyip Erdogan, che si prepara alle elezioni presidenziali.


Autore:Dall'Ufficio Stampa di Medici Senza Frontiere
Data: 27/10/2015
Medici Senza Frontiere: Yemen, impossibile fornire assistenza medica nella zona assediata di Taiz

Alcuni convogli di Medici Senza Frontiere (MSF) che portavano forniture mediche essenziali per la popolazione assediata di Taiz, nel sud dello Yemen, sono stati fermati ieri ai posti di blocco degli Houthi e non hanno potuto accedere all’area.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 25/10/2015
Settant 'anni di Onu, monumenti in blu

Oggi 300 monumenti in tutti il mondo si coloreranno di blu per festeggiare il 70mo anniversario dell'Onu. Le Nazioni Unite, infatti, festeggiano settanta anni dalla loro fondazione e al Palazzo di Vetro e' stata presentata il 13 ottobre questa nuova iniziativa che tocchera' moltissime nazioni. Monumenti blu


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 24/10/2015
Scoperto tunnel della droga dal Messico agli Stati Uniti

800 metri di galleria che partono dal Messico e arrivano negli Stati Uniti. E' la scoperta della polizia messicana che nella sua lotta alla droga, e' riuscita a individuare una galleria che collega Tijuana a San Diego in California. Il tunnel e' profondo 10 metri e attraversa i confini che impediscono al cartello della droga di passare. Una via alternativa a quella della superficie, a quella marina e aerea, dove la polizia e i controlli di frontiera, impediscono che i passaggi di droga avvengano con facilita', come avveniva negli anni precedenti.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

TRUMP,PIANO DI PACE E' CON DUE STATI M.O.
Da Televideo
In breve
Data:28/01/2020 16:08:50
Una soluzione realistica a due Stati, Israele e la Palestina, che includa un territorio contiguo per i palestinesi se rinunciano al terrorismo.

Sono i cardini del piano di pace per il che Trump ha presentato alla Casa Bianca, insieme al premier israeliano, Netanyahu.

Gerusalemme dovrebbe restare capitale indivisa dello stato d'Israele dove gli Usa apriranno un'ambasciata nella parte est della città che diventerebbe la capitale del futuro Stato palestinese.

Questa è l'ultima chance per i palestinesi, ha detto Trump che ha aggiunto: L'accordo di pace prevede un investimento di 50mld di dollari nel nuovo Stato palestinese.


PIANO DI PACE DI TRUMP IL NO DEI PALESTINESI
Da Televideo
In breve
Data:28/01/2020 16:08:50
Il piano di pace per il Medio oriente proposto dall'amministrazione Usa non passerà.

Lo ha affermato il presidente dell'Autorità nazionale palestinese, Abu Mazen, al termine di un incontro con tutte le componenti palestinesi, che hanno tutte promesso di resistere in ogni modo.

Hamas ha parlato di piano aggressivo: Proposte senza senso Hezbollah, componente di rilievo appoggiata dall'Iran, parla di tentativo di eliminare i diritti del popolo palestinese.Toni duri da Teheran: il piano di Trump affermail tradimento del secolo ed è destinato al fallimento.

E scontri sono immediatamente scoppiati nei territori palestinesi.


NETANYAHU: MANTERREMO LE NOSTRE COLONIE I
Da Televideo
In breve
Data:28/01/2020 16:08:51
Gli Stati Uniti riconosceranno le colonie israeliane nei territori come parte d'Israele.

Lo ha detto il premier Netanyahu, illustrando il piano di pace presentato dal presidente Usa Trump.

Si riconosce a Israele la sovranità della Valle del Giordano e altre aree strategiche di Giudea e Samaria, che ci permettano di difenderci,spiega.

rifugiati palestinesi non potranno tornare in Israele, ma Netanyahu si dice pronto a negoziare con i palestinesi un cammino verso un futuro Stato, a condizione che riconoscano Israele.

Netanyahu ha aggiunto che già domenica prossima chiederà al suo governo un pronunciamento in questo senso.


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 27/01/2020
Giornalisti e lettori: un matrimonio da salvare

Se davvero vogliamo migliorare la società, torniamo a dialogare, mettiamo da parte le rabbie, le tifoserie, l'ossessione contro le "caste". Almeno un tentativo va fatto. Proviamoci.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2020
Policlinico Umberto I: Dipartimento di chirurgia Valdoni e un bel ricordo da conservare nel cuore

Sapere che sì, esistono luoghi di cura, che ancora oggi si possa contare sull’attenzione, la professionalità e l’umanità di professionisti a cui chiediamo di prendersi la responsabilità della nostra vita, è un grande valore.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -